Microsoft fornirà le patch su cd rom

Microsoft fornirà le patch su cd rom

Microsoft fornirà le patch e gli aggiornamenti su cd rom, in tal modo sarà più semplice mantenere aggiornati e sicuri i pc

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 11:46 nel canale Programmi
Microsoft
 

Nell'ottica di fornire sempre più supporto alla sicurezza ed alla semplicità di amministrazione, Microsoft ha deciso di fornire le patch e gli aggiornamenti su un cd rom denominato Windows Security Update CD.

Un limite al corretto aggiornamento dei sistemi operativi è indubbiamente la dimensione di certi update e la necessità di poter disporre di una connessione a banda larga. Con il nuovo servizio Microsoft questo problema è superato, ma presuppone comunque che l'utente conosca la necessità di update e sappia effettuare le operazioni necessarie.

Il servizio è chiaramente di natura gratuita, ma al momento non è ancora disponibile per gli utenti Italiani.
Pur considerando tale servizio assai utile, la sua efficacia è minata dalla recente diffusione della banda larga, ormai sono poche le aree in cui tale servizio non è disponibile (e le intenzioni sono chiaramente di colmare anche tali aree problematiche); probabilmente se il medesimo servizio fosse stato istituito qualche anno fa avrebbe avuto un successo differente.

Microsoft fa sapere che oltre alle patch il cd rom conterrà anche un antivirus ed un firewall in versione trial, un'ulteriore sensibilizzazione circa i problemi legati alla sicurezza informatica.

Fonte: html.it

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TDK23 Febbraio 2004, 11:53 #1
"ormai sono poche le aree in cui tale servizio non è disponibile (e le intenzioni sono chiaramente di colmare anche tali aree problematiche)"

Non certo in Italia.
mom475123 Febbraio 2004, 12:13 #2

mi sembra giusto

oltre che una questione di disponibilità del servizio, è anche una questione di costi: l'ADSL mica te la regalano! Per molti home users, che accedono a Internet solo sporadicamente, spesso l'acquisto di una connessione a banda larga è superflua. Eppure anche loro hanno diritto a ricevere le patch per fixare i bug del loro OS, dato che Windows l'hanno pagato come tutti gli altri.
HexDEF623 Febbraio 2004, 12:19 #3
[simpatia]
Inoltre ho sentito che il cd sara bootabile e risolvera tutti i problemi di virus e sicurezza... infatti sara una knoppix!
[/simpatia]

Secondo me e' una bella cosa, visto che con la "banda larga" che ci ritroviamo noi (la mia adsl viaggia ad una media di 15k/s) non si riescono a fare gli upgrade di un windows xp che gia ci si becca un blaster o altro... meglio avere un cd con tutti gli update e cosi si riesce ad aggiornare tutto off-line.

Ciao!
snarchio23 Febbraio 2004, 12:22 #4
"il cd rom conterrà anche un antivirus ed un firewall in versione trial"

Il modo più semplice per eliminare la concorrenza
Non li metto in Winzozz ma te li do con gli aggiornamenti per la sicurezza

Mi pare però giusto fornire il tutto su CD così gli installatori potranno fornire un prodotto già aggiornato e non dire al cliente di aggiornarselo per conti suoi
gendeath7923 Febbraio 2004, 12:27 #5
"Il servizio è chiaramente di natura gratuita, ma al momento non è ancora disponibile per gli utenti Italiani."


ED è chiaramente non disponibile per l'Italia!!! OVVIO NO!?
Wonder23 Febbraio 2004, 12:29 #6

x snarchio

Concorrenza? Ma hai letto bene cosa hai quotato? TRIAL ti dice nulla? Trial è una cosa gratuita di prova che dura un periodo limitato. Sicuramente scaricabile anche da internet, evita all'utente di scaricarlo se avesse voglia di provarlo. Lo trovo comodo al contrario di te che lo vedi come un metodo per eliminare la concorrenza (e stai parlando di nomi grossi come Norton o McAfee, che comunque offrono la loro verisone TRIAL).
Ombra7723 Febbraio 2004, 12:30 #7
Un cd per l'OS e un altro con le patch...
no comment
nightmare8223 Febbraio 2004, 12:35 #8
x ombra77:
cos'è, vuoi che ti diano tutto in un CD???....se così fosse nn avrebbero modo di esistere gli "aggiornamenti"...chiamati così proprio perchè AGGIORNANO qualcosa che stai già usando............certo che certi commenti....
Aryan23 Febbraio 2004, 12:35 #9
Originariamente inviato da TDK
"ormai sono poche le aree in cui tale servizio non è disponibile (e le intenzioni sono chiaramente di colmare anche tali aree problematiche)"

Non certo in Italia.

A me un dipendente telecom ha detto che ***FORSE*** tra 3 anni potrò farmi l'ADSL. L'HDSL invece me la danno subito...
Ombra7723 Febbraio 2004, 12:41 #10
x nightmare82:
il mio era un commento sulla solita questione di windows colabrodo. Fermo subito qui la discussione per evitare flames inutili (credo che la maggioranza dei presenti siano windowsari incalliti ).
La mia osservazione di prima era piu fine, semplicemente considerando che il numero di patch e falle tappate è talmente elevato da raggiungere ipoteticamente le dimensioni dell'OS stesso.
E' lunedì signori, un pizzico di ironia non guasta :P

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^