Samsung SyncMaster 204B, 20,1 pollici in 4/3

Samsung SyncMaster 204B, 20,1 pollici in 4/3

Samsung presenta un monitor da 20,1 pollici con le proporzioni classiche 4/3, caso raro in un mondo di pannelli "wide"

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 17:58 nel canale Periferiche
Samsung
 

Samsung

Samsung ha recentemente presentato un monitor dalla diagonale di 20,1 pollici, contraddistinto dalla sigla SyncMaster 204B. La particolarità di tale soluzione risiede nel rapporto fra altezza e larghezza di tipo "classico", ovvero 4/3. Non mancano certo nel listino Samsung soluzioni cosiddette Wide, ma il modello in questione si ripromette di accontentare quel pubblico affezionato appunto alla tradizione.

La risoluzione nativa del pannello è di 1600x1200, mentre contrasto e luminosità dichiarate ammontano rispettivamente a 800:1 e 300 cd/m². La visione angolata è garantita per inclinazioni di 160° sia in verticale che in orizzontale, mentre sul fronte delle connessioni sono supportate sia VGA che DVI. Il prezzo del monito dovrebbe assestarsi al di sotto dei 600 euro.

Fonte: Matbe

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

64 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dr House27 Febbraio 2006, 18:01 #1
mamma mia brutta la base di appoggio
Cimmo27 Febbraio 2006, 18:02 #2
Avete omesso il dato + importante: il response time che dovrebbe essere di 5 ms, cmq usa la "vecchia" tecnologia TN
fritzen27 Febbraio 2006, 18:02 #3
già la base è propio brutta! e il prezzo non mi sembra poi tanto basso...
piottocentino27 Febbraio 2006, 18:10 #4
Originariamente inviato da: fritzen
il prezzo non mi sembra poi tanto basso...


già, con quella base brutta doveva costare almeno 200 euri in meno
ShinjiIkari27 Febbraio 2006, 18:11 #5
Dove lo vedete sto mondo di pannelli wide che fanno ancora tutti sti 17" e 19" 5:4 QUADRATI da 1280x1024? Ma si mettesse pure Samsung a fare qualche bello schermetto wide che ce ne sono veramente pochi in commercio.
Cimmo27 Febbraio 2006, 18:14 #6
i 20 pollici sono aime' quasi tutti wide i nuovi, cosa che odio profondamente.
TyGerONE27 Febbraio 2006, 18:17 #7

Base di appoggio

Sono ben altri i parametri che io considero per valutare un monitor lcd di 20 pollici. La base non rientra certamente tra questi
Murdorr27 Febbraio 2006, 18:31 #8
20,1 5ms 4:3 solo il prezzo stona .

P.S. Anche io odio i WIDE che distorcono certi capolavori di giochi, anche se devo ammettere che quelli che lo supporano (tipo hl2 o cod2) sono veramente belli da vedere .
MaxP427 Febbraio 2006, 18:37 #9
Originariamente inviato da: Cimmo
i 20 pollici sono aime' quasi tutti wide i nuovi, cosa che odio profondamente.

Io invece avrei problemi a ternare ai 4:3! Ho un 24" wide che uso "anche" per la visione di tv e dvd sfruttando tutto lo spazio utile. Inoltre per lavoro, esempio con Photoshop, XPress o altri, l'area di lavoro è nettamente più ampia e i menù posizionati lateralmente non impicciano più di tanto. Se poi dovessero impicciare ancora... beh, li sposto nel secondo monitor .
LZar27 Febbraio 2006, 19:04 #10
Ciao,
ho notato che qualcuno trova il prezzo inadeguato.
Ho fatto un paio di verifiche e mi sembra che non esista sul mercato un monitor di quelle dimensioni, 1600x1200 con un tempo di risposta così basso e con caratteristiche di luminosità di questo tipo. Senza contare che lo si trova in giro a 500 Euro già da qualche tempo. Anzi, confrontandolo col prezzo di soluzioni analoghe mi stavo chiedendo come facesse a costare così poco ... Mi sbaglio? Ci sono soluzioni con le stesse caratteristiche a prezzo più basso? Se si mi ci butto subito, stavo pensando di cambiare monitor e questo mi sconfinfera parecchio

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^