Lenovo commissiona ordini a Wistron e Compal

Lenovo commissiona ordini a Wistron e Compal

La compagnia che ha raccolto l'eredità di IBM commissiona ordini ai due produttori taiwanesi e prevede di consegnare più di sette milioni di portatili per il prossimo anno

di Andrea Bai pubblicata il , alle 08:55 nel canale Portatili
IBMLenovo
 

Wistron e Compal Electronics sono riuscite ad assicurarsi la maggior parte degli ordini di Lenovo per ciò che concerne la produzione del prossimo anno. Oltre a queste due compagnie, Lenovo può affidarsi anche a Quanta Computer e First International Computer. Lenovo stima un volume di consegne di più di sette milioni di notebook per il prossimo anno, un milione dei quali destinato al mercato cinese.

Wistron, che precedentemente ha avuto in carico la produzione dei modelli ThinkPad X e ThinkPad R per IBM, dovrà consegnare nel prossimo anno 2,5 milioni di portatili, inclusi quelli della serie ThinkPad X Tablet PC.

Compal dovrà invece produrre sette diversi modelli, incluso il portatile L3000 destinato al mercato cinese. Nel 2006 Lenovo dovrebbe lanciare ben 10 modelli di portatili solo sul mercato Cinese. Tali notebook includono modelli da 14,1 e 15,4 pollici e modelli da 15 pollici, con piattaforme Sonoma e Napa.

Attualmente Quanta resta comunque ancora il principale contract manufacturer per Lenovo. La compagnia dovrebbe aver inoltre ricevuto ordini per la produzione della serie di notebook ThinkPad Z60.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SaettaC01 Ottobre 2005, 09:51 #1
Solo io ci vedo divertenti parallelismi politici?
IL PAPA01 Ottobre 2005, 13:40 #2
Originariamente inviato da: SaettaC
Solo io ci vedo divertenti parallelismi politici?


io non ce li vedo...
SaettaC02 Ottobre 2005, 09:12 #3
Una gran parte dei notebook cinesi è prodotta in taiwan. (solo wistron ne produce 2,5 milioni sui 7 milioni totali previsti)
Insomma: il colosso cinese dell'informatica che conta su fabbriche di taiwan per una grossa fetta della propria produzione.
poaret02 Ottobre 2005, 09:34 #4

E chi li ferma più...

Dovrebbero cominciare a insegnare il Cinese come seconda lingua a scuola (lingua base :inglese.....Italiano facoltativo!)
mjordan04 Ottobre 2005, 04:10 #5
Il Thinkpad segue lo stesso filone dell'Ipod... Oggetto di culto, poco stile, costo elevato e scusa della qualità. I portatili sono computer, i computer diventano obsoleti in pochissimo tempo, della qualità estrema me ne faccio ben poco. 7 milioni unità vendute a 7 milioni di snob o che non se lo pagano da soli.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^