Nuova batteria li-ion da Matsushita

Nuova batteria li-ion da Matsushita

La nota azienda proprietaria del marchio Panasonic ha sviluppato una nuova batteria agli ioni di litio in grado di prevenire probelmi di surriscaldamento

di pubblicata il , alle 11:25 nel canale Portatili
Panasonic
 

Matsushita, proprietaria del marchio Panasonic, ha annunciato nella giornata di oggi che la compagnia ha sviluppato una batteria per notebook agli ioni di litio caratterizzata da un più elevato grado di sicurezza rispetto alle soluzioni concorrenti. La nuova batteria è già pronta per la fase di produzione in volumi.

La batteria è infatti protetta dal surriscaldamento grazie all'aggiunta di un isolante termico alla cella. Di norma, infatti, le batterie agli ioni di litio presentano un sottile divisorio tra catodo e anodo, che può facilmente venir attraversato in caso di cortocircuito, dando luogo così a surriscaldamenti e potenziali esplosioni. Secondo quanto dichiarato da Matsushita e riportato da Arstechnica, il nuovo isolante è caratterizzato da un maggiore grado di protezione ed è in grado di prevenire il surriscaldamento anche in caso di cortocircuito.

La compagnia ha inoltre sottolineato di essere particolarmente attenta alla produzione delle proprie batterie e di aver adottato una serie di misure che garantiscono la totale assenza di contaminazione nelle proprie batterie: "Matsushita ha adottato misure che prevengono la contaminazione delle batterie agli ioni di litio eliminando le sostanze estranee dai materiali utilizzati per la produzione e realizzando un ambiente asettico per la produzione". Uno dei più gravi pericoli per la sicurezza di una batteria è infatti la contaminazione delle celle elettrolitiche con piccoli elementi metallici, inconveniente che pare sia alla base (ma si tratta di informazioni non ufficiali e non confermate) dell'enorme problema relativo alle batterie di Sony.

Ricordiamo inoltre, come riportato in questa notizia, che l'IEEE e l'IPC sono attualmente al lavoro per la definizione di nuovi standard in merito alla sicurezza delle batterie per portatili.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Marcus Scaurus19 Dicembre 2006, 12:06 #1
Questo si che è sfruttare le contingenze...
Non posso che dire: ottima mossa!
Valeck19 Dicembre 2006, 12:54 #2
complimenti ... bella prova, hanno fatto qualcosa di utile, ora però bisogna vedere se il prezzo del portatile slitta all'insù!!!
JohnPetrucci19 Dicembre 2006, 13:01 #3
Almeno questi hanno migliorato le batterie, Sony preferiva venderle nelle condizioni di scarsa sicurezza in cui si presentavano quelle che poi sono diventate famose per le esplosioni fin quando sono state ritirate.
Ma possibile che basti poco per evitare disastri e un colosso come Sony non sia arrivato prima a questa soluzione proposta da Matsushita?
Rimango perplesso, cmq ben venga questa miglioria nelle batterie al litio per notebook.
atomo3719 Dicembre 2006, 18:20 #4
quello che mi chiedo però è: ma è mai scoppiata una batteria o no? se si ha provocato vittime o danni seri?
TheBestio19 Dicembre 2006, 18:42 #5
@atomo 37

se leggi il post prima del tuo puoi notare che si parla di esplosioni. Una delle ultime accadute mi pareva fosse stata a una conferenza/convegno e il proprietario si era appena allontanato un attimo (che C...fortuna)
vaio-man19 Dicembre 2006, 22:13 #6
il problema non è se un colosso come sony ci sia arrivato prima o meno, ma soppratutto essendo queste tecnologie già utilizzate largamente in altre produzioni perchè hanno aspettatto il danno prima di implementarle? velo dico io? la nostra sicurezza viene dopo il loro guadagno
Pier de Notrix25 Dicembre 2006, 11:00 #7
auGurI di un buOn natale e dI un felice Anno nuovo...
(il mio + grande augurio è nelle lettere maiuscole)
piskio29 Dicembre 2006, 17:32 #8
Che io mi ricordi è scoppiata più di una batteria! e ha causato delle ferite... per fortuna non molto gravi.
Ma queste batterie saranno adottate anche per altri apparecchi tipo cellulari???

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^