Fujitsu Siemens riduce i produttori partner taiwanesi

Fujitsu Siemens riduce i produttori partner taiwanesi

Depennato un produttore dalla lista dei partner taiwanesi, si tratta di Mitac. Fujitsu Siemens sta attualmente fronteggiando un periodo di bassa crescita sul mercato europeo

di pubblicata il , alle 16:18 nel canale Portatili
Fujitsu
 

Secondo alcune fonti vicine all'industria taiwanese, pare che Fujitsu Siemens Computer abbia deciso di ridurre il numero di fornitori partner taiwanesi, passando da quattro a cinque. Il principale candidato sembra essere Mitac Technology con la possibilità comunque di rientrare in gioco nel caso di situazioni ove la domanda ritorni ad essere particolarmente significativa.

Tra i fornitori resteranno Uniwill e FIC (First International Computer), i quali si spartiranno principalmente gli ordini relativi ai sistemi portatili, assieme a Quanta e Wistron che prenderanno in carico la produzione delle restanti proposte di Fujitsu Siemens.

Secondo i dati registrati nel quarto trimestre dello scorso anno da ICT, Uniwill ha consegnato 948,900 notebook a Fujitsu Siemens nel 2005 mentre FIC ne ha prodotti e consegnati 530 mila. Si tratta quindi di un volume complessivo di 1,91 milioni di portatili prodotti a Taiwan per Fujitsu Siemens, ovvero il 46,7% circa delle consegne mondiali.

Fujitsu Siemens sta assistendo ad un periodo di bassa crescita sul mercato europeo, settore dove solitamente la compagnia ha sempre dovuto fronteggiare una domanda piuttosto consistente. Nel primo trimestre di quest'anno Fujitsu Siemens ha inoltre registrato la più bassa crescita su base annuale tra i primi sei produttori mondiali di notebook, con un volume di consegne di 11,4 milioni di notebook rispetto ai 10,6 milioni del medesimo periodo del 2005.

Relativamente al mercato Europeo la compagnia ha registrato una flessione del 4,8% con 439 mila sistemi notebook consegnati nel primo trimestre dell'anno, contro i 461 mila sistemi consegnati nello stesso periodo dello scorso anno. Nel corso dell'anno passato il mercato Europeo ha contribuito per il 58% alle vendite mondiali di Fujitus Siemens per il comparto notebook.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sawato Onizuka16 Maggio 2006, 16:38 #1
[lapsus calami, Andrea] ... semmai passa da [U]CINQUE[/U] a [U]QUATTRO[/U] non il contrario
tommy78116 Maggio 2006, 21:08 #2
semplicemente il mercato si sta saturando, i portatili non sono come i pc normali, preso uno te lo fai durare anni e anni
BlackBug17 Maggio 2006, 16:13 #3

..

Secondo me per rilanciare le vendite dvono scendere i prezzi. Pochi si possono permettere di cambiare il portatile spesso come il fisso.
Salvo inventarsi prodotti innovativi la vedo dura...nel campo dei portatili le innovazioni possibilio sono:
1)Durata
2)Peso e dimensioni.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^