Asus Eee PC da $200 nel 2009

Asus Eee PC da $200 nel 2009

Il CEO di Asus ha rilasciato alcune interessanti novità relative ai futuri Eee PC

di pubblicata il , alle 11:13 nel canale Portatili
ASUS
 

Mentre Acer rivela i propri obiettivi futuri e ipotizza per il prossimo 2009 un market share del 50% nel segmento netbook, Asus rilascia alcune preziose informazioni relative al proprio progetto Eee PC. Come tutti ricorderanno, il primo netbook Asus aveva un display da 7 pollici di diagonale e veniva proposto a un prezzo pari a 299 Euro; oggi le soluzioni netbook più diffuse utilizzano display da 8,9 pollici e il prezzo è mediamente salito di circa 50 Euro.

Alcune indiscrezioni segnalano l'intenzione di abbandonare i display di piccolo formato da parte di Asus. I futuri Eee PC potrebbero essere disponibili sono con pannello da 10 pollici, infatti, per la casa taiwanese anche il formato da 8,9 pollici potrebbe essere abbandonato.

Queste informazioni vanno commisurate con altre dichiarazioni di Jerry Shen - CEO di Asus. Stando a quanto riportato da TechReport.com, Asus sarebbe prossima a un ritorno al passato, infatti, viene preannunciato un modello al prezzo di $200. Al momento, ovviamente, non sono note ulteriori caratteristiche tecniche.

L'evoluzione verso Eee PC con display di maggior diagonale parrebbe giustificata da alcuni dati rilevata da Asus stessa: gli utenti richiedono il 70% degli Eee PC con hard disk tradizionale e solo il 30% con unità di storage Flash. Questa percentuale, inoltre, è identica anche in relazione al sistema operativo: il 70% degli Eee PC vengono richiesti con Microsoft Windows XP preinstallato. In conclusione, gli utenti vedono nell' Eee PC sempre più sostituto del notebook per alcune basilari funzioni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

47 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
daedin8903 Novembre 2008, 11:20 #1
grazie al cielo un "ritorno al passato" io stavo ponderando un acquisto ma con 'sti prezzi se lo scordavano. aspettiamo le specifiche.

ps. i 10" rendono la macchina piu grande che se avesse uno schermo da 7" o 8,9" ??

byebye
^^lee03 Novembre 2008, 11:31 #2
quella del disco meccanico preferito al flash non me l'aspettavo
D3stroyer03 Novembre 2008, 11:34 #3
sto ancora ridendo per chi ha comprato un 701 al day one.
Bluknigth03 Novembre 2008, 11:44 #4
Se i 10" venissero accompagnati da schermi 1280*800 ben vengano.

Il problema è solo la durata della batteria (che dovrebbe garantire minimo 4 ore) mantenendo il peso sotto gli 1,3kg.

E il prezzo sotto i 350€.


@D3stroyer
non vedo cosa ci sia da ridere, ha acquistato un prodotto un anno e passa fa che non esisteva sul mercato. Quando compri qualcosa di nuovo sai che sarà migliorato in breve tempo. Certo quando compri qualcosa devi essere cosciente di "a cosa ti serve"....
ndwolfwood03 Novembre 2008, 11:44 #5
La cosa più interessante della seconda metà del 2009 (cioè tra un anno), secondo me non saranno i netbook di fascia bassa ma quelli di fascia medio-alta: quelli che sostituiranno gli attuali 10" da 400 euro. Modelli migliori (forse dual core e soprattutto chip grafici migliori) ad un prezzo inferiore (350): diventeranno un nuovo standard!
Motosauro03 Novembre 2008, 11:52 #6
Originariamente inviato da: D3stroyer
sto ancora ridendo per chi ha comprato un 701 al day one.


Esattamente perché ti faccio ridere?
viger03 Novembre 2008, 12:11 #7
Originariamente inviato da: Bluknigth
...
non vedo cosa ci sia da ridere, ha acquistato un prodotto un anno e passa fa che non esisteva sul mercato. Quando compri qualcosa di nuovo sai che sarà migliorato in breve tempo. Certo quando compri qualcosa devi essere cosciente di "a cosa ti serve"....


meno di un anno, in Italia il 701 è stato commercializzato da Asus ufficialmente solo nel febbraio 2008.

Riguardo all' articolo c'e ancora molta strada da fare per questi Netbook, uno che spende 400 euro non dovrebbe accontentarsi di un processore incapace di gestire flussi video HD e pagine flash complesse, di un chip grafico di 5 anni fà e di una batteria che fà 1 ora e mezza.
Tanner03 Novembre 2008, 12:11 #8
Le statistiche indicano una certa qual stupidità dell'utente medio, ed evidenziano anche l'incapacità di ASUS di riuscire a "vendere" la versione Linux.

Utente stupido perchè? Perchè dovrebbe capire che in un dispositivo come l'eeepc la scelta dello storage SSD è auspicabile, dato che esso pone una delle ragion d'essere dei netbook... Chi cavolo pensa realmente che sia giusto avere netbook con i vetusti hard disk tradizionali!??? O_o
Oltretutto se si comprasse la versione SSD ho anche l'impressione che si darebbe un minimo di spinta al mercato dello storage flash, ad usufrutto esclusivo dell'utente finale che vedrebbe un abbattimento dei costi dei dischi a stato solido...

Il bello del netbook era la compattezza strutturale offerta dall'ssd nonchè la silenziosità garantita da quest'ultimo, e anche la presenza di un OS diverso da Windows lo rendeva quell'alternativa succosa che mi ricordava tanto gli anni d'oro dell'informatica, quando c'erano 5-6 piattaforme tutte diverse e ognuno acquistava e imparava la sua preferita..

E invece no, poveri noi, le statistiche ci inchiodano a XP e ai dischi magnetici, che obbrobrio.. L'apoteosi del vetusto, l'opposto dell'innovazione..

Ma poi come diavolo hanno pensato di mettere Xandros? Cioè non scherziamo, una distribuzione del genere quando Ubuntu versione netbook, che attualmente ho incarnata in eeebuntu (NON ubuntu eee), offre il triplo delle funzionalità? Con poi tutti gli effetti di Compiz funzionanti al 100% (e 100% è anche la percentuale di facce a bocca aperta tra parenti e amici mostrando suddetto sistemino)?

Bah, come sprecare le occasioni.
vipermario03 Novembre 2008, 12:11 #9
Originariamente inviato da: daedin89
ps. i 10" rendono la macchina piu grande che se avesse uno schermo da 7" o 8,9" ??


si, io sto per comprare un eeepc 1000h ed era in ballottaggio con il 901, il 1000h è 4 cm più largo (26,6cm contro 25,5) e 1 cm più profondo.

ciau!
meme8003 Novembre 2008, 12:12 #10
Originariamente inviato da: Motosauro
Esattamente perché ti faccio ridere?


Bhè diciamo che mi associo anche io al commento di D3stroyer.

La versione da 7" faceva ridere in tutti i sensi, sembrava più un giocattolo che un pc vero e proprio.

Indiscutibile è poi il fatto che aveva il monitor più piccolo della reale diagonale del display. Quelle casse ai lati facevano proprio ridere. Inaccettabile per i miei gusti.

Se poi pensi che il modello successivo è uscito poco dopo e nello stesso ingombro avevi un 8.9" ti rendi conto anche tu che chi ha comprato il modello da 7" ha fatto un acquisto poco "furbo" (passami il termine) considerando quanto è durato...

Ma in fondo è giusto così, ognuno ha quello che vuole al tempo che vuole. Chi aspetta di solito prende le cose migliori ma un qualcosa devi pur prendere o attendi tutta la vita invano

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^