ABIT e USI: alcune precisazioni

ABIT e USI: alcune precisazioni

Informazioni relative alla fusione tra ABIT e USI che avverrà formalmente a seguito della riunione degli azionisti del prossimo 10 Marzo

di pubblicata il , alle 17:22 nel canale Schede Madri e chipset
 

Il sito Dailytech riporta alcune informazioni relative alla fusione tra ABIT e USI, emerse in seguito ad un'intervista con Lester Lau, brand manager per ABIT.

In occasione dell'assemblea degli azionisti del prossimo 10 Marzo, Abit Group proporrà un nuovo nome per la propria realtà. Non appena la proposta sarà approvata, Abit Group cesserà di mantenere tale nome e marchio e contemporaneamente USI otterrà la proprietà del marchio ABIT. Tutti gli impiegati del raggruppamento di Abit che si occupa della realizzazione delle schede madri diventeranno formalmente impiegati di USI. All'atto pratico tali impiegati continueranno ad eseguire lo stesso lavoro.

Il cosiddetto "non-core business" di Abit non sarà trasferito a USI: la realizzazione di sistemi, schede video e la parte logistica resterà responsabilità di Abit Group sotto il nuovo nome e il nuovo marchio. La "nuova" Abit avrà accesso alle tecnologie di produzione e ingegnerizzazione di USI.

L'accesso alle strutture di USI permetterà alla compagnia di avere maggiori opportunità per la realizzazione dei prodotti. Dalle roadmap preliminari pare che la compagnia abbia intenzione di riproporre la serie di schede madri "MAX" per gli utenti "enthusiasts" accanto alle attuali linee uGuru e Fatal1ty.

Fonte: Dailytech

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
hammer8327 Febbraio 2006, 17:35 #1
speriamo solo che Abit torni ai fasti di un tempo...
killer97827 Febbraio 2006, 18:27 #2
Se continua co sto caXXo di Fatal1ty, non credo propio!

Mobo rumorose, costose e poco stabili in Overclock altro che "enthusiasts"!
davidon27 Febbraio 2006, 19:22 #3

uGuru ... Fatal1ty ...

PREMETTO che non ho mai avuto una scheda con queste caratteristiche, MA

secondo me da queste uGuru, Fatal1ty, IoCeL'HoPiùLungo ecc ecc si potrebbe capire che se si punta troppo al mercato degli Ov€rCloCKers da scuola media non si fa granchè

questo tipo di pubblico ti premia solo fino a che avere quel prodotto fa figo, dopodichè arriverà il momento di sbandierare DFI RULEZZZ (non sto sostenendo il contrario) e di clienti "affezionati" ne rimangono pochini

non voglio dire che i problemi di abit siano dovuti solo a questo, per carità
dico solo che un produttore non di prima fascia (asus, gigabyte, msi) che deve campare delle preferenze degli utenti finali (i pc da supermarket non montano abit) dovrebbe pensare agli utenti "volatili", ma soprattutto a chi sa riconoscere la sostanza oltre all'adesivo psichedelico, ai led, alle "ventole a turbina" ...

ciaobye
JohnPetrucci27 Febbraio 2006, 19:43 #4
Spero che Abit ritorni ad essere competitiva come una volta.
La sponsorizzazzione di Fatal1ty secondo me si può evitare, sono soldi spesi male, non credo infatti che il logo del tizio in questione influenzi molto le vendite, ma i costi li fa lievitare sicuramente.
Black imp27 Febbraio 2006, 20:14 #5
straquoto l'ultimo post. sono un entusiasta di abit pur avendo provato e continuando a mettere le mani su schede diverse. non faccio overclock estremi ma proprio l'estrema controllabilità di tutto mi piace molto delle abit e le cose nel bios sono dove te le aspetti. tuttavia non sono proprio disposto a spendere di più per avere una mobo sponsorizzata da fatality o chialtri. datemi una mobo per overclock ma senza ammennicoli inutili. e soprattutto mettete delle ventoline che non muoiono dopo un anno sul chipset.
Kanon27 Febbraio 2006, 20:25 #6
L'avete fatto vero il sondaggio di abit?
Ecco, lì chiedevano anche cosa ne pensa la gente di Fatal1ty. Spero che tutto il mondo gli abbia detto di mandarlo a lavorare.
permaloso27 Febbraio 2006, 21:01 #7
Originariamente inviato da: JohnPetrucci
Spero che Abit ritorni ad essere competitiva come una volta.
La sponsorizzazzione di Fatal1ty secondo me si può evitare, sono soldi spesi male, non credo infatti che il logo del tizio in questione influenzi molto le vendite, ma i costi li fa lievitare sicuramente.


perchè secondo te a sto tipo gli danno una cifra tale da incidere sul prezzo finale in maniera sensibile? Cos'è gli danno qualche decina di milioni di dollari?
Mazzulatore28 Febbraio 2006, 03:12 #8
Fatal1ty ha detto come devono essere fatte tali mobo in teoria, e secondo me non è stata una grande idea... non è mica valentino rossi.
Special28 Febbraio 2006, 13:45 #9
o magari non hanno seguito le direttive...
LAj28 Febbraio 2006, 18:56 #10
Ragazzi, ma come si fa a comprare una Abit in italia.
La abit suggerisce 2 rivenditori, Essedi e Max Center e nessuno dei due ha Abit a listino.
Qui abbiamo pubblicati i prezzi per alcuni prodotti venduti da Bow e Syspack.
Quest'ultimo stranamente ha i prezzi più alti del primo. Bow a sua volta ha i prezzi il 30% più alti del minimo che si può trovare su geizhals.at con una ricerca!!!
Ricordando che la differenza sulle tasse è solo del 3.5% vi chiedo:
c'è qualcuno che può darmi qualche indicazione, anche in privato su dove aquistare un prodotto ABIT?
Grazie.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^