Portatili Apple: ritornano i display opachi?

Portatili Apple: ritornano i display opachi?

Apple starebbe valutando la possibilità di reintrodurre l'opzione di scelta sui display dei propri portatili a favore di coloro che non gradiscono gli schermi a finitura lucida

di pubblicata il , alle 14:52 nel canale Portatili
Apple
 

Secondo le informazioni riportate dal sito web Appleinsider, pare che il colosso di Cupertino stia valutando la possibilità di reintrodurre su alcuni modelli di sistemi portatili MacBook e MacBook Pro la possibilità di adottare display cosiddetti "matte", ovvero privi della finitura lucida.

Nel corso dell'ultimo anno Apple ha infatti deciso di equipaggiare tutti i sistemi con schermi di tipo "glare" con finitura lucida. Solamente per il modello MacBook Pro Unibody da 17 pollici è stata lasciata la possibilità di scegliere, al momento dell'acquisto, un display di tipo matte. Questa politica ha però sollevato aspre critiche, con il pubblico che ha più volte chiesto a gran voce la possibilità di avere schermi "matte" anche sui modelli da 15 pollici.

I sistemi MacBook Pro, infatti, sono spesso utilizzati da professionisti dell'editing video e/o fotografico, che necessitano di un display confortevole e con una resa cromatica fedele. La finitura lucida spesso genera riflessi piuttosto fastidiosi, che compromettono così l'esperienza d'uso complessiva.

Apple ha già dimostrato di saper tornare sui propri passi: con il debutto del MacBook Unibody da 13 pollici il colosso di Cupertino decise di rimuovere la porta FireWire da questa linea di portatili. Anche in questo caso il pubblico non accolse favorevolmente la decisione, così da spingere Apple a reintrodurre la porta FireWire nell'ultimo aggiornamento della gamma.

Verosimilmente le nuove linee di portatili Apple dovrebbero fare la propria comparsa nel corso dei mesi di settembre e ottobre, in concomitanza con il lancio del nuovo sistema operativo Mac OS X 10.6 "Snow Leopard".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gabi.243716 Luglio 2009, 14:55 #1
Alla buon'ora capiscono che gli specchi... ops, i "display lucidi" fanno sullo schifo andante
Cobra7816 Luglio 2009, 15:07 #2
Lo facessero anche le altre aziende.....
avvelenato16 Luglio 2009, 15:09 #3
E quando gli lcd non c'erano, i crt allora facevano schifissimo?

Seriamente, io non condivido tutto quest'astio per i glare. Ero perplesso ma poi provandone uno mi sono trovato bene. Come quando avevo un crt.

Ovviamente la mia valutazione è inficiata dal fatto di aver provato uno schermo fisso e ben posizionato, con una finestra sulla sinistra orientata ad est, ovvero senza sole diretto di pomeriggio.
Con un portatile i problemi ci possono essere, quindi è un bene che ci sia la scelta.
Tuttavia ho avuto anche modo di provare portatili non glare in situazioni di luminosità ostile, e onestamente, il riflesso diffuso su tutto lo schermo l'ho trovato ben peggiore di quanto posso immaginarmi un riflesso netto e definito da una fonte di luce.
Dopo queste considerazioni penso che un glare io lo preferirei, e per il problema del riflesso, preferisco evitare l'uso del pc in situazioni di illuminazione non ottimale, cosa che tra l'altro può affaticare la vista.
robur25116 Luglio 2009, 15:19 #4
dovresti provare gli schermi in condizioni operative, ti posso assicurare, avendo sia un portatile con schermo matt che uno con schermo lucido che le cose sono profondamente diverse.
parlo da fotografo professionista che spesso lavora i esterni e non sempre ho la possibilità di cercare lo" sweet spot " del monitor
il lucido è un buon schermo specialmente gli ultimi, ma per lavorare lasciamo perdere !!!
Gurzo200716 Luglio 2009, 15:20 #5
speriamo ke anke gli altri seguano a ruota...sti schermi lucidi hanno rotto le pelotas

@avvelenato
appunto con i crt non avevi rimedi..o quasi...ora ke si erano inventati schermi anti riflesso...si torna al passato per ovviare al fatto ke i panelli usati(specialmente nei portatili) molto spesso sono penosi a livello resa colori e non molto luminosi...

ps sul glossy hai un riflesso netto e definito? a me sembrano un pò di più di 1 e non devi manco sparargli la luce difronte, come dovresti fare col matte per notare riflessi

ho anke io l'cd nella tua stessa posizione...col matte nessun problema...col glossy del portatile riflessi a manetta...

ovvio ke alla gente comnune frega poco...ma ki ci sta ore e ci lavora a livello grafico/video...è una rottura non indifferente
AceGranger16 Luglio 2009, 15:30 #6
"I sistemi MacBook Pro, infatti, sono spesso utilizzati da professionisti dell'editing video e/o fotografico, che necessitano di un display confortevole e con una resa cromatica fedele"


abbastanza ridicola come cosa.... i portatili sia apple che pc, montano pannelli a 6 bit con dithering.... lamentarsi del glare ( ai fini della resa cromatica ) con un pannello del genere è alquanto ridicolo.

di certo non pè per la resa cromatica, al massimo per gusto personale o i riflessi che possono dare fastidio in alcune situazioni.
gabi.243716 Luglio 2009, 15:40 #7
Originariamente inviato da: avvelenato
E quando gli lcd non c'erano, i crt allora facevano schifissimo?

Seriamente, io non condivido tutto quest'astio per i glare. Ero perplesso ma poi provandone uno mi sono trovato bene. Come quando avevo un crt.

Ovviamente la mia valutazione è inficiata dal fatto di aver provato uno schermo fisso e ben posizionato, con una finestra sulla sinistra orientata ad est, ovvero senza sole diretto di pomeriggio.
Con un portatile i problemi ci possono essere, quindi è un bene che ci sia la scelta.
Tuttavia ho avuto anche modo di provare portatili non glare in situazioni di luminosità ostile, e onestamente, il riflesso diffuso su tutto lo schermo l'ho trovato ben peggiore di quanto posso immaginarmi un riflesso netto e definito da una fonte di luce.
Dopo queste considerazioni penso che un glare io lo preferirei, e per il problema del riflesso, preferisco evitare l'uso del pc in situazioni di illuminazione non ottimale, cosa che tra l'altro può affaticare la vista.


Si, quando avevo il vecchio crt i riflessi mi rompevano le palle un sacco

Da quando ho il mio bellissimo lcd OPACO, si sta BENISSIMO
JohnPetrucci16 Luglio 2009, 15:49 #8
I glare come unico scopo hanno quello di presentare il prodotto sullo scaffale all'utente medio, come il miele per le mosche.
Poi ci si accorge dei riflessi (per chi non ci ha pensato prima) e si comprende(non sempre ) l'errore di aver scelto un pannello lucido.
Io non sono mai stato dell'idea di seguire questa moda scomoda attenendomi ai classici lcd opachi, che non generano riflessi.
Apple fa bene a dare questa possibilità al cliente, ma ormai i glare sono purtroppo la regola e cercare un pannello opaco è sempre più difficile.
fdfdfdddd16 Luglio 2009, 16:04 #9
Fa sempre piacere sapere che un'azienda è pronta a ritornare sui propri passi per andare incontro alle esigenze dei propri utenti.

Personalmente i display glossy non mi danno alcun fastidio, anzi sinceramente li preferisco: concordo con chi dice che il vero problema è la capacità di visualizzare colori a 6-bit ... tra l'altro il dithering era molto evidente sulle passate serie di MacBook bianchi ... ora ho un MacBook unibody e non ci faccio più tanto caso.
ultimate_sayan16 Luglio 2009, 16:10 #10
Lasciare la possibilità di scegliere... non è difficile! Ognuno di noi può avere gusti ed esigenze diverse. Permettere all'utente di scegliere è la cosa migliore.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^