Google svela il nuovo Chromebook Pixel, con Chrome OS e due porte USB Type-C

Google svela il nuovo Chromebook Pixel, con Chrome OS e due porte USB Type-C

Il colosso di Mountain View ha annunciato la nuova generazione di Chromebook Pixel in due versioni: una tradizionale e una "Ludicrous Speed"

di pubblicata il , alle 10:21 nel canale Portatili
GoogleChromebook
 

Sebbene i Chromebook si siano storicamente rivolti soprattutto alle fasce più basse del mercato, due anni fa Google lanciava il suo primo Pixel, notebook con componentistica da top di gamma rivolto allo sviluppatore, così come all'utente più esigente. Mercoledì Big G ha svelato una nuova generazione di Chromebook Pixel, con caratteristiche tecniche riviste e l'introduzione di due porte USB Type-C con connettore reversibile.

Chromebook Pixel

Sono due le varianti previste: un modello tradizionale con processore Intel Core i5 da 2,2GHz, 8GB di RAM ed SSD da 32GB ed una variante "Ludicrous Speed" (LS) il cui processore sarà un Core i7 da 2,4GHz supportato da ben 16GB di memoria RAM. Sul piano estetico non ci sono particolari differenze con il modello della precedente generazione: il display (IPS) è ancora una volta da 12,85" con matrice touchscren e risoluzione 2560x1700 pixel, pertanto con aspect-ratio di 3:2.

Come scrivevamo poco sopra, vengono introdotte due porte USB Type-C simmetriche in grado di trasferire dati fino alla velocità di 5Gbps, ma anche di accogliere display 4K con un adattatore HDMI o DisplayPort da acquistare separatamente. La porta è anche utilizzabile per caricare il notebook, riuscendo a gestire fino un massimo di 60W. Oltre alle due USB Type-C reversibili, il nuovo Chromebook Pixel integra ulteriori due porte USB 3.0 e un lettore per schede di memoria SD.

Chromebook Pixel

Non manca naturalmente il supporto alle tecnologie per la connettività wireless più diffuse ed avanzate, come Wi-Fi dual-band 802.11ac sia da 2,4 che da 5GHz e Bluetooth 4.0. Google non ha annunciato alcuna variante LTE per il suo nuovo Pixel, mentre completano la lista delle specifiche tecniche una webcam 720p, il trackpad in vetro, due altoparlanti stereo "ad alta potenza", un microfono integrato, una batteria da "12 ore di autonomia" e una porta combo auricolari/microfono.

Chromebook Pixel è già disponibile alla vendita negli Stati Uniti attraverso il nuovo store online ufficiale store.google.com. Si parte da un prezzo base di 999$ per la variante tradizionale, mentre per la versione "Ludicrous Speed" BigG richiede un esborso pari a 1.299$. Al momento in cui scriviamo Google non ha specificato quali siano i piani per il rilascio anche in altri paesi, e se è previsto l'arrivo anche in Europa.

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SpyroTSK12 Marzo 2015, 10:29 #1
questo ne vale la pena, altro che il Macbook Air nuovo.
Brizius7812 Marzo 2015, 10:46 #2
Originariamente inviato da: SpyroTSK
questo ne vale la pena, altro che il Macbook Air nuovo.


non puoi paragonarlo al air
dovrebbe pesare 1,5 kg
SpyroTSK12 Marzo 2015, 11:01 #3
Originariamente inviato da: Brizius78
non puoi paragonarlo al air
dovrebbe pesare 1,5 kg


Il tutto in una scocca dalle dimensioni pari a 297,7×224,55×15,3 mm, con un peso di 1,5 Kg.


http://www.webnews.it/2015/03/12/go...romebook-pixel/

emish8912 Marzo 2015, 11:15 #4
Originariamente inviato da: emiliano84
con un SSD da 32gb e quel "sistema operativo" ? dai non esageriamo, anche a me non sta' simpatica apple e il nuovo mackbook air... ma a tutto c'e' un limite

p.s.
magari se ci puoi cambiare SSD e installare UN SISTEMA OPERATIVO...


mi son sempre chiesto anche per il vecchio modello se si potesse fare...
SpyroTSK12 Marzo 2015, 11:19 #5
Originariamente inviato da: emiliano84
con un SSD da 32gb e quel "sistema operativo" ? dai non esageriamo, anche a me non sta' simpatica apple e il nuovo mackbook air... ma a tutto c'e' un limite

p.s.
magari se ci puoi cambiare SSD e installare UN SISTEMA OPERATIVO...


l'ssd non lo cambi, lo aggiungi sullo slot MSATA dove c'è il fake pcb giallo (a dx nel video).
https://www.youtube.com/watch?v=x0_u8bjQFzg

qui invece fà funzionare ubuntu/android in chroot.
https://www.youtube.com/watch?v=97okS8mcZkM

che poi scusate, ha due features che apple non ha!
https://www.youtube.com/watch?v=uMZ5NwUrWc8
emish8912 Marzo 2015, 11:19 #6
Originariamente inviato da: emiliano84
per qualche chromebook, non per tutti, qualche hack e' stato trovato, ma non ho mai approfondito... cerca "windows on chromebook"


no no dicevo più che altro per la parte upgrade hd
ho cercato e praticamente.....non c'è modo
però questo nuovo modello sembra abbia hd su slot m.2 , anche se ancora non è confermato...
Tedturb012 Marzo 2015, 11:19 #7
esatto. si potesse installare windows e/o linux e cambiare ssd diventerebbe qualcosa di interessante.
Con chrome OS e' utile forse per lo 0.01% dell'utenza PC. Mi chiedo il senso di questo insistere di google su chrome OS...
Poi mi chiedo.. ma i produttori che montano le integrate intel, le iris proprio non le possono vedere? forse intel ha prezzi sproporzionati per quella gpu..
SpyroTSK12 Marzo 2015, 11:44 #8
Originariamente inviato da: LucaNoize
con una distro linux non serve neanche cambiare il disco...32 gb
sono più che sufficienti per uso 'normale', visto che una distro anche
pesante sta intorno ai 12gb...e con 16gb di ram non serve nemmeno
la partizione di swap (a differenza di windows dove anche con millemila
gb lo swap è purtroppo obbligatorio perchè ci sono diversi programmi
che danno problemi se non lo trovano)


Bhe, 12gb di distro linux, vuol dire che hai installato il mondo :|

ubuntu richiede 5Gb
pabloski12 Marzo 2015, 11:45 #9
Originariamente inviato da: emiliano84
capisco la volonta' di cercare di inserisi con chrome OS ... ma perche' farlo con un device da 999 ???


perchè il pixel è pensato per gli sviluppatori non per la massa

ti dà un display migliore, una cpu più potente, più ram, migliori strumenti di sviluppo integrati, supporto senza castrazioni alla modalità developer ( tramite cui è possibile pure cambiare il firmware, volendo )

per l'utente comune esistono i chromebook da poco centinaia di euro

eh no, non sono inutili per moltissime tipologie di utenti, soprattutto quelli che vogliono una migliore sicurezza di default
Simonex8412 Marzo 2015, 11:52 #10
ma con Chrome OS cosa si può fare? non l'ho mai usato ma sulla carta sembra un po' troppo limitato e del tutto inutile senza una connessione

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^