Acer: ottimistiche previsioni per il 2004

Acer: ottimistiche previsioni per il 2004

La compagnia rilascia previsioni positive per l'anno incorso, aumentando il target di vendita dei portatili a quattro milioni di pezzi

di pubblicata il , alle 15:59 nel canale Portatili
Acer
 

Acer nella giornata di ieri ha pubblicato previsioni di 202.086 miliardi di dollari taiwanesi nel 2004, ovvero il 28.18% in più rispetto al 2003.

Il consiglio di amministrazione di Acer ha approvato i risultati finanziari dello scorso anno e ha deciso di distribuire un dividendo di 3 dollari taiwanesi per azione, che rappresenta il più alto dividendo degli ultimi dieci anni.

 

2003 (NT$)

Previsioni 2004 (NT$)

Base annuale

Revenues from domestic operation

81.718 miliardi

110.0 miliardi

34.61%

Consolidated revenues

157.655 miliardi

202.086 miliardi

28.18%

Net operating profits

2.159 miliardi

3.264 miliardi

51.18%

Pretax profits

8.41 miliardi

7.89 miliardi

(6.18%)

After-tax profits

7.314 miliardi

7.34 miliardi

0.36%

Net earnings per share

3.61

3.49

(3.32%)

Acer ha venduto 2 milioni di sistemi notebook e 1,5 milioni di PC desktop. La compagnia ha previsto un volume di 3,5 milioni di notebook ma ha incrementato il target a 4 milioni per via dei migliori risultati ottenuti.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
evil_getta31 Marzo 2004, 16:14 #1
Considerando l'incremento delle vendite di portatili negli ultimi tempi, questo non è un dato record. Sarebbe da vedere quale quota di mercato rispetto agli altri produttori ha adesso la Acer.
pg08x31 Marzo 2004, 16:46 #2
Ho appena acquistato un Notebook Aspire 1501Lmi della Acer e sono rimasto favorevolmente impressionato.
maxilupo31 Marzo 2004, 17:16 #3
il note 1501 è ottimo,
ma è molto carente il servizio dei driver, molto vecchi, il sito ufficiale europeo nemmeno menziona il 1501 (solo in quello italiano ci sono le caratteristiche tecniche) dopo quasi 2 mesi dall'uscita.

inoltre devono iniziare a rilasciare dei driver per linux (binari o sorgenti che siano)
tutti gli altri concorrenti hanno iniziato a metterli a disposizione, specialmente per la scheda video, modem, wireless, ecc.
pg08x31 Marzo 2004, 23:43 #4
Questo è vero, ho trovato tutti i drivers del 1501 solo su uno dei cd in bundle ma non ancora sul sito.

Per la scheda video (9600 mobile) dovrebbero essere compatibili quelli su http://www.dna-drivers.nl/ ma per ora non li cambio.
juggler301 Aprile 2004, 00:03 #5
si si linux...il 1501 era un mio potenziale acquisto...ora ho deciso di attendere settembre che tra notebbok con case modulare, display oled nuovi processori 64bit,nuove distro 64bit su ker2.6.x e crescete interesse per linux da parte dei produttori di hardware dovrebbe essere un ritorno dalle vaganze estive davvero di fuoco
DioBrando01 Aprile 2004, 03:05 #6
a sentire anche altre persone c'è un abisso tra la serie Aspire e quella travelmate.

Acer mi pare detenga + del 30% di share totale nel segmento notebook.
Ed è stata una delle poche case a n risentire della diminuzione di vendite complessive.
Io però dovessi scegliere andrei per l'Asus o IBM
fcavalli01 Aprile 2004, 08:14 #7

Mi ripeto..

Il mio Travelmate 803LCi (2.000€) nel frattempo è alla QUARTA RIPARAZIONE CONSECUTIVA..
Sono delle belle macchine.. finché vanno: attenti, l'assistenza è un vero disastro. Il mio prossimo note sarà certo di qualche brand più serio..
dragunov04 Aprile 2004, 13:08 #8
si ovviamente asus e ibm sono ad un altro livello!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^