Nel 2006 più notebook widescreen

Nel 2006 più notebook widescreen

Crescono le consegne per pannelli LCD widescreen ad uso notebook. La proporzione è destinata a salire anche nel prossimo anno

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:14 nel canale Portatili
 

Nell'arco del 2006 le consegne di pannelli LCD per notebook raggiungeranno la ragguardevole quota di 76 milioni di unità. L'aspetto più interessante è il superamento delle unità widescreen rispetto a quelle standard, con le prime che dovrebbero arrivare a costituire il 60% delle consegne globali.

A partire dal 2007 inoltre i produttori di pannelli LCD spingeranno ulteriormente le consegne di monitor panoramici per ampliare la presenza sul mercato mainstream. Per il 2007 le consegne di monitor widescreen sono previste crescere fino al 70% rispetto al totale.

Nell'anno appena concluso le consegne di pannelli LCD per notebook sono arrivate a quota 62 milioni di unità, ovvero un incremento del 32% rispetto ai 47 milioni consegnati nel 2004. La crescita è avvenuta grazie alle vendite di notebook low-cost e ad un incremento di consegne di pannelli wide.

I principali protagonisti in questo mercato sono Samsung e Philips, rispettivamente con un market share di 25% e 22%, mentre al terzo posto si classifica Quanta Display, con il 13%.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cescopag17 Gennaio 2006, 09:45 #1
chissà che questo spinga anche gli lcd da scrivania
xsatoshix17 Gennaio 2006, 09:59 #2

hd ready?

domandona da niubbo a chi ne sa + di me...
ho notato che la maggiorparte dei display widwscreen per nb hanno rislouzione di 1280X800, ma questo significa che sono hd ready? considerando che il minimo dovrebbe essere 1280x720...
grazie a chiunque mi tolga il dubbio
piffe17 Gennaio 2006, 10:09 #3
La risoluzione dei pannelli per PC o tubi caotodici per monitor ha sempre permesso la visione di filmati in HD: era semmai l'hardware a non permetterlo per problemi di potenza, soprattutto nel sottosistema video.
Il problema sono sempre stati i TV: dovendo mostrare un segnale video con una risoluzione nettamente più bassa era inutile produrre un apperecchio con supporto HD. Inoltre tale tecnologia sta prendendo campo solo ultimamente, tanto che circolano diversi TV Lcd HD, e Samsung ha già prodotto un TV catodico con supporto HD 1080i (vedi MediaWorld).
mjordan17 Gennaio 2006, 10:17 #4
Piu' monitor LDC Widescreen? Che tristezza...
Già adesso è diventato difficile trovare un buon portatile che sia 4:3 ...
xsatoshix17 Gennaio 2006, 10:40 #5
grazie piffe
un ultima domanda, visto che sei ferrato in materia... per quanto riguarda gli schermi non widescreen (sempre per nb) che mi sai dire? di solito sono dei 4:3 a 1024X768...
scusate se sono andato ot...
magilvia17 Gennaio 2006, 11:00 #6
Piu' monitor LDC Widescreen? Che tristezza...
Già adesso è diventato difficile trovare un buon portatile che sia 4:3 ...

Non posso che quotarti in pieno!
cescopag17 Gennaio 2006, 12:08 #7
Originariamente inviato da: mjordan
Piu' monitor LDC Widescreen? Che tristezza...
Già adesso è diventato difficile trovare un buon portatile che sia 4:3 ...


evidentemente il mercato non la pensa come te
mak7717 Gennaio 2006, 12:29 #8
hanno inventato gli schermi con pivot per poter scorrere più facilmente documenti "verticali" tipo word o internet... adesso facciamo i widescreen e i portali orizzontali... che si decidano!
Pistolpete17 Gennaio 2006, 12:31 #9
La convergenza nei formati (tra l'home enteritainment e il pc) e nelle risoluzioni è sempre più tangibile.
Meglio così, prodotti uniformati, di conseguenza ci sarà una concentrazione delle innovazioni e non una "dispersione".
Personalmente preferisco i monitor 16:9 o 16:10 ai 4:3.
Avanti così.
bizzu17 Gennaio 2006, 12:33 #10
Il mercato non "pensa", segue le mode
Ora come ora qualsiasi pubblicità (volantini tipo mediaworld & co.) convince la gente che i notebook sono fatti per guardarsi i film! Tralasciando il fatto che la maggior parte di quei notebook non arrivano alle 2 ore di autonomia, quindi si rischia di non vedere la fine, io i film me li guardo in televisione!!
(qualche volta può capitare di guardarsi un film in treno, ma è proprio una cosa rara oltre al fatto che se uno si compra un notebook solo per quello, ha veramente buttato dei soldi).

D'altra parte un pregio ce l'hanno gli schermi wide: riducono un po' la lunghezza del portatile...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^