TouchPico, il proiettore che trasforma ogni muro in un touchscreen

TouchPico, il proiettore che trasforma ogni muro in un touchscreen

TouchPico è un proiettore tascabile che offre una interessante funzionalità: tutto ciò che viene riprodotto può essere gestito attraverso comandi touch

di pubblicata il , alle 14:31 nel canale Periferiche
 

I proiettori tascabili non sono di certo una novità, tuttavia TouchJet è riuscita a catturare le attenzioni delle folle con TouchPico, un picoproiettore in grado di rendere ogni superficie piana un potenziale touchscreen. La campagna di Indiegogo è già sull'orlo dei 50.000$ richiesti a 29 giorni dal termine. Le spedizioni sono previste per il prossimo mese di ottobre.

TouchPico

TouchPico è in grado di eseguire tutte le applicazioni Android, proiettando la schermata in qualsiasi superficie fino ad una dimensione massima di 80", alla risoluzione di 854x480 pixel. Caratterizzato da un flusso luminoso adeguato a coprire un'intera stanza, TouchPico verrà distribuito agli utenti con un pennino speciale, non collegato fisicamente al dispositivo.

Sarà questo l'accessorio con cui potremo interagire con le immagini a muro. Un'estremità del pennino sarà dotata di un sensore ad infrarossi, in grado di interfacciarsi con la fotocamera presente sul proiettore. Questa monitora tutti i movimenti dell'accessorio, rendendo possibile l'interazione con ogni elemento sullo schermo attraverso tap e gesture.

Sulla scocca di TouchPico troviamo una serie di connettori, fra cui HDMI, AV/VGA, e OTG, mentre è presente un modulo Wi-Fi per interfacciarsi con la tecnologia Screencast di Android. Al momento è possibile supportare la campagna di crowdfunding e ottenere un'unità del proiettore con una spesa di 309$, che diventeranno 499$ una volta che il dispositivo raggiungerà il grande pubblico.

Maggiori informazioni possono essere trovate qui, all'interno della pagina espositiva della campagna su Indiegogo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Doraneko29 Luglio 2014, 14:54 #1
La Nokia stava per aggiungere questa funzionalità all'N8 nel 2010...
Qua dopo 4 anni propongono qualcosa di simile ma più limitato (si potevano usare anche le normali TV) e ad un prezzo esagerato.
Cappej29 Luglio 2014, 15:13 #2
curioso, ma devi lottare con le ombre... anzi.. LA TUA OMBRA!!!!

(manco fosse quella di KAIO, imperatore d'Hokuto !!!!)
benderchetioffender29 Luglio 2014, 16:19 #3
questa cosa l'aveva inventata un "orientale" (non so, jappo, koreano, cinese? boh..) che aveva "girato" lo schema di funzionamento della Wii...
poi mi pare sia stato assunto in Xbox team...
lucreghert29 Luglio 2014, 16:23 #4
Bisogna vedere se funziona.
Prezzo comunque alto.
D4N!3L329 Luglio 2014, 17:15 #5
Interessante ma costicchia, a me farebbe più comodo la funzione proiettore di quella touch.
axl6929 Luglio 2014, 17:47 #6
Non ci sono già in vendita delle tastiere virtuali, che vengono proiettate sulla scrivania e dove si digita direttamente sull'immagine proiettata?
Boh mi pareva di averne sentito parlare qualche anno fa.
Freaxxx29 Luglio 2014, 18:08 #7
credo che se Miracast e simili prenderanno piede, i proiettori saranno solo un ricordo, e per il bene di tutti.

Secondo me pochi realizzano che potrebbero risolvere il tutto con quello che già molti device offrono e chi organizza stanze e conventions non investe su un bel pannello ma su un inutile proiettore e accessori vari.

Anche il più inutile dei pannelli TN sarebbe meglio di un qualsiasi proiettore.
cecofuli29 Luglio 2014, 18:54 #8
Io possiedo questo da un annetto, pagato 180 euro dalla Germania.

LINK

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Non è touch (utilità discutibile) e la risoluzione è 640x480. Durata 100 minuti circa. E' molto più sottile e portatile del TouchPico. Più piccolo e meno spesso del mio Note 2. I lumen sono 50. Durante le proiezioni, la zona attorno alla lampada diventa davvero molto calda. Da vedere in una stanza buia.

Ora, questo TouchPico lo danno per 400 lumen . A me sembra davvero molto strano... cioè,, mi sembra un po' troppo. Quindi, credo che non sia fanless come il mio (io lo volevo senza ventola e molto compatto), ma che ci dovrà essere qualcosa per raffreddarlo. Anche il modello di punta della Asus, che è davvero un ottimo prodotto LINK arriva al massimo a 200 lumen. Dovrà esserci quindi una batteria bella grossa, almeno da 4.000 o 6.000 mAh.

Link ad immagine (click per visualizzarla)
Bestio29 Luglio 2014, 22:02 #9
Beh c'è anche il B1M 720p che addirittura lo danno per 700 lumen.
Se penso che il mio bestione di 10kg ne ha solo 400 in più...

Link ad immagine (click per visualizzarla)
cecofuli29 Luglio 2014, 23:02 #10
Si, però qui andiamo in un altro settore. Il TouchPico, come il mio MobileCinema A50P o l'S1 edella Asus, sono tutti proiettori portatili con batteria. Anche se credo che sia l'S1 che TouchPico siano nettamente più grandi del MobileCinema A50P di 3/4 volte ed hanno una ventola di raffreddamento (questo almeno per S1)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^