In collaborazione con Wondershare

Filmora 8.6 introduce Wondershare ID: cos'è e i suoi vantaggi

Filmora 8.6 introduce Wondershare ID: cos'è e i suoi vantaggi

Filmora è un'applicazione di video-editing pensata per il neofita che vuole ottenere un risultato scenografico per i suoi video. L'ultima versione del software introduce alcune novità interessanti, fra cui Wondershare ID

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Programmi
 

Le applicazioni di montaggio video sono state per anni ad esclusivo appannaggio di professionisti e addetti ai lavori, sia per il costo elevato delle soluzioni disponibili in commercio, sia perhé non erano software facili da usare. Negli ultimi anni la situazione è cambiata drasticamente, grazie a soluzioni come Wondershare Filmora che semplifica le operazioni di produzione dei video dando la possibilità di accedere ad una lunga selezione di effetti cinematografici. Non vi farà diventare i nuovi Spielberg, ma vi darà la possibilità di impreziosire i video delle vacanze, o quelli da condividere sui social, con un risultato finale d'impatto anche se non si è avvezzi al video-editing professionale.

Filmora 8.6.1, l'ultima versione del software, è stata rilasciata con una novità: Wondershare ID. Si tratta di un sistema di autenticazione che consente di accedere al proprio account su qualsiasi dispositivo, sfruttandone tutte le aggiunte acquistate in maniera veloce, già subito dopo l'installazione. Inserendo le credenziali d'accesso Wondershare con cui è stata effettuata la registrazione l'applicazione caricherà automaticamente tutti i contenuti, i plug-in e i filtri acquistati precedentemente senza aver bisogno di inserire ogni volta il codice di registrazione dell'app. Utile, intuitivo ed estremamente veloce. Ci sono anche altri benefici con l'uso di Wondershare ID.

Il servizio consente di accedere semplicemente agli effetti acquistati precedentemente, e a quelli nuovi non ancora posseduti; e accedere ad una community di video-maker con i quali condividere i propri video e scoprire nuove dritte per migliorare la propria tecnica attraverso nuovi trucchi da applicare con l'applicazione. Per creare il proprio Wondershare ID è sufficiente scaricare l'applicazione (qui c'è la pagina dedicata) ed eseguirla. Filmora chiederà di effettuare il log-in, o di registrare un nuovo account sul servizio scrivendo le nuove credenziali. La compagnia ha inoltre introdotto una nuova modalità di abbonamento sull'Effect Store.

Se prima era necessario acquistare gli effetti singolarmente per poterli utilizzare, adesso sarà sufficiente iscriversi con le nuove Subscription Mode per avere accesso a tutto il catalogo completo di effetti disponibili per l'applicazione: la più venduta è quella da 9,99 dollari mensili, però c'è la possibilità di risparmiare nel caso in cui si voglia avere un accesso continuativo. La versione trimestrale costa 24,99 dollari ogni tre mesi, mentre la più conveniente (che consente un risparmio del 19% sul prezzo pieno) è quella annuale dal costo di 99,99 dollari. Questo tipo di abbonamento serve a chi utilizza diversi tipi di filtri ed effetti speciali, e non vuole spendere un capitale.


Clicca per ingrandire

Wondershare promuove Filmora come "il software per l'editing home-video più facile da usare", grazie ai tanti effetti basati su stili hollywoodiani che possono essere impostati nel giro di pochi attimi. L'app integra oltre 140 filtri ed effetti in overlay, come effetti pellicola, di luce, di sfocato, una libreria musicale con diversi brani, e varie modalità di lavoro fra cui una semplificata per consentire anche ai meno esperti di lavorare sui propri video. Ne abbiamo parlato in maniera diffusa nella pagina della nostra prova completa del software; qui invece abbiamo descritto le 8 collezioni di effetti disponibili a giugno 2017.

Wondershare Filmora è un software che si presta soprattutto per gli editing semplici e non professionali su cui non vogliamo perdere troppo tempo. Supporta anche l'accelerazione via GPU per il rendering dei video ed è interamente localizzata in italiano. Viene proposta anche gratuitamente a patto di accettare una filigrana sui video realizzati con il programma, mentre per sbloccarne il pieno potenziale sarà necessario pagare 39,99 dollari per la licenza di un anno e 59,99 dollari per quella a vita utilizzabile su un PC. Un costo molto inferiore rispetto ai mostri sacri del video-editing, per un programma che può soddisfare le esigenze della maggioranza degli utenti interessati ad un uso non professionale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

 
^