Canopus presenta EDIUS

Canopus presenta EDIUS

Canopus presenta EDIUS il nuovo software di editing non lineare che porta a nuovi livelli le prestazioni nel montaggio in tempo reale ed introduce importanti migliorie alla produttività per utenti DVStorm e DVRex RT

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 16:58 nel canale Programmi
 
Canopus presenta oggi al Cebit EDIUS, la soluzione di montaggio non lineare, fortemente attesa dagli utenti, per i sistemi DVRex RT e DVStorm,. EDIUS fornisce garantisce il supporto di un numero illimitato di tracce video, audio e grafica, permette di inserire transizioni tra tracce video multiple, di registrare audio voiceover, e di montare a 3- e 4-punti, oltre a convertire multi-formato ed uscita in tempo reale – tutto ciò integrato in un’interfaccia utente completamente ridisegnata che semplifica la creazione di contenuti audio e video professionali.

Nuova interfaccia utente per maggior produttività Le finestre posizionabili semplificano la personalizzazione dell’area di lavoro, soprattutto in configurazioni dual-monitor; sono inoltre disponibili funzioni quali finestre di anteprima doppia o singola, pulsanti drop-down personalizzabili per un’interfaccia pulita e meno affollata, visualizzazione di time code e livello audio sull’overlay, oltre alle classiche finestre timeline, Bin, selezione effetti, vettorscopio e waveform. Questo garantisce all’editor un’immediatezza di manovra fondamentale nella gestione di progetti complessi che comprendono dozzine di clip.

“EDIUS è stato progettato tenendo sempre presenti le esigenze dell’utente per garantire il massimo in qualità, velocità, flessibilità e, soprattutto, stabilità. Abbiamo tenuto conto delle richieste degli utenti e valutato le loro necessità per creare un ambiente di editing del tutto nuovo che soddisferà le loro esigenze attuali e future,” afferma il fondatore e CEO di Canopus Hiro Yamada.

Straordinari effetti video in tempo reale EDIUS integra la tecnologia proprietaria Canopus Effects Technology per offrire montaggi con un alto livello di creatività artistica. EDIUS offre 27 filtri video in tempo reale, compresi bilanciamento Bianco/Nero, correzione colore, Blur di alta qualità e Region. Inoltre, sono disponibili Chroma key e Luma key in tempo reale in fase di compositing. EDIUS dispone anche di un effetto Picture-In-Picture 2D/3D completamente personalizzabile. Tutti gli effetti in EDIUS sono facilmente modificabili e possono essere combinati tra loro per creare centinaia di effetti personalizzati.

EDIUS include anche Xplode per EDIUS ed EDIUS FX, il motore di effetti video 2D e 3D avanzati in tempo reale di Canopus. Questi software di effetti sfruttano al massimo la potenza della tecnologia Canopus Effects Technology per creare transizioni video straordinarie e di qualità professionale. Con oltre 40 gruppi di transizioni tra cui scegliere, ognuna con opzioni personalizzabili e numerose impostazioni predefinite, Xplode per EDIUS e EDIUS FX possono soddisfare anche il video editor più esigente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lucaf14 Marzo 2003, 18:19 #1
Sarà meglio di Premiere 6.5 ???
Sarà al livello di Avid Xpress o Final Cut ???
..........................
....................................
.................d.......u......b......b....i.........
vincino14 Marzo 2003, 21:30 #2
Che sarà meglio di Premiere 6.5 è sicuro...
Te lo dice uno che usa sia Premiere che rex edit. E non c'è paragone. La semplicità di Rex Edit è disarmante. Lo apri e lavori, anche nn avendolo mai visto prima. Immagino questo nuovo software che sicuramente riprende e migliora i suoi predecessori. LO VOGLIOOOOOOOO!!!!!!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^