Intel, brevetto per rilevazioni termiche nei notebook

Intel, brevetto per rilevazioni termiche nei notebook

Intel studia un sistema di rilevazione del calore per l'implementazione di un sistema automatico di riduzione della potenza dissipata

di pubblicata il , alle 16:04 nel canale Portatili
Intel
 

Intel ha depositato presso l'USPTO (United State Patent and Trademark Office) un brevetto relativo ad una particolare tecnologia di rilevazione del calore da implementare nei comuni sistemi notebook.

Si tratta di un sistema ideato per prevenire gli eventuali problemi di scottature dovute ad un contatto prolungato con zone del portatile particolarmente calde. Dal momento che il calore all'interno di un portatile è distribuito in maniera piuttosto disomogenea, i tradizionali termometri non sono in grado di poter eseguire il compito con efficacia.

Intel ha quindi pensato di realizzare un particolare sensore ottico in grado di misurare le variazioni di stato di una piccola striscia di materiale termocromico, in grado di modificare il proprio colore in dipendenza della temperatura cui viene sottoposto. Il sensore indirizza un piccolo fascio di luce verso la striscia termocromica, fascio che viene riflesso verso il sensore. Quando il sensore ottico rileva un determinato colore "soglia", trasmette l'informazione al dispositivo di controllo, il quale si occupa di ridurre la potenza eleborativa del portatile al fine di raffreddare l'intero sistema.

A questo indirizzo è possibile consultare il brevetto depositato da Intel.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sbaffo20 Febbraio 2007, 16:15 #1
basta mettere il notebook sul tavolo o il giornale sulle ginocchia e non ti scotti più... quasi quasi le brevetto io queste idee
MiKeLezZ20 Febbraio 2007, 16:23 #2
Io non la voglio questa funzionalità... Ora mi metto il portatile sulle ginocchia come i vecchietti con la copertina e mi fa calduccio
Rubberick20 Febbraio 2007, 16:36 #3
Un diodo termico non era + semplice?
S3pHiroTh20 Febbraio 2007, 16:44 #4
Originariamente inviato da: Rubberick
Un diodo termico non era + semplice?


Ti sei dimenticato che gli ingegneri si devono complicare sempre la vita
danyroma8020 Febbraio 2007, 17:17 #5
un diodo termico non va bene perchè, se hai letto la notizia, si parla di monitorare la temperatura non di un punto specifico del notebook come si fa oggi con i sensori disponibili, ma lungo una striscia che in teoria può essere larga come il notebook stesso.

Non so se hai chiaro il concetto fisico di parametro concentrato e distribuito. Un diodo termico è un oggetto concentrato, un amplificatore raman è distribuito, una linea di trasmissione a microonde è a parametri distribuiti, un circuito elettrico in continua o a bassa frequenza è a parametri concentrati e così via.
Rubberick20 Febbraio 2007, 17:32 #6
Sisi ho presente ma non avevo capito che gli serviva un gradiente basato su + punti... mi domando xo'... il sensore e' uno solo? Per avere dati + veritieri si muove leggermente o basta averlo fisso?
axias4120 Febbraio 2007, 17:35 #7
Non bastava mettere + termocoppie?
Felix20 Febbraio 2007, 17:50 #8
The Intel Incredible Machine...

Peccato, il colore della striscia avrebbe potuto spaventare un topo che correndo avrebbe potuto far cadere un peso sull'accendino dando fuoco alla miccia...
hanno perso l'occasione di fare una cosa fatta bene
melomanu20 Febbraio 2007, 17:52 #9
basta un array di sensori a termocoppie...
Willy_Pinguino20 Febbraio 2007, 17:56 #10
Commento # 8 di: Felix pubblicato il 20 Febbraio 2007, 17:50

The Intel Incredible Machine...

Peccato, il colore della striscia avrebbe potuto spaventare un topo che correndo avrebbe potuto far cadere un peso sull'accendino dando fuoco alla miccia...
hanno perso l'occasione di fare una cosa fatta bene


DEH!!!

E' la volta che Wyle E. Coyote prende il Road Runner!!!! Grazie Intel per aver risolto l'annosa questione!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^