AutoCAD torna su Mac, ad Ottobre

AutoCAD torna su Mac, ad Ottobre

Il celebre software di design e progettazione torna su piattaforma Mac dopo un'assenza di ben 18 anni

di pubblicata il , alle 16:11 nel canale Programmi
 

Dopo le indiscrezioni circolate nel corso del mese di maggio, pubblicate anche sulle pagine di HW Files, giunge ora l'ufficialità: Autodesk AutoCAD arriverà sul mercato in ottobre anche per piattaforma Mac OS X. E' il senior vice president di Autodesk, Amar Hanspal, a renderlo noto con una dichiarazione al Financial Times e riportata da Appleinsider.

Phil Schiller, senior vice president per il worldwide product marketing per Apple, ha commentato: "Apple è entusiasta di sapere che Autodesk sta portando AutoCAD su Mac e riteniamo che si tratti della perfetta combinazione per milioni di professionisti del design e della progettazione".

AutoCAD può contare attualmente su una base di oltre 10 milioni di utenti, molti dei quali, a detta di Hanspal, hanno fatto richiesta di una versione per Mac dell'applicativo di progettazione. L'ultima versione di AutoCAD per Mac è stata disponibile nel 1992 e da allora Autodesk ha realizzato 13 versioni del proprio software.

L'ingresso nel parco dei software per Mac di un nuovo pacchetto da 4000 dollari (questo è il costo della licenza di AutoCAD per Windows, che Hanspal ha assicurato sarà il medesimo anche per Mac) potrebbe inoltre permettere ad Apple di assistere ad una buona crescita nelle vendite enterprise. Ricordando i dati del trimestre di giugno le vendite business di Apple sono cresciute del 50% su base annua, rispetto alla media del mercato del 16%.

Le attività di Autodesk attorno ad AutoCAD non sono però finite qui. Hanspal ha infatti annunciato una prossima applicazione per iOS, dal nome di AutoCAD WS, che permetterà agli utenti di visualizzare ed apportare piccole modifiche ai progetti. L'applicazione opererà su iPad, iPhone e iPod Touch. Autodesk sta inoltre lavorando allo sviluppo di una versione web-app di Autocad con funzioni limitate. Hanspal ha inoltre commentato: "I sistemi tablet stanno diventando interessanti. Ci sono vari sistemi operativi a cui le persone stanno guardando".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Duncan31 Agosto 2010, 16:36 #1
Finalmente uno dei temi più ricorrenti sulle discussioni riguardanti i Mac arriva ad una fine.

Facessero anche una versione Linux, saremmo a cavallo.
theJanitor31 Agosto 2010, 16:46 #2
Originariamente inviato da: Duncan
Facessero anche una versione Linux, saremmo a cavallo.


stai fresco......
hanno impiegato un secolo per tornare a mac che comunque un pò di mercato lo detiene figurati se ne fanno una versione per un so che in ambiente pc detiene l'1%
Naveg31 Agosto 2010, 17:22 #3
Ma soprattutto, se uno può spendere 3000 euro per autocad, non ha 150 euro per Windows?
djbill31 Agosto 2010, 17:28 #4
Originariamente inviato da: Duncan
Finalmente uno dei temi più ricorrenti sulle discussioni riguardanti i Mac arriva ad una fine.

Facessero anche una versione Linux, saremmo a cavallo.


la discussione non finisce perchè dubito che avrà l'interfaccia grafica ribbon introdotta nel 2009... di sicuro è un passo in avanti, specie per l'autodesk, perchè attualmente lasciava tutto il mercato ad archicad.
Duncan31 Agosto 2010, 17:39 #5
Originariamente inviato da: theJanitor
stai fresco......
hanno impiegato un secolo per tornare a mac che comunque un pò di mercato lo detiene figurati se ne fanno una versione per un so che in ambiente pc detiene l'1%


Se facessero la versione Linux ne venderebbero parecchie, molte aziende non aspettano altro che per poter passare a Linux, se lo strumento che uso non c'è per il SO che costa meno, quel sistema operativo non lo prendo neanche in considerazione.

Lo sai quanti all'upgrade della macchina passerebbero da Windows/Mac a Linux? Tanti.

Originariamente inviato da: djbill
la discussione non finisce perchè dubito che avrà l'interfaccia grafica ribbon introdotta nel 2009... di sicuro è un passo in avanti, specie per l'autodesk, perchè attualmente lasciava tutto il mercato ad archicad.


L'intefaccia di Mac os X è diversa da quella Windows, andare a fare la polemica sul fatto che non ci sono i ribbon è sterile, se si mette la discussione su questo piano allora la versione Windows non supporta le Gesture per il touchpad e per il magic mouse.
Duncan31 Agosto 2010, 17:43 #6
Originariamente inviato da: Naveg
Ma soprattutto, se uno può spendere 3000 euro per autocad, non ha 150 euro per Windows?


Mah, 3.000 € li spendo per il software che mi serve per lavorare, 150 per un software che può essere benissimo sostituito e che se anche fosse un'altro non mi cambierebbe niente, moltiplicate per il numero di postazioni che difficilmente è solo una, son ben più di 150 €
theJanitor31 Agosto 2010, 17:44 #7
Originariamente inviato da: Duncan
Se facessero la versione Linux ne venderebbero parecchie, molte aziende non aspettano altro che per poter passare a Linux, se lo strumento che uso non c'è per il SO che costa meno, quel sistema operativo non lo prendo neanche in considerazione.

Lo sai quanti all'upgrade della macchina passerebbero da Windows/Mac a Linux? Tanti.


in base a cosa avresti queste certezze?
Autodesk mica si mette a fare un porting di un programma del calibro di AutoCAD sperando che Linux aumenti la quota di mercato

un'azienda che spende 4.000€ di Autocad i 90 di licenza oem di 7 sono spiccioli di cui neanche tengono conto
djbill31 Agosto 2010, 17:48 #8
Originariamente inviato da: Duncan
L'intefaccia di Mac os X è diversa da quella Windows, andare a fare la polemica sul fatto che non ci sono i ribbon è sterile, se si mette la discussione su questo piano allora la versione Windows non supporta le Gesture per il touchpad e per il magic mouse.


Non è un discorso sterile, perchè se propongono un'interfaccia totalmente diversa c'è chi preferirà usarlo ancora (virtualizzato o in dual boot) su windows...
theJanitor31 Agosto 2010, 17:50 #9
Originariamente inviato da: djbill
Non è un discorso sterile, perchè se propongono un'interfaccia totalmente diversa c'è chi preferirà usarlo ancora (virtualizzato o in dual boot) su windows...


infatti prima di cantar vittoria vedrei questa versione finale perchè se non è al livello della controparte windows cambia ben poco per un colosso come autocad
Duncan31 Agosto 2010, 18:03 #10
Originariamente inviato da: djbill
Non è un discorso sterile, perchè se propongono un'interfaccia totalmente diversa c'è chi preferirà usarlo ancora (virtualizzato o in dual boot) su windows...


Allora tutti gli utenti Mac usano Windows virtualizzato epr usare Office ecceterà perché non ci sono i Ribbon?

A me pare una visione eccessiva.

Per quanto riguarda i costi delle licenze di Windows rispetto a Linux se ho fatto bene i conti risparmiare 150 € non è poi cosi poco su 90 macchinine, visto che sono 13.500 € e ci poco prendere altre 3 licenze di Autocad... se vi sembra poco... olter atutta una serie di altri softare che potrebbero essere presi gratis su linux, anche se per alcuni c'è anche la versione Windows.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^