Acer: ottimi risultati sul mercato europeo

Acer: ottimi risultati sul mercato europeo

Il mercato Europeo rappresenta per Acer un'ottima opportunità per fare numeri e insidiare la leadership di HP

di pubblicata il , alle 09:20 nel canale Portatili
HPAcer
 

La taiwanese Acer è adesso in una posizione tale da poter rimpiazzare Hewlett Packard al primo posto tra i distirbutori di notebook Europei entro la fine del 2003.

Le ultime rilevazioni effettuate da IDC (International Data Corporation) mostrano che il market share di Acer in Europa è salitò fino a quota 16% nel terzo trimestre, rispetto al 12-13% nel precedente trimestre, e accorciando il divario a soli due punti percentuali alle spalle di HP. La stagione di picco dell'ultimo trimestre può permettere ad Acer di raggiungere il primo posto per la fine dell'anno.

Acer ha fatto segnare un tasso di crescita del 106% per quanto riguarda le vendite di notebook in Europa, mentre HP ha riscontrato un minore guadagno del 63% circa.

In Europa Acer ha consegnato circa 300.000 notebook nel secondo trimestre, contro gli oltre 500.000 di HP. Le vendite della compagnia nel terzo trimestre sono salite fino a quota 700.000 unità, molto vicine ai risultati di HP che ha venduto 800.000 pezzi.

Acer è da sempre stato un distributore di rilievo nel mercato italiano: il trasferimento di questa strategia di marketing di successo ha permesso alla compagnia di farsi largo tra i maggiori distributori anche in altri paesi come Germania, Svizzera, Paesi Bassi, Spagna e Repubblica Ceca.

Per il periodo Luglio-Settembre e rispetto al medesimo periodo dello scorso anno, Acer ha conseguito una crescita del 27% in Italia arrivando a conquistare il 33% del mercato, è cresciuta del 212% in Germania, il mercato europeo più vasto, con quote di mercato del 16%. Le consegne per la Svizzera hanno registrato una crescita del 167%, conqusitando il 26% del mercato, mentre nei Paesi Bassi Acer ha guadagnato il 22% di market share conseguentemente ad una crescita del 126%.

Le vendite globali di Acer in Europa dovrebbero facilmente raggiungere la quota di un milione di unità, raddoppiando quanto fatto registrare nello scorso anno e rappresentando la metà delle vendite totali della compagnia nel 2003.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cristianox24 Ottobre 2003, 10:12 #1
il problema è che dal 15 settembre ad ora non ci sono più notebook economici in giro ne acer, ne hp , toschiba ... tutti volatilizzati. venderebbero anche di più se mantenessero i prezzi di settembre.
edmundo2924 Ottobre 2003, 23:53 #2
ci sono ci sono.....vai su ciaccaelle e ne trovi diversi intorno ai 1100 euri....
Sheerqueenie27 Ottobre 2003, 09:32 #3

il segreto del successo

lo sapete qualeè il segreto del successo di acer?

ma è ovvio:

la pubblicità che fa sandro piccinini:

ce la avetepresente?

ecco le parole testuali..

"ADESSO SENTIAMO ELISABETTA E GRAZIANO CHE CI PARLANO DI UN [COLOR=red]COMPUTER SOTTILISSIMO[/COLOR]"

mariiaaaaa appenal o dice mi vien voglia di tirarglielo in testa a graziano ...poi vedi se è sottile quando ti spachi la testa!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^