Adobe rilascia la versione 8 di Photoshop e Premiere Elements

Adobe rilascia la versione 8 di Photoshop e Premiere Elements

Disponibili in versione stand alone oppure in bundle, godono di nuove funzionalità e di una base di lavoro ottimizzata per Windows 7

di Matteo Cervo pubblicata il , alle 08:46 nel canale Programmi
AdobeWindowsMicrosoft
 

Adobe ha lanciato ufficialmente la versione 8 dei noti software di elaborazione foto e video che prendono il nome di Adobe Photoshop Elements e Adobe Premiere Elements. Derivati dai programmi professionali Photoshop e Premiere, le versioni consumer sono comunque complete di tutti gli strumenti che interessano l'amatore ed anche il professionista che non necessita di lavorazioni troppo impegnative.

Pur avendo due vocazioni differenti: Photoshop Elements dedicato alla fotografia e Premiere Elements dedicato all'editing video, entrambi i programmi permettono di gestire ed organizzare i file attraverso Organizer. Organizer è un interfaccia grafica che consente di assegnare delle tags ai file così come avveniva con la precedente versione Elements 7. Le novità sono molte a partire dalla ricerca di immagini attraverso tecnologia face recognition, visualizzare le anteprime a tutto schermo, visualizzare le stesse foto e video su tutti i computer sincronizzati o connessi in rete tramite autorizzazione.

Dal punto di vista dell'editing le novità di maggiore interesse riguardano la gestione delle immagini attraverso algoritmi mutuati direttamente dalla versione CS3. È possibile ad esempio modificare le dimensioni dell'immagine senza distorcere i soggetti chiave della foto, oppure creare merge a partire da più scatti o ancora visualizzare in anteprima una serie di modifiche automatiche così da scegliere quella più adatta alla foto di interesse.

Dal punto di vista di editing video i problemi di esposizione e bilanciamento colore vengono risolti automaticamente, un nuovo processo di ottimizzazione audio consente di ottenere il migliore bilanciamento in maniera automatica. La potenzialità di riconoscere il movimento di un soggetto all'interno di una scena permette di inserire effetti grafici in maniera dinamica con un risultato più realistico.

In tabella riportiamo i requisiti minimi di sistema che assicurano il corretto funzionamento dei due software:

Adobe Photoshop Elements 8 Adobe Premiere Elements 8
Processore da 1.6 GHz o superiore Processore da 2GHz con supporto SSE2; 3GHz richiesto per editing HDV o Blu-ray; Processore Dual-Core per editing AVCHD
Microsoft Windows XP SP2 o 3, Windows Vista, Windows 7 Microsoft Windows XP con Service Pack 2, Windows Media Center, Windows Vista, o Windows 7
1 GB RAM Per Windows XP: 512MB di RAM (2GB richiesti per editing HD incluso HDV, AVCHD, o Blu-ray)

Per Windows Vista e Windows 7: 1GB di RAM (2GB richiesti per editing HD incluso HDV, AVCHD, o Blu-ray)

2 GB di spazio libero su disco fisso 4.5 GB di spazio libero su disco fisso
Monitor a colori con scheda grafica a 16 bit Monitor a colori con scheda grafica a 16 bit
1024x576 di risoluzione monitor a 96 dpi o inferiore 1024x768 di risoluzione monitor a 96 dpi o inferiore
Microsoft DirectX 9 Microsoft DirectX 9 oppure 10 e driver audio compatibili
DVD-ROM DVD-ROM (per la masterizzazione su Blu-Ray disc è richiesto un drive compatibile)
IE6,IE7,IE8, Mozilla Firefox da 1.5 a 3.x IE6,IE7,IE8, Mozilla Firefox da 1.5 a 3.x
  Interfaccia DV/i.LINK/FireWire/IEEE 1394 per connettere dispositivi Digital 8 DV o HDV, o USB2 per connettere DV-via-USB un registratore DV
  Quick Time 7

In attesa di testare i prodotti sul campo, riportiamo il prezzo consigliato al pubblico per il mercato italiano della confezione bundle contenente Adobe Photoshop Elements 8 e Adobe Premiere Elements 8 che si attesta a 150 euro iva inclusa. È altresì possibile acquistare il prodotto on line sul sito Adobe e sfruttare una promozione di lancio oppure ottenere uno sconto in qualità di studente e/o insegnante.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
niksd30 Settembre 2009, 08:58 #1
...mazza quanti soldi per dei prodotti castrati! ...l'open source qui se li mangia sti due prodotti!
TheBoss031030 Settembre 2009, 09:12 #2
Originariamente inviato da: niksd
...mazza quanti soldi per dei prodotti castrati! ...l'open source qui se li mangia sti due prodotti!


Conosci programmi open source che fanno le stesse cose?
Redux30 Settembre 2009, 09:15 #3
Chissà se è previsto un aggiornamento anche del Lightroom? Qualcuno sa qualcosa?
DTM30 Settembre 2009, 09:20 #4
Oh sempre a tirare in mezzo l'opensource ogni volta che si parla di Ps, che sia il full o l'elements...convinti voi eh.
RiccardoBN30 Settembre 2009, 09:40 #5
Bhe... The Gimp è una buonissima alternativa a Ps Elements.
Se però lo confrontiamo con il CS4 è ovvio che non regge
DodoAlien30 Settembre 2009, 09:52 #6
non so se gimp non regge, probabilmente non sul piano della velocità d'uso, ma anche qui è tutta questione d'abitudine.

la community dell'open source è molto vasta ed i plugin si sprecano in ogni senso, per ogni tipo di cosa, per tutti i gusti

diversi modi per ottenere gli stessi risultati.

poi c'è il tasto dolente del prodotto per professionisti e qui la gestione del colore taglia le gambe a gimp che ancora combatte con questo punto fondamentale

secondo me gli basta comunque poco per avere le stesse funzionalità che ha PS, come detto il modo di ottenere gli stessi risultati cambia, ma cambia anche il modo di usare un software se al posto di win c'è osx o *nix
truncksz30 Settembre 2009, 10:24 #7
gimp non può essere minimamente confrontato con Photoshop CS4, e con la serie elements ne esce fuori con le ossa non rotte ma polverizzate. Certi confronti sono improponibili, capisco che c'avete sta fissa dell'open ma un po' di obiettività dai...
seivson30 Settembre 2009, 10:46 #8
ottimi prodotti ma il prezzo dovrebbe essere più basso, intorno ai 100€.
dotlinux30 Settembre 2009, 10:49 #9
Ancora Gimp?
Manca Blender poi possiamo chiudere tutto!
mikeb9030 Settembre 2009, 10:58 #10
bè...tenendo conto che il prezzo per la versione dull di photoshop..o di premiere va oltre i mille euro(non me lo ricordo e mis ecco andarlo acercare)...non mi metterei a sentenziare su 50 euro di merda...e che caspita...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^