Nuovo PDA Phone da Samsung

Nuovo PDA Phone da Samsung

Samsung presenta al CES di Las Vegas un nuovo cellulare PDA con camera digitale integrata

di pubblicata il , alle 11:08 nel canale Portatili
Samsung
 

Al Consumer Electronic Show di Las Vegas, Samsung ha annunciato ufficialmente di aver sviluppato il terminale i700, un dispositivo Pocket PC Phone Edition per le reti cellulari CDMA 2000 1xRTT.

 

Dalla foto si può vedere che cellulare è dotato di una microcamera digitale integrata in grado di scattare foto in formato VGA. Il cellulare è dotato di un ampio display touchscreen, a colori. Il Samsung i700 dovrebbe essere commercializzato a partire dal mese di Marzo da uno dei gestori CDMA Americani, Verizon Wireless e Sprint PCS, ad un prezzo non ancora definito.

Fonte: Infosync

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Yuritech8508 Gennaio 2003, 11:11 #1
é qulacosa di eccezziunale veramente...pure touchscreen
Yuritech8508 Gennaio 2003, 11:12 #2
scommettiamo che zio Bill riesce a far impiantare pure questi?
sidewinder08 Gennaio 2003, 11:14 #3
Se sono vere le voci dei problemi del SO da parte della Sendo, mi sa che vedremo le mitiche schermate blu quando comporremo i 113, 112 ecc
Yuritech8508 Gennaio 2003, 11:22 #4
oppure leegeremo frasi di questo tipo "attenzione il numero salvato è incompatibile col sistema si prega di rimuovere supporti e riavviare::
)
Sig. Stroboscopico08 Gennaio 2003, 11:23 #5
uahuahuahuah!!

questa è buona Ssidewinder!
wildkaos7608 Gennaio 2003, 12:02 #6
scusate l'ignoranza, ma sono rimasto ancora al GSM GPRS UMTS... cosa diamine sono le reti cellulari CDMA ???
Yuritech8508 Gennaio 2003, 12:06 #7

ecco il termine tecnico di cdma

Accesso a divisione di codice (CDMA)
Questo sistema, che ha trovato applicazione nel PCS e troverà applicazione nell'UMTS, sfutta il principio delle suddivisione degli utenti assegnando loro un determinato codice che verrà trasmesso congiuntamente al segnale utile. Grazie a questo artificio non sarebbe necessario suddividere in diverse portanti la banda a disposizione in quanto i singoli utenti vengono trasmessi contemporaneamente su tutta la banda, ma per evitare l'utilizzo di un innumerevole serie di codici, la banda a disposizione viene normalmente suddivisa in N. sottobande che trasporteranno un certo quantitativo di utenti. Normalmente la copertura di un'area avviene con utilizzo di una sola sottobanda per tutte le celle (fattore di riuso =1) , e solamente nel caso si debba provvedere a dare servizio ad un considerevole numero di utenti verrà utilizzata una ulteriore sottobanda.


Yuritech8508 Gennaio 2003, 12:11 #8
Quindi in poche parole, Immaginate di essere ad un ricevimento in una grande sala, e che ad esso partecipino persone di diverse nazionalità. Naturalmente voi parlate correttamente l'Italiano, e a meno che non conosciate un'altra lingua, non sarete in grado di capire cosa dicono le persone provenienti da altri paesi.
Se si immagina che la lingua parlata sia la chiave di codifica, allora nel brusio generale della sala voi potrete capire (decodificare) le persone che parlano la vostra stessa lingua pur condividendo lo stesso ambiente, e tutte le persone che parlano lingue diverse per voi non saranno altro che fonte di rumore.
Sempre sfruttando l'esempio di prima, se un partecipante volesse parlare con un qualsiasi altro invitato al ricevimento, egli dovrebbe perlomeno conoscere la lingua del proprio ospite o, come alternativa, avere a disposizione un traduttore. La rete di accesso si propone appunto come un traduttore universale che sarà in grado di mettre in comunicazione un qualsiasi linguaggio "sorgente" con un qualsiasi altro linguaggio "destinatario".
comunque per uleriori informazioni vi consiglio la lettura di questo sito: www.reteumts.info/index.htm

Yuzuke@8108 Gennaio 2003, 12:28 #9

stupendo

certo costerà una fortuna almeno 800-900€
wildkaos7608 Gennaio 2003, 12:32 #10
ma negli States funzia già questo sistema?
il codice di cui parli è il n° di tel? è compatibile coi sistemi GSM?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^