UMID, il netbook più piccolo del mondo

UMID, il netbook più piccolo del mondo

Le differenze fra MID e netbook sono da tempo sempre più difficili da cogliere. Ecco un esempio estremo di sovrapposizione di prodotti, grazie al modello UMID visto presso lo stand Intel del Mobile World Congress

di pubblicata il , alle 09:34 nel canale Portatili
Intel
 

I più attenti avranno notato una contraddizione in termini nel titolo di questa news. Si è parlato negli anni passati di differenze fra MID e Netbook, così come indicato da Intel e altri attori in questo particolare settore. Come fa un MID (e si deduce che è un MID dal nome UMID, poco felice se letto da un italiano) ad essere un netbook? Si tratta di un prodotto che sta al confine fra i due mondi. A differenza di molti MID dispone di una tastiera (come tutti i netbook), mentre il pannello è da 4,8 pollici, ovvero nel campo dei MID (i netbook partono da 7").

UMID

Quello che ne esce è un ibrido che sembra il PC portatile di un nano da giardino. Se i netbook sembrano già piccoli, questo UMID è davvero minuscolo, tanto che sta nel palmo di una mano, come si può notare dalla foto. La dotazione hardware parla di processore Intel Atom con frequenza operativa compresa fra 1,1GHz 1,33GHz, memoria DDR3 533MHz da 512MB o 1GB, mentre sul fronte storage si può ordinare con 8, 16 o 32GB di memoria NAND Flash.

Connettività spinta al limite, con l'integrazione dell'immancabile Wireless LAN nelle varie salse, DVB-T, HSDPA, WiBro e WiMAX, il tutto in un apparecchio (ci smarchiamo così dal dargli un nome e collocarlo in un settore piuttosto che un altro) di soli 315 grammi di peso. UMID potrà essere acquistato con sistema operativo Linux (nessuna indicazione sulla distribuzione), Microsoft Windows XP e Windows Vista.

UMID

In questa immagine si nota quanto sia piccolo UMID, a confronto del già piccolo Sony VAIO P. Abbiamo accennato al pannello, indicandone la diagonale in 4,8"; le altre caratteristiche importanti consistono nelle funzionalità touchscreen e nella risoluzione quasi folle di 1024x600 pixel.  Compresa fra 500 a 800 dollari USA la cifra indicativa da pagare per portarsi a casa il netbook, sempre che lo sia, più piccolo del mondo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

62 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
alexsky817 Febbraio 2009, 09:46 #1
Bello, finalmente un oggetto in "controtendenza", l'unica cosa è che avrebbero potuto meglio sfruttare lo spazio per il display, quelle fascie bianche laterali sono piuttosto "generose"
Mighty Max17 Febbraio 2009, 09:47 #2
Dal lato porte usb e simili si sa niente? immagino che un lettore di memory non ci sia stato dentro

Edit. bastava leggere meglio l'articolo ops
Opteranium17 Febbraio 2009, 09:57 #3
per me queste mezze misure sono inutili.

prima di prendere questo ibrido prendo un palmare (tipo lui http://www.hwupgrade.it/news/telefo...1ghz_27918.html).

E se voglio un pc vero con tastiera ma ugualmente portatile, prendo un eeepc 901 (tirato a caso, eh...)

per non parlare della risoluzione asurda
alexsky817 Febbraio 2009, 10:02 #4
Originariamente inviato da: Opteranium
per me queste mezze misure sono inutili.

prima di prendere questo ibrido prendo un palmare (tipo lui http://www.hwupgrade.it/news/telefo...ghz_27918.html).

E se voglio un pc vero con tastiera ma ugualmente portatile, prendo un eeepc 901 (tirato a caso, eh...)

per non parlare della risoluzione asurda


ma anche il Toshiba è una mezza misura, perchè le sue dimensioni sono maggiori rispetto ad un già enorme Iphone.

Sui netbook invece credo che la dimensione corretta fosse attorno agli 8" ,ben sfruttati come schermo, invece ci si è fiondati sul 10" che a mio avviso non è ne carne ne pesce.
Ma questa è una mia personale opinione ovviamente

ciao
alec_cappa17 Febbraio 2009, 10:07 #5
la risoluzione molto alta su schermi così piccoli è un bene, ma dovrebbero adattare la grafica dei sistemi operativi windows... non so se avete provato il famigerato vaio p... ha una risoluzione anche più alta,però risulta tutto poco chiaro!!!!

immagino sarà la stessa cosa anche per questo... ma aspetto di vederlo.
iva17 Febbraio 2009, 10:08 #6
Carinissimo!!
Finalmente un degno successore al mio Zaurus 3100 (pagato anche lui, ai tempi, sui 500 euro).

E primi che partano i vari flame "ma che ci fai, non serve a nulla": si, posso vivere senza, ma visto che non fumo, non bevo, non mi drogo, non vado al lavoro in SUV, i soldi li spendo per i gadget tecnologici
maurilio96817 Febbraio 2009, 10:11 #7
potrà essere acquistato con sistema operativo vista?
MrModd17 Febbraio 2009, 10:27 #8
UMID potrà essere acquistato con sistema operativo Linux (nessuna indicazione sulla distribuzione), Microsoft Windows XP e Windows Vista.


Immagino il Basic... O meglio, lo spero...

le altre caratteristiche importanti consistono nelle funzionalità touchscreen e nella risoluzione quasi folle di 1024x600 pixel.


Nella scatola trovate anche un microscopio a scansione elettronica...

Si sa la durata della batteria?
simone8917 Febbraio 2009, 10:29 #9
Devo ammettere che mi piace molto!
Personalmente non mi serve ma se uno ha bisogno di mobilità penso proprio che con questo dispositivo ci siamo...sta in una mano! Poi se evitavano quelle strisce bianche intorno allo schermo era perfetto.
La risoluzione però mi lascia perplesso!
Opteranium17 Febbraio 2009, 10:30 #10
Originariamente inviato da: alexsky8
ma anche il Toshiba è una mezza misura, perchè le sue dimensioni sono maggiori rispetto ad un già enorme Iphone.

vedi, il fatto è che per i palmari considero la maggiore dimensione dello schermo un vantaggio (senza esagerare). E imho questo oggettino ha proprio le misure giuste: 90-60-90 .. ehm, dicevo 130x71x9,9. Mi soddisfa. Non è eccessivo..

Sui netbook invece credo che la dimensione corretta fosse attorno agli 8" ,ben sfruttati come schermo, invece ci si è fiondati sul 10" che a mio avviso non è ne carne ne pesce.[/QUOTE]
concordo: 8,9" è il paradiso di un netbook
Originariamente inviato da: alec_cappa
la risoluzione molto alta su schermi così piccoli è un bene

ma sei sicuro? ci vuole il microscopio...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^