Asus eee Tablet e Pad, soluzioni convincenti dal Computex

Asus eee Tablet e Pad, soluzioni convincenti dal Computex

Interessanti novità Asus dal computex sul fronte tablet. Ben tre i modelli presentati, tutti ben differenziati e accomunati dal cognome eee, sinonimo di successi per la casa taiwanese

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 14:59 nel canale Portatili
ASUS
 

Novità nel campo dei PC tablet da Asus, direttamente dalla conferenza stampa tenutasi nel giorno precedente l'apertura ufficiale del Computex. Ben tre i modelli visti, ognuno dei quali con la propria connotazione. Partiamo dal più semplice, che Asus definisce come digital note-taking device. Con questa controversa denominazione Asus annuncia eee Tablet, di fatto un blocco-note digitale con display touch con sensibilità 2450dpi, porta USB e slot di espansione microSD, nonché display e-ink.


Asus eee Tablet

Si tratta di fatto di un e-book reader in stile Kindle, ma sul quale si è lavorato per renderlo fino a dieci volte più reattivo del modello preso come concorrente. Un modello semplice, che cerca di venire incontro a chi cerca un e-book reader predisposto anche per prendere appunti in modo semplice e disporre di connettività Wi-Fi. Di altra pasta i modelli eee Pad, che andiamo a descrivere.


Asus eee PadEP121

I due modelli Asus eee Pad nascono con hardware ben più potente e intenzioni molto più ambiziose rispetto a quelle del modello eee Tablet. Il più interessante è sicuramente Asus eee PadEP121, dotato di pannello con diagonale di 12 pollici a colori multi-touch, può essere utilizzato come postazione multimediale, ebook reader, PC compatto e internet device.  Sotto la scocca troviamo un processore Intel CULV Core 2 Duo e sistema operativo Microsoft Windows 7 Home Premium, non ha limitazioni per operazioni in multitasking, e può essere considerato un vero e proprio PC senza compromessi. La tastiera è virtuale, ma è possibile dotarsi di due differenti docking station integranti una tastiera fisica tradizionale: una trasforma Asus eee Pad in un portatile, l'altra in un sistema desktop all-in-one. Per quanto riguarda l'autonomia Asus dichiara 10 ore di operatività continuativa.


Asus eee Pad EP101TC

Esiste anche una versione più piccola nelle dimensioni, che adotta un pannello dal 10" e prende il nome di Asus eee Pad EP101TC, 675 grammi di peso e sistema operativo Microsoft Windows Embedded Compact 7. Si tratta quindi di un modello più semplice, a partire dal sistema operativo, ma comunque convincente. Asus ha studiato molto questi dispositivi puntando molto sulla fluidità, che abbiamo riscontrato effettivamente su tutti i modelli. Per maggiori dettagli hardware attendiamo di poter girare per lo stand. Intanto vi lasciamo con un video girato giusto alla fine dell'evento. Buona visione.

[HWUVIDEO="668"]I nuovi tablet Asus @ Computex 2010[/HWUVIDEO]

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

47 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7731 Maggio 2010, 15:17 #1
Ecco.. i pad non mi fanno impazzire ma almeno di prima impressione questi sembrano moooooooolto più interessanti ed appetitosi della proposta della mela!

di certo un'altro pianteta in fatto di possibilità di utilizzo visto che montano seven e non l'os del ipod touch!
Staremo a vedere il costo.. purtoppo mi par già di capire che non sarà concorrenziale..

Attendo comunque con un certo interesse una più dettagliata panoramica di questi sistemi!
kinson131 Maggio 2010, 15:22 #2
Originariamente inviato da: demon77
Ecco.. i pad non mi fanno impazzire ma almeno di prima impressione questi sembrano moooooooolto più interessanti ed appetitosi della proposta della mela!

di certo un'altro pianteta in fatto di possibilità di utilizzo visto che montano seven e non l'os del ipod touch!
Staremo a vedere il costo.. purtoppo mi par già di capire che non sarà concorrenziale..

Attendo comunque con un certo interesse una più dettagliata panoramica di questi sistemi!


beh oddio già se sta sotto i 700 euro diventa immediatamente più concorrenziale della mela sicuramente

Cmq sia dall articolo e dal video non mi portano alcune cose :

- sull articolo si parla del 12 pollici sempre come tablet , mentre mi pare di capire che il giornalista parlava del 12" come se fosse un netbook con funzioni touch ...
Dylan il drago31 Maggio 2010, 15:23 #3
beh oddio, mettere 7 su un tablet così... disastro...
generals31 Maggio 2010, 15:29 #4
Intanto si parla di vendita nel primo trimestre 2011......per quella data avranno venduto milioni di ipad .
Comunque l'asus è interessante, un display da 12 farebbe comodo poichè quello di ipad è il “minimo” anche se poi con gli zoom e i tocchi si naviga benissimo, d’altro canto si riduce però la portabilità, bisogna vedere se è un ips che rende in modo incredibile . L’asus è molto interessante anche perchè con win7 si potrebbero evitare le limitazioni che incontro con ipad (gestione file con cartelle, stampante di rete e non, streaming da nas samba, collegamento usb per pendrive e hard disk esterno). Però ho grossi dubbi sulle reali prestazioni dell’asus, autonomia e peso rispetto all’ipad….
Intanto per navigare, leggere mail, vedere video, leggere il giornale e ascoltare musica, scrivere qualche lettera l'ipad è di una comodità sconvolgente, avendolo preso non lo sostituirei con nessun portatile e/o netbook al mondo per le attività descritte......
kinson131 Maggio 2010, 15:33 #5
Originariamente inviato da: generals
Intanto si parla di vendita nel primo trimestre 2001......per quella data avranno venduto milioni di ipad .
Comunque l'asus è interessante, un display da 12 farebbe comodo poichè quello di ipad è il “minimo” anche se poi con gli zoom e i tocchi si naviga benissimo, d’altro canto si riduce però la portabilità, bisogna vedere se è un ips che rende in modo incredibile . L’asus è molto interessante anche perchè con win7 si potrebbero evitare le limitazioni che incontro con ipad (gestione file con cartelle, stampante di rete e non, streaming da nas samba, collegamento usb per pendrive e hard disk esterno). Però ho grossi dubbi sulle reali prestazioni dell’asus, autonomia e peso rispetto all’ipad….
Intanto per navigare, leggere mail, vedere video, leggere il giornale e ascoltare musica, scrivere qualche lettera l'ipad è di una comodità sconvolgente, avendolo preso non lo sostituirei con nessun portatile e/o netbook al mondo per le attività descritte......


2011 volevi dire spero Cavolo speravo uscisse prima *_*

Beh fondamentalmente i prodotti nuovi sono i benvenuti , la concorrenza migliora sempre i prodotti per il cliente .

Poi se uno come te ha bisogno di quelle tot funzioni ed è disposto a spendere per averle con l'uso dell ipad , buon per lui

Io sono piu per un modello stile asus , certe limitazioni della mela ed il prezzo mi vanno un po di traverso
Slevin8631 Maggio 2010, 15:35 #6
a me piacerebbe molto il tablet soprattutto se magari mi permettesse di prendere appunti e sottolineare su libri in formato PDF....... però ho come l'mpressione che il display sia un pò troppo piccolo...
in più qualche dubbio è sulla navigazione WIFI... chissà come navigare su un display così...
lospillo8931 Maggio 2010, 15:35 #7
Il terzo mi garba, sembra interessante...
baruk31 Maggio 2010, 15:40 #8
Manca un dato importante sul PadEP121... anzi, due
1) peso
2) calore sviluppato (il procio è da notebook)
Kappa7631 Maggio 2010, 15:42 #9
Che fantasia... c'hanno messo anche tanto a presentarlo... il PadEP121 è praticamente il mio fujitsu ST5112. di qualche hanno fa.. intel core 2 duo ulv, 12", windows 7... hanno semplicemente aggiornato la piattaforma (e neanche tanto, niente core i3 o i5) e cambiato il touch screen che ora è azionato con le dita invece che solo con la penna...

Quello che davvero è incredibile penso che sarà il prezzo rispetto al fujitsu !!!
taleboldi31 Maggio 2010, 15:48 #10
il Tablet però non ha schermo e-ink, ma un simil LCD altrimenti l'autonomia sarebbe ben più alta delle 10 ore dichiarate

ciauz

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^