Stampa 3D, a giugno grosse novità da HP

Stampa 3D, a giugno grosse novità da HP

Il CEO di HP afferma che la compagnia ha risolto una serie di problemi che sono oggi alla base della limitata adozione delle stampanti 3D e si prepara ad un importante annuncio tecnologico a giugno

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Periferiche
HP
 

Il CEO di HP, Meg Whitman, ha dichiarato in occasione di un incontro con gli azionisti che l'azienda intende entrare con maggior convinzione sul mercato della stampa 3D dopo il mese di giugno di quest'anno. L'azienda statunitense aveva già confermato, nel corso dei mesi passati durante il Canalys Channels Forum di Bangkok, la volontà di presidiare il mercato della stampa 3D.

Whitman ha affermato che HP ha lavorato per risolvere una serie di problemi che ostacolano l'ampia adozione delle stampanti 3D. Secondo il CEO di HP le principali limitazioni nei sistemi di stampa 3D attualmente in circolazione riguardano la durata nel corso del tempo dei prodotti finiti, la qualità di stampa e la velocità con cui questi oggetti sono stampati.

"E' come vedere il ghiaccio che si scioglie. E la qualità degli stampati 3D di oggi non è buona quanto dovrebbe, la superficie del substrato non è perfetta. Pensiamo di aver risolto questi problemi" ha dichiarato Whitman. Considerando che HP ha comunque già a catalogo alcune soluzioni per la stampa 3D è verosimile supporre che l'azienda abbia in serbo qualcosa di completamente nuovo e in grado di modificare qualche paradigma.

Il CEO di HP ha quindi affermato che l'azienda si sta preparando ad un importante annuncio tecnologico per il mese di giugno durante il quale presenterà l'approccio della compagnia alla stampa 3D. Ciò potrebbe comunque non significare un rilascio di prodotti in concomitanza con l'annuncio, che potrebbe semplicemente essere una dimostrazione di ciò che sta avvenendo dietro le quinte e una panoramica sulla direzione che HP intende imboccare in questo ambito.

HP pensa però di rivolgersi in prima battuta verso il mercato business, dove vi è una domanda molto più vivace per questi sistemi. Per il mercato consumer HP pianifica la formazione di un'unità di service provider dove gli utenti potranno inviare progetti da stampare, il che potrebbe suggerire che i prezzi d'ingresso degli eventuali dispositivi saranno piuttosto elevati per gli utenti SOHO.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mirkonorroz21 Marzo 2014, 16:27 #1
... e speriamo rimanga solo nel mercato business per la prototipazione, che di ciarpame e monnezza al mondo ce ne e' gia' a sufficienza.
LASCO23 Marzo 2014, 10:07 #2
Originariamente inviato da: mirkonorroz
... e speriamo rimanga solo nel mercato business per la prototipazione, che di ciarpame e monnezza al mondo ce ne e' gia' a sufficienza.

Invece pare che possa essere una vera e propria rivoluzione che avverrà a breve. Oltre alla plastica si useranno altri materiali come ad esempio ceramica, acciaio, varie leghe metalliche ecc..
Si potrà stampare un pò di tutto a livello personalizzato, ed infatti ci sarà il problema del furto di proprietà intellettuali.
Poi ci sarà tutto il mondo del bioprinting che permetterà di stampare tessuti ed organi.
Si potrebbe forse paragonare alla rivoluzione che ha portato l'uso dei materiali plastici.
Scarfatio23 Marzo 2014, 15:30 #3
Originariamente inviato da: LASCO
Invece pare che possa essere una vera e propria rivoluzione che avverrà a breve. Oltre alla plastica si useranno altri materiali come ad esempio ceramica, acciaio, varie leghe metalliche ecc..
Si potrà stampare un pò di tutto a livello personalizzato, ed infatti ci sarà il problema del furto di proprietà intellettuali.
Poi ci sarà tutto il mondo del bioprinting che permetterà di stampare tessuti ed organi.
Si potrebbe forse paragonare alla rivoluzione che ha portato l'uso dei materiali plastici.


Ottimo! Sarà la volta buona che mi stampo un M16

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^