HP richiama 101.000 batterie di notebook a rischio incendio

HP richiama 101.000 batterie di notebook a rischio incendio

I modelli di notebook potenzialmente coinvolti nel richiamo sono stati prodotti a partire dal marzo 2013 fino al mese di ottobre 2016

di pubblicata il , alle 13:51 nel canale Portatili
HP
 

Le batterie sono le componenti più delicate e pericolose dei dispositivi portatili di oggi, e Samsung non è di certo l'unica ad aver avuto problemi negli ultimi tempi. Anche Apple ha organizzato una campagna di sostituzione di recente, e HP ha annunciato un nuovo richiamo di oltre 100 mila batterie agli ioni di litio integrate sui computer portatili proprietari. La notizia è stata data dalla Consumer Product Safety Commission, all'interno di una nota pubblica ufficiale.

La nuova campagna si aggiunge a quella dello scorso giugno dove HP richiamava negli USA 41.000 batterie. Il motivo è addotto ad un possibile surriscaldamento che può provocare "incendi e ustioni" sulle unità integrate nei modelli HP, Compaq, HP ProBook, HP Envy, Compaq Presario e HP Pavilion acquistati da marzo 2013 fino ad ottobre 2016. Si tratta di modelli che spaziano da 300 a 1.700 dollari, le cui batterie sono vendute anche separatamente a prezzi da 50 a 90 dollari.

"I clienti dovrebbero smettere immediatamente di utilizzare le batterie richiamate, rimuoverle dai computer portatili e contattare HP per una batteria sostitutiva gratuita", si legge all'interno della nota. "Fino a quando non si disporrà della batteria sostitutiva i consumatori dovrebbero utilizzare i propri computer portatili collegandoli solo ed esclusivamente alla presa elettrica". Inoltre, anche le batterie considerate sicure nel richiamo di giugno 2016 potrebbero essere difettose.

Ma come riconoscere se la batteria è soggetta al richiamo? Lo spiega la stessa Commissione: le batterie utilizzano celle Panasonic e possono essere identificate attraverso il codice a barre stampato sulla parte posteriore. Nelle batterie richiamate il codice numerico inizia con queste sequenze: 6BZLU, 6CGFK, 6CGFQ, 6CZMB, 6DEMA, 6DEMH, 6DGAL e 6EBVA. Alternativamente è possibile verificare il tutto con il tool apposito disponibile sulla pagina ufficiale del richiamo.

Di seguito riportiamo i modelli coinvolti nel richiamo. La compagnia specifica che non tutti i portatili venduti sono soggetti al richiamo, che comunque è attivo in tutto il mondo.

  • HP Compaq CQ45
  • HP Compaq CQ58
  • HP Envy dv6
  • HP Pavilion 14 / Pavilion 15 / Pavilion 17
  • HP Pavilion g4 / Pavilion g6 / Pavilion g7
  • HP 240 / HP 245 / HP 246
  • HP 450 / HP 455
  • HP 650 / HP 655
  • HP 250 G1 / HP 255 G1
  • HP 1000 / HP 2000
  • HP ProBook 440 G0 / ProBook 440 G1 / ProBook 445 G1
  • HP ProBook 450 G0 / ProBook 450 G1 / ProBook 455 G1
  • HP ProBook 470 G0 / ProBook 470 G1 / ProBook 470 G2
  • HP ProBook 4440s / ProBook 4441s / ProBook 4445s / ProBook 4446s
  • HP ProBook 4540s / ProBook 4545s

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dumah Brazorf26 Gennaio 2017, 15:08 #1
La (s)carica dei 101mila...
djfix1326 Gennaio 2017, 15:17 #2
io non ci sono per il cambio, meglio!
neo2727 Gennaio 2017, 07:55 #3
quindi la battery del 250 g5 è sicura?!?
King Crimson29 Gennaio 2017, 18:30 #4
Tutto a posto!
Utilizzato il tool presente nella pagina HP e batteria validata.

Grazie per la segnalazione, molto utile.
obogsic30 Gennaio 2017, 11:05 #5
sono nella lista "dei cattivi".
Non mi sorprende, la mia batteria dopo pochi mesi ha avuto un calo di performance notevole. Ho sempre sospettato un malfunzionamento o, comunque, una batteria di bassa qualità.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^