Lenovo, allo studio PC con Ubuntu Linux

Lenovo, allo studio PC con Ubuntu Linux

Anche Lenovo sta valutando la possibilità di installare sui propri sistemi Linux. Per scegliere quale distribuzione adottare è stato indetto un apposito sondaggio: al momento Ubuntu linux è in testa alla classifica

di pubblicata il , alle 08:35 nel canale Programmi
LenovoUbuntu
 

Anche Lenovo guarda a Ubuntu Linux come possibile soluzione da adottare sui propri sistemi. Questo in estrema sintesi è quanto riportato da Matt Kohut - analista per Lenovo- e ripreso da DesktopLinux.com.

Lenovo ha già presentato tempo fa alcune soluzioni basate su SuSE Linux Enterprise, ma in questo caso il target è ben diverso. Matt Kohut conferma che l'interesse degli utenti nei confronti di Linux è notevole e la società non è certo intenzionata ostacolare questo trend.

Con un'iniziativa simile a quella realizzata da Dell, anche Lenovo vuole tastare il polso ai propri utenti e a tal proposito ha indetto un apposito sondaggio: l'obiettivo è identificare la distribuzione linux più desiderata su soluzioni desktop e notebook Lenovo. Al momento la leadership è detenuta da Ubuntu Linux seguita da Debian.

Ricordiamo che ormai da tempo Dell ha avviato un particolare programma dedicato agli utenti che desiderano utilizzare Ubuntu. Da tale decisione molti altri brand si sono mossi, sia in modo diretto sia lasciando libera iniziativa a società partner che si occupano di installare il software e garantire il relativo supporto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Doppiadi12 Settembre 2007, 09:01 #1

Ottima notizia..

Spero che questo sia l' inizio di un trend che porti effettivamente alla diffusione dei sistemi Linux, non solo una moda passeggera. Vedremo se le suddette aziende si applicheranno anche per la compatibilità hardware, rilasciando specifiche delle loro componenti o provvedendo loro stesse ad ottimizzarne la compatibilità..
Cobra7812 Settembre 2007, 09:05 #2
Beh, c'è da dire che i produttori di notebook raramente producono anche Hardware, penso che ben più importante sarà la pressione sui chi produce Hardware per avere driver validi e magari Open, e considerando che Dell ha già fatto la voce grossa con Ati ho buone speranze che scelte come quella di lenovo porteranno enormi vantaggi a livello di supporto.

(scusate se scrivo da cani ma mi ha svegliato alle 6.30 la gatta artigliandomi i piedi -.-)
DevilsAdvocate12 Settembre 2007, 09:07 #3
Alla faccia della leadership! Ubuntu s'è presa circa la metà dei voti e
Debian ne ha circa un ottavo, tutto il resto meno di un sedicesimo.
(con Kubuntu circa al quarto posto, KDE risente di brutto dell'effetto compiz...)
sirus12 Settembre 2007, 09:16 #4
Io ho votato per Arch ma non credo che sia servito molto.
liviux12 Settembre 2007, 09:24 #5
Ubuntu sta raggiungendo la massa critica! Non credo che sia la distribuzione migliore del mondo, ma non importa. L'importante è che esista una piattaforma Linux di riferimento per chi sviluppa software e hardware. A un certo punto, prima del lancio di un prodotto informatico chiunque si dovrà porre la domanda: "Funziona con Ubuntu?". Ben diverso dal doversi chiedere "Funziona con ciascuna delle 500 distribuzioni Linux?".
danyroma8012 Settembre 2007, 09:28 #6
direi anche di aggiungere un'altra notizia che non mi sembra sia stata pubblicata da HwUpgrade. IBM, di cui Lenovo fa parte, è entrata ufficialmente con una decina di programmatori a tempo pieno nel progetto open office.

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/t...mp;sezione=News
YellowT12 Settembre 2007, 09:36 #7
Originariamente inviato da: danyroma80
direi anche di aggiungere un'altra notizia che non mi sembra sia stata pubblicata da HwUpgrade. IBM, di cui Lenovo fa parte, è entrata ufficialmente con una decina di programmatori a tempo pieno nel progetto open office.

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/t...mp;sezione=News


Non scherziamo, IBM e Lenovo sono aziende diverse. Lenovo è solo l'azienda che ha comprato la divisione PC da IBM
licarus12 Settembre 2007, 09:57 #8
Originariamente inviato da: danyroma80
direi anche di aggiungere un'altra notizia che non mi sembra sia stata pubblicata da HwUpgrade. IBM, di cui Lenovo fa parte, è entrata ufficialmente con una decina di programmatori a tempo pieno nel progetto open office.

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/t...mp;sezione=News


lenovo sono cinesi, hanno comprato il comparto pc da ibm qualche anno fa...

ritornando IT, mi sembra una buona notizia. spero che questo spinga i produttori a dare un buon supporto hardware, che in fin dei conti è quello che veramente serve a linux per raggiungere windows.
poi sarei curioso di sapere come le varie aziende faranno i conti se l'iniziativa è stata proficua o meno: io penso che molti utenti comunque sceglieranno di comprare la versione con win, almeno per avere una licenza che fa sempre comodo, perché per installare ubuntu c'è sempre tempo e si può fare da soli, una volta che ci sono i driver. quindi i numeri potrebbero essere inferiori rispetto all'effettiva utilità dell'iniziativa. speriamo bene
frankie12 Settembre 2007, 10:12 #9
Bene, ora serve il logo:

Works with Ubuntu
vid199812 Settembre 2007, 10:18 #10
Spero davvero che Ubuntu diventi il sistema linux di riferimento. Lo sto usando sul mio portatile toshiba m40 e va benissimo! Certo, ho speso un po' di tempo per adattare alcune cosette ma ora è ok. E la batteria mi dura + che con win...Speriamo lo adottino sul serio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^