Da Samsung l'UMPC con tastiera integrata

Da Samsung l'UMPC con tastiera integrata

Samsung presenta pronta a commercializzare in Corea un UMPC con tastiera hardware

di pubblicata il , alle 11:41 nel canale Portatili
Samsung
 

La mancanza della tastiera è forse l'aspetto che più rende diffidenti nei confronti degli UMPC (Ultra mobile PC) e la soluzione di allegare una tastiera esterna forse non convince del tutto, infatti l'eccesso di accessori può rendere vana la ricerca di massima trasportabilità aggiungendo peso e volume. Inoltre ogni accessorio chiede una fase di montaggio, rendendo la messa in opera del dispositivo più macchinosa di un semplice 'accendi e usa' e aumenta il numero di oggetti smarribili.

Samsung con il suo SPH-P9000 propone una soluzione interessante, una tastiera bivalve che racchiude il dispositivo e una volta aperta si presenta completa e inoltre fornisce sostegno allo schermo, eliminando la necessità di un sostegno esterno. Dalle foto si può notare come essa integri anche due piccoli diffusori audio. Da verificare l'effettiva funzionalità della tastiera, in particolare problemi potrebbero emergere per la presenza della cerniera centrale.

Dal punto di vista hardware questo UMPC è dotato di CPU Transmeta Crusoe a 1GHz, 256MB di ram, un hard disk da 30GB e un display da 5" (appena più grande di quello dei palmari). La dotazione permette naturalmente l'uso del sistema operativo Microsoft XP. La durata della batteria è stimata intorno alle sette ore. Tra gli altri accessori troviamo una fotocamera a 1,3 megapixel. Dal punto di vista della connettività utilizza la rete 3G, il Bluetooth e integra un modulo WiMAX.

Sarà diponibile in Corea all'inizio del prossimo anno e negli USA nel 2008 ad un prezzo inferiore ai 2000$ americani. Non si hanno al momento notizie sulla disponibilità sui mercati europei. A questo indirizzo è possibile visionare un video sul dispositivo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
permaloso21 Dicembre 2006, 11:53 #1
[QUOTE]
La dotazione permette naturalmente l'uso del sistema operativo Microsoft XP
[QUOTE]
e dei sistemi operativi di altre software house?
p.s. fare uscire oggi qualcosa dichiarandolo"xpready" a un mese dall'uscita di vista non mi pare commercialmente la cosa più appropriata
p.s. compatibile xp e in uscita nel 2008 quando a detta vista dovrebbe essere presumibilmente lo standard...stiamo parlando di 13/14 mesi
Paganetor21 Dicembre 2006, 11:54 #2
mi sembra una bella soluzione!!!

dipende poi cosa ci devi fare: io scrivo per lavoro e mi sto attrezzando con un palmare e tastiera esterna pieghevole: per scrivere va benissimo (non mi serve uno schermo grande, l'editing lo faccio poi a casa o in ufficio), mi permette di fare anche altre cosine (connettermi a internet, usare qualche applicazione ecc.) ed è facilmente trasportabile.

tempo fa avevo un M100 della palm e avevo preso una tastiera pieghevole veramente ottima:

http://images-eu.amazon.com/images/...01.LZZZZZZZ.jpg
http://tekgems.com/images/tn/PDA-P10713U-unit.jpg
http://www.beststuff.com/images/articles/081500f.jpg

Aperta si presentava come una tastiera per portatili e per me che scrivo tanto era una ganzata! poi ho venduto il palm e amen...

vorrei solo capire se l'utilizzo di questo PC è legato per forza all'uso della tastiera o cosa... se volessi prendere appunti al volo dovrei "dispiegare" la tastiera in qualche moto per accedere al computer vero e proprio? in alternativa, non sarebbe male se la tastiera venisse venduta come una sorta di "guscio esterno" utilizzabile quando serve ma non necessariamente collegata sempre all'UMPC...
permaloso21 Dicembre 2006, 12:00 #3
Originariamente inviato da: Paganetor
vorrei solo capire se l'utilizzo di questo PC è legato per forza all'uso della tastiera o cosa... se volessi prendere appunti al volo dovrei "dispiegare" la tastiera in qualche moto per accedere al computer vero e proprio? in alternativa, non sarebbe male se la tastiera venisse venduta come una sorta di "guscio esterno" utilizzabile quando serve ma non necessariamente collegata sempre all'UMPC...


guarda il video...è sempre collegata e richiede un tot di secondi per l'apertura...(4/5 movimenti)mi sà ci vogliano una 30 ina di secondi se nn vuoi ritrovarti con le cerniere fuori uso dopo un mese di vita del prodotto
kralin21 Dicembre 2006, 12:10 #4
ma figuriamoci se con 256Mb e 1.o GHz funziona fluido winxp che magari ti daranno incluso necessariamene.
ma lasciare all'utente la scelta del S.O.?
Paganetor21 Dicembre 2006, 12:13 #5
ah, non avevo visto il video... in effetti così perde un po' della sua caratteristica di "ultraportabilità"...

rischia veramente di rompersi se le cerniere non sono opportunamente dimensionate...
patroclo12321 Dicembre 2006, 12:19 #6
ok,fica la tastiera che si ripiega... ma cosi è piu spesso di un panino con la mortazza!!!!
Valeck21 Dicembre 2006, 13:28 #7
fichissimo ma non serve, a quel prezzo uno si può fare un 12" molto più funzionale e potente, soprattutto più sicuro e duraturo, portabile ugualemente e magari con vista anzichè XP -_-
Maxcorrads21 Dicembre 2006, 13:51 #8
Il design è orribile IMHO.
Fiuz21 Dicembre 2006, 14:05 #9
IMHO
designed by topogigio
demon7721 Dicembre 2006, 14:27 #10
X Kralin

Ma.. non so che idea hai tu di win XP ma ti assicuro che con 1 Ghz di processore e 256 di ram funziona perfettamente e puoi usare applicativi office, ascoltare musica o vedere video in maniera perfetta.. per il resto non credo che un UMPC possa servire ad altro!

Piuttosto... sta cosa della tastiera mi sembra un po' una boiata, soprattutto così grossa..

una grande come la sagoma dell'umpc che slitta fuori avrebbe più senso..

altrimenti uno si compra un portatilino entry level e via!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^