Garmin Forerunner 310XT: GPS multifuzione per triatleti

Garmin Forerunner 310XT: GPS multifuzione per triatleti

Il nuovo computer multifunzione GPS da polso Garmion Forerunner 310XT si adatta particolarmente alle esigenze di chi pratica Triathlon

di pubblicata il , alle 08:32 nel canale Portatili
Garmin
 

Garmin è da sempre uno dei nomi più attivi nella produzione di dispositivi GPS per il mondo dell'outdoor e dello sport. Il produttore statunitense ha aggiornato uno dei suoi modelli di maggiore successo il computer multifunzione GPS da polso Forerunner.

Il nuovo Forerunner 310XT è pensato tenendo conto delle esigenze degli atleti che praticano il triathlon con impermeabilità fino a 50 metri di profondità e 20 ore di autonomia. Anche la fascia cardio fornita insieme al 310XT come accessorio, ad esempio, ha le stesse caratteristiche di impermeabilità.

Forerunner 310XT consente di memorizzare il tempo e le informazioni correlate alle singole frazioni: al termine di una gara di triathlon si potranno analizzare i dati del nuoto, del ciclismo e del podismo per capire le aree di miglioramento del proprio allenamento. Inoltre podisti e ciclisti potranno sfidare il Virtual Partner, l’avversario virtuale che compare sul display del Forerunner e che detta in questo modo il ritmo e l’andatura.

Per velocizzare l'acquisizione dei satelliti e migliorare la precisione del posizionamento Garmin Forerunner 310XT utilizza la tecnologia High Sensivity HotFix, unita al chip GPS SiRFStar III HotFix. Durante e dopo l’allenamento, il Forerunner 310XT può dialogare con tutti gli accessori fitness della famiglia Garmin grazie alla tecnologia ANT+™ compresi la fascia cardio, il foot pod ed il sensore cadenza.

 Il prezzo al pubblico suggerito del Forerunner 310XT è di 399,00 Euro per il modello con la fascia Cardio e di 349,00 € per il modello senza fascia cardio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
@less@ndro27 Maggio 2009, 09:08 #1
130 battiti dopo neanche metri?

però nno capisco cosa centri il gps.
Mparlav27 Maggio 2009, 09:27 #2
Col gps misuri le distanze..
Il vero problema è "farle" le distanze del triathlon
King8327 Maggio 2009, 15:15 #3
come sarebbe nn capisci cosa centri il gps??
il gps è diventato uno strumento fondamentale oramai x gli atleti professionisti e nn, in tutti gli sport
ti dà velocità, distanza, posizione dell'allenamento
io ho il 405 e ti posso dire che ha rivoluzionato i miei allenamenti, infatti ora finalmente ho dei riferimenti precisi e capisco veramente se sono andato forte oppure no, altro che polar stesse funzioni (forse di più ma costa moolto di meno
Baly2327 Maggio 2009, 15:55 #4
da triathleta posso solo esserne contento!
Molti miei amici hanno il 305 che però è più pensato per duathlon che altro...
se trovo 400€ per terra lo compro
@less@ndro27 Maggio 2009, 18:45 #5
in pratica al posto di contare i passi controlla la distanza percorsa attraverso il gps quindi? e se mi muovo in verticale?
mastino08227 Maggio 2009, 18:57 #6
prima senza gps andavo a correre 3 o 4 volte a settimana, ora con lo stimolo e l'ausilio del gps, 6 volte.
ora monitoro la velocità e la distanza percorsa in tempo reale
Senza non riuscirei a correre!
virtualj27 Maggio 2009, 19:11 #7
io il geonaute keymaze 300 che si vende al deca. costa 99 euro, e secondo me sono anche troppi per un oggetto del genere. Questo 400?? Mha. Forse a livello professionistico può essere motivato, altrimenti...
Comunque io lo uso per la corsa e per la montagna. Misura anche il dislivello per chi si chiedesse degli spostamenti verticali il GPS rileva la posizione in 3D, mica in 2D
emilione28 Maggio 2009, 02:29 #8
Prima senza gps correvo 3 o 4 volte a settimana da Manuela, la mia segretaria brasiliana!
Ora con lo stimolo e l'ausilio del gps, sempre 3 volte perchè di più non ce la faccio.
Ora però monitoro la velocità e la distanza percorsa in tempo reale, senza riesco lo stesso a correre da lei!
Scherzo!!
Ma quando "corro" da Manuela e nel parco di fronte vedo tutti quei dannati sudati che corrono per ore intorno ai pali mi viene sempre da sorridire e pensare al mio "sport" che mantiene in forma sia il corpo che la mente!
A tutti i corridori il mio GRAZIE!
mikedepetris28 Maggio 2009, 08:04 #9
io ho il 305 e mi trovo benissimo, lo uso in barca (canottaggio), per corsa, bici, remoergometro e qualsiasi attivita' dove possa servire misurare le distanze, i tempi, la frequenza cardiaca

il nuovo modello aggiunge la possibilita' di usarlo in acqua e sarei molto curioso di monitorare anche i miei allenamenti in vasca, spero che quando si sara' usurato il mio 305 i prezzi di questo siano scesi abbastanza
th3o|dm4n28 Maggio 2009, 12:29 #10
Originariamente inviato da: emilione
Prima senza gps correvo 3 o 4 volte a settimana da Manuela, la mia segretaria brasiliana!
Ora con lo stimolo e l'ausilio del gps, sempre 3 volte perchè di più non ce la faccio.
Ora però monitoro la velocità e la distanza percorsa in tempo reale, senza riesco lo stesso a correre da lei!
Scherzo!!
Ma quando "corro" da Manuela e nel parco di fronte vedo tutti quei dannati sudati che corrono per ore intorno ai pali mi viene sempre da sorridire e pensare al mio "sport" che mantiene in forma sia il corpo che la mente!
A tutti i corridori il mio GRAZIE!


bravo, scopi, e allora?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^