Alcune immagini della versione 7 di Nero

Alcune immagini della versione 7 di Nero

All'IFS di Berlino mostrate in anteprima alcune funzionalitò della prosisma verisone di Nero, popolare tool per la masterizzazione

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:05 nel canale Programmi
 

Il sito tedesco Winfuture ha rilasciato, a questo indirizzo, alcune informazioni sulla prossima versione del popolare tool di masterizzazione Nero, raccolte in occasione dell'IFA di Belino.

Di seguito alcune immagini dell'interfaccia, mostrata come demo all'IFA:

nero_7_1.jpg

nero_7_2.jpg

nero_7_3.jpg

nero_7_4.jpg

nero_7_5.jpg

nero_7_6.jpg

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

49 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
avvelenato05 Settembre 2005, 09:11 #1
quanto odio quando i software diventano delle suite, papponi immensi con velleità di gestione pressoché totale, ma incapaci di fare una cosa una a modo! Nero5 domina!
Bisont05 Settembre 2005, 09:13 #2
anche Toast 7 per mac è diventato una specie di suite, però le cose le fa bene......
thegiox05 Settembre 2005, 09:21 #3
beh tolta la schermatona nuova stile windows media center, il programma in se' sembra uguale.
ronthalas05 Settembre 2005, 09:22 #4
io non sono ancora riuscito a imparare a usare il Nero Express 6.x, sarà perchè sono abituato a sapere cosa fa e come lavora un masterizzatore per delegare tutto a un coso fantawizard che mi spiazza col suo linguaggio da utenti base e con pochi approfondimenti? O forse solo xkè mi piacciono le cose un po' grezze? Bah... aspetto di vedere il 7... chissà se mette grandi novità o è solo estetica...
avvelenato05 Settembre 2005, 09:36 #5
Originariamente inviato da: Bisont
anche Toast 7 per mac è diventato una specie di suite, però le cose le fa bene......

sì ma....ad esempio: io so di un amico un po' utonto che si è installato il nero6, si è trovato spiazzato tra decine di opzioni ridondanti e inutili (tipo la riproduzione audio, ma che c'entra!), e non è riuscito a masterizzare un cd. L'ha disinstallato e gli sono rimaste le associazioni ai tipi di file musicali, che ovviamente generavano un errore (il programma non c'era più. Un problema di registro di non banale risoluzione per un utonto, per giunta senza connessione ad internet e quindi possibilità di chiedere aiuto a qualcuno... invece basterebbe che i programmi si specializzassero a fare ciò che sanno fare. E che i programmatori abbandonassero la moda dei sequel pur di vendere, aggiungendo features non richieste giusto per giustificare il numerino superiore...!
davide200405 Settembre 2005, 09:51 #6
Che tamarrata pazzesca lo splash screen con Roma che brucia (Burning Rom)..... ma chi hanno come design writer, Alvaro Vitali ?
neonato05 Settembre 2005, 09:52 #7
se nn aggiungono niente nn so se l'upgrade sarebbe giustificato, la spesa x comprarlo e cosi via.....
Mettono queste cose cosi ti dicono che e nuovo...
Io uso il 6 x DVD e mi trovo bene, il 7 ha troppe cose, se si puo fare a meno di alcune cose lo installo.
demon7705 Settembre 2005, 09:57 #8
Quoto 100% il msg di Avvelenato!!
Hanno fatto sto pastrocchio solo per giustificare una nuova release!

Vorrei che si tornasse ad un programma ben fatto ESCLUSIVAMENTE dedicato alla masterizzazione e non con un media center attaccato!!

Spero solo che l'anstallazione permetta la scelta dei componenti...
Redvex05 Settembre 2005, 10:05 #9
Io ho sempre trovato inutile il neromix e i tool di editing audio che sono totalmente inutili e si trovano programmi freeware tipo audacity che lo fanno molto meglio e in maniera semplice.
Imho questa realease ha senso di esistere solo se supporterà la masterizzazione di blu ray e hd dvd (magari con versioni future) altrimenti la 6.6 è buona così com'è.
avvelenato05 Settembre 2005, 10:07 #10
Originariamente inviato da: davide2004
Che tamarrata pazzesca lo splash screen con Roma che brucia (Burning Rom)..... ma chi hanno come design writer, Alvaro Vitali ?


ma rotfl! Da un programma che si chiama Nero (ovvero Nerone, così come è conosciuto all'estero), cosa ti aspettavi?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^