Chrome, contenuti Flash in pausa per preservare la durata della batteria

Chrome, contenuti Flash in pausa per preservare la durata della batteria

Google ha annunciato una nuova funzionalità per Chrome che permette di ridurre il consumo di risorse del browser e, di riflesso, aumentare l'autonomia operativa in navigazione web sul dispositivo in uso

di pubblicata il , alle 09:41 nel canale Programmi
Google
 

Adobe Flash non è il linguaggio di programmazione più efficiente disponibile sul web. Nonostante sia destinato a coprire una parte minoritaria del web, ancora oggi è utilizzato su parecchie pagine e per la riproduzione di contenuti complessi. Si tratta spesso di contenuti non strettamente utili e a cui non si presta molta attenzione, ma che impattano sulla durata della batteria del dispositivo in uso.

Proprio per ridurre ai minimi termini eventuali sprechi di risorse durante la navigazione online, Google ha collaborato con Adobe per rendere più efficiente l'uso del plug-in all'interno del suo Chrome. "Quando sei su una pagina web che esegue contenuti Flash, noi metteremo in pausa i contenuti (come le animazioni Flash) che non sono centrali nella pagina, mantenendo attiva al tempo stesso la riproduzione dei contenuti centrali (come ad esempio un video)", ha fatto sapere la società all'interno di un post.

Google Chrome, impostazioni

"Se mettiamo in pausa qualcosa su cui sei interessato, puoi semplicemente cliccare su di esso per avviare nuovamente la riproduzione". La novità, secondo Google, consente di ridurre "significativamente" il consumo di risorse da parte del browser, consentendo una navigazione internet più duratura su una singola carica. La feature è già attiva di default nelle ultime versioni di Chrome desktop rilasciate sul canale beta e, qualora fosse disabilitata, può essere impostata manualmente nelle impostazioni del browser.

Chrome è fra i migliori browser disponibili sulla piazza, oltre ad essere il più diffuso. Tuttavia, l'impatto che ha sulle risorse del sistema (ad esempio sulla RAM) è decisamente elevato se corrisposto a quello di altri software simili. È evidente che Google sta cercando di porre rimedio a queste piccole problematiche: non molto tempo fa aveva precisato di essere al lavoro su un fix per ridurre il consumo di RAM dell'applicazione, mentre adesso sta collaborando con società terze per renderla più efficiente sui dispositivi portatili.

Google ha inoltre promesso che saranno previste ulteriori novità in tal senso nei prossimi mesi, con l'obiettivo di rendere Chrome più efficiente che mai.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pin-head08 Giugno 2015, 10:14 #1
"piccole problematiche"?? sul mac mi capita di avere i task GoogleChromeHelper che vanno oltre il 50% della cpu occupata - se sono senza l'alimentatore mi buttano la batteria a terra in un attimo. Senza contare la ram occupata... Ho "risolto" installando The Great Suspender, ma è un palliativo.. alla faccia delle piccole problematiche.
Pier220408 Giugno 2015, 10:38 #2
Anche sul Surface Pro 2 Chrome dimezza la batteria, mai visto niente di simile, disinstallato tempo fa..
emiliano8408 Giugno 2015, 10:50 #3
Originariamente inviato da: pin-head
"piccole problematiche"?? sul mac mi capita di avere i task GoogleChromeHelper che vanno oltre il 50% della cpu occupata - se sono senza l'alimentatore mi buttano la batteria a terra in un attimo. Senza contare la ram occupata... Ho "risolto" installando The Great Suspender, ma è un palliativo.. alla faccia delle piccole problematiche.


infatti tra' servizi vari in esecuzione e invio di telemtria no stop, devono pur limitare i danni in qualche modo

Originariamente inviato da: Pier2204
Anche sul Surface Pro 2 Chrome dimezza la batteria, mai visto niente di simile, disinstallato tempo fa..


infatti da quando e' uscito ie10 sono passato da chrome + FF a ie + FF ... e oggi Edge, che si e' potuto liberare della vecchia zavorra di compatibilita' di ie, va' gia' una scheggia, batte anache safari e chrome nei loro test

http://blogs.windows.com/msedgedev/...microsoft-edge/
ThesSteve8708 Giugno 2015, 13:33 #4
chrome non sta andando affatto bene ultimamente ultimamente per navigare sulle stesse pagine di sempre fa schizzare in alto la cpu e parte sempre la ventola... mi secca pensare ad una alternativa perché vorrebbe dire rinunciare alle comodità per cui l'ho scelto
emiliano8408 Giugno 2015, 13:39 #5
Originariamente inviato da: ThesSteve87
chrome non sta andando affatto bene ultimamente ultimamente per navigare sulle stesse pagine di sempre fa schizzare in alto la cpu e parte sempre la ventola... mi secca pensare ad una alternativa perché vorrebbe dire rinunciare alle comodità per cui l'ho scelto


quali comodita'?
TripleX08 Giugno 2015, 14:17 #6
Non solo ...
provate a lanciare un video in 4k su chrome ed uno su explorer 10-11
su chrome pare che l'accelerazione hardware sia disabilitata tanto schizza il carico sulla cpu tanto che su notebook non i5-i7 laggano con explorer vanno fludi pure con un misero celeron ed il carico e' completamente affidato alla gpu.
emiliano8408 Giugno 2015, 14:25 #7
Originariamente inviato da: TripleX
Non solo ...
provate a lanciare un video in 4k su chrome ed uno su explorer 10-11
su chrome pare che l'accelerazione hardware sia disabilitata tanto schizza il carico sulla cpu tanto che su notebook non i5-i7 laggano con explorer vanno fludi pure con un misero celeron ed il carico e' completamente affidato alla gpu.


ecco spiegato perche' sul pc del mio collega (chrome) scattava e sul mio (ie11) andava bene
AleLinuxBSD08 Giugno 2015, 14:26 #8
Probabilmente risulterà l'ennesima toppa messa per tamponare i tanti problemi generati da Flash, piuttosto che una reale e definitiva, soluzione del problema.
emiliano8408 Giugno 2015, 14:44 #9
Originariamente inviato da: AleLinuxBSD
Probabilmente risulterà l'ennesima toppa messa per tamponare i tanti problemi generati da Flash, piuttosto che una reale e definitiva, soluzione del problema.


i problemi di flash si risolveranno quando ne potremo fare definitivamente a meno

quelli di chrome quando ridurranno l'utilizzo di risorse, servizi integrati e tracciamenti dell'utente vari
GTKM08 Giugno 2015, 14:45 #10
Ma solo a me IE 11 su Windows 7 va una scheggia? Tanto da far impallidire Chrome e FF?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^