Transformer Book T300 Chi: il notebook e tablet senza ventola

Transformer Book T300 Chi: il notebook e tablet senza ventola

Con un display da 12,5 pollici e un sistema di raffreddamento completamente passivo Asus Transformer Book T300 Chi vuole diventare una proposta di riferimento nel settore dei notebook 2-in-1 basati su OS Windows

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 15:01 nel canale Portatili
2-in-1
 

Transformer Book T300 Chi è il nome scelto da Asus per indicare un nuovo notebook con tastiera scollegabile, in grado quindi di trasformarsi in pochi istanti in un tablet Windows 8.1. Display da 12,5 pollici di diagonale e design interno che non prevede l'utilizzo di una ventola di raffreddamento sono le principali caratteristiche di questo prodotto.

cpt2014_tran_book_t300chi_1.jpg (33127 bytes)

Asus, nel corso della presentazione, è stata avara di particolari ma l'indicazione "Intel’s next-generation, high-performance, low-power processor based on the Core micro-architecture" porta a immaginare che sia stato utilizzato un processore Intel basato su architettura Broadwell di prossima generazione. Del resto tra le caratteristiche tecniche attese per questi processori ci sono consumi estremamente contenuti, tali da rendere possibili anche design che siano sprovvisti di ventola.

cpt2014_tran_book_t300chi_2.jpg (37850 bytes)

Lo spessore complessivo è limitato a soli 7,3 millimetri, pur in presenza di una risoluzione video di 2.560x1.440 pixel con pannello di tipo IPS. Da quanto possiamo vedere dalle immagini anche la base con tastiera ha uno spessore estremamente contenuto, a voler confermare il posizionamento di mercato di Transformer Book T300 Chi quale soluzione adatta ad abbinare produttività personale in ambiente Windows con massima trasportabilità.

Da segnalare il supporto oltre alle tradizionali connessioni Wi-Fi anche a una SIM, con funzionalità 4G LTE. Si tratta di una caratteristica decisamente interessante soprattutto pensando ad un posizionamento nel settore professionale di questo prodotto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo02 Giugno 2014, 17:04 #1
Molto interessante, anche se sta smania dei display 2K non ha proprio alcun senso, soprattutto su diagonali cosi' piccole.
Apprezzabile anche il modulo LTE integrato, non capisco come si faccia a non metterlo di default su tutti i tablet dotati di OS mobile, su un PC x86 é un bel optional ma di scarsa utilità a mio modo di vedere.
Spectrum7glr04 Giugno 2014, 11:40 #2
Originariamente inviato da: acerbo
Molto interessante, anche se sta smania dei display 2K non ha proprio alcun senso, soprattutto su diagonali cosi' piccole.
Apprezzabile anche il modulo LTE integrato, non capisco come si faccia a non metterlo di default su tutti i tablet dotati di OS mobile, su un PC x86 é un bel optional ma di scarsa utilità a mio modo di vedere.


Parlo di win8 ...ma se hai un cellulare con supporto al bluetooth 4 una volta fatto il pairing (una volta e dura per sempre) il cellulare stesso viene visto come una rete wireless cui puoi collegarti senza bisogno di fare nulla: in automatico si attiva l'hotspot e si passano le configurazioni per il wireless...e le info si passano automaticamente da un pc all'altro su cui hai Il tuo account MS.
Poi per carità puoi decidere di avre una seconda sim per il tablet e può essere comodo ma su un x86 che ha già problemi con la durata della batteria un modulo 3g è più per dire "ce l'ho".
efrite1504 Giugno 2014, 19:00 #3
Spectrum7glr


Si certo, ma l'operatore ti va sottoscrivere un piano apposito per questa funzione, normalmente molto costoso rispetto ai Gb offerti (una miseria...).
Senza contare che non tutte le promozioni prevedono questo funzionamento... molto meglio avere la possibilità di inserire una sim dati... anche per chi deve andare all'estero ed appoggiarsi ad altri operatori (per internet quantomeno).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^