Razer BlackWidow X, la linea di tastiera gaming diventa più economica e minimalista

Razer BlackWidow X, la linea di tastiera gaming diventa più economica e minimalista

Razer annuncia i nuovi modelli della linea di tastiere gaming BlackWidow X. Quattro nuovi modelli, con un design mininalista e prezzi che partono da cifre inferiori rispetto a quelle delle versioni BlackWidow

di pubblicata il , alle 10:40 nel canale Periferiche
Razer
 

L'apprezzato catalogo di tastiere gaming di Razer si espande con l'arrivo dei quattro nuovi modelli BlackWidow X. Due le principali novità: da un lato una nuova estestica, caratterizzata dalla rimozione delle top cover degli originali modelli Razer BlackWidow che lascia scoperti i tasti, dall'altra l'introduzione di modelli che abbassa ulteriormente l'asticella del prezzo. 

Razer BlackWidow

Razer BlackWidow Tournament Edition X Chroma

Un risultato in parte raggiunto anche grazie all'introduzione della possibilità di scegliere, per alcuni modelli selezionati, la variante con switch Cherry MX Blue che prendono il posto di quelli sviluppati in prima persona da Razer.

Particolarmente interessante è la versione Razer BlackWidow X Tournament Edition, che offre la possibilità di entrare in possesso di una tastiera meccanica Razer a fronte del pagamento del prezzo pari a 69,99 euro, dieci euro in meno dell'analoga versione con switch Razer. 

I quattro nuovi modelli sono declinati in varianti "standard" e "Tournament Edition", quest'ultime sprovviste di tastierino numerico, con o senza sistema di retroilluminazione programmabile Razer Chroma: 

Razer BlackWidow X Chroma

  • Prezzo: 189,99 euro
  • Disponibilità: già disponibile presso il sito di Razer.com e a livello mondiale
  • Switch meccanici Razer
  • Sistema di retroilluminazione Chroma
  • Si tastierino numerico
  • Layout: US, UK, Francia, Germania, Paesi Nordici, Giappone

Razer BlackWidow X Tournament Edition X Chroma: 

  • Prezzo: 159,99 euro
  • Disponibilità: aprile 2016 presso il sito Razer.com e a livello mondiale
  • Switch meccanici Razer
  • Sistema di retroilluminazione Chroma
  • No tastierino numerico
  • Layout: US

Razer BlackWidow X Ultimate

  • Prezzo: 119,99 euro con switch Razer, 109,99 euro con switch Cherry MX Blue
  • Disponibilità: ora disponibile presso il sito di Razer.com
  • Switch meccanici Razer o Cherry MX Blue
  • Si tastierino numerico 
  • Layout: US

Razer BlackWidow X Tournament Edition:

  • Prezzo: 79,99 euro con switch Razer, 69,99 euro con switch Cherry MX Blue
  • Disponibilità: ora disponibile presso il sito di Razer.com
  • Switch meccanici Razer o Cherry MX Blue
  • No tastierino numerico 
  • Layout US
Le tastiere meccaniche restano un prodotto rivolto ad una nicchia di utenti che apprezzano i vantaggi derivanti dall'utilizzo di tastiere con interruttori di tipo meccanico, valutabili sotto il profilo della resistenza e dell'inconfondibile feedback. Una categoria di utenti che comprende non soltanto i videogiocatori, ma anche chi trascorre molte ore al PC componendo testi. Apprezzabile la mossa di Razer che con le nuove versioni rendere economicamente più appetibile tale tipologia di periferica.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala25 Marzo 2016, 11:32 #1
Per forza che costa poco... la danno con i Blue!!!
devil_mcry25 Marzo 2016, 11:56 #2
Originariamente inviato da: Portocala
Per forza che costa poco... la danno con i Blue!!!


Probabilmente usciranno più avanti anche con i brown. Loro hanno sempre usato switch non lineari quindi di certo black e red non li trovi

A suo tempo usavano brown e blue
biffuz25 Marzo 2016, 12:48 #3
Magari la facessero con i clear... io sto pensando di cannibalizzare la mia G80 clear, smontando i singoli switch, e usare i pezzi con la razor... ma è un lavoraccio
PaulGuru25 Marzo 2016, 13:34 #4
Originariamente inviato da: Portocala
Per forza che costa poco... la danno con i Blue!!!

I blue sono i migliori per feedback tattile, e secondo me hanno il suono migliore ( )
Ma a parte questo in primis sono appunto tastiera meccaniche e non a membrana e poi non hanno i tasti ingabbiati.
ilario329 Marzo 2016, 16:19 #5

OMG

Come direbbero gli Americani:

IT'S REALLY HORRIBLE, TOTALLY OUT OF THE BLUE

Ho una tastiera Razer, USB, bellissima, colori blu, tasti programmabili, scrivere di sera con luce spenta è comodissima, però ho un problema, i driver fanno veramente caxxxare. Si blocca spesso, con win 10 la cosa è peggiorata, mi parte il cursore e mi va verso destra, se ti capita mentre usi un FPS sei finito, le frecce non rispondono più, i tasti non rispondono più, o la stacchi dall' usb e a volte poi neanche si riprende, quindi fai prima a fare un reboot.

Questo mi porta a dire "mai più razer come tastiera!!!!!"
RedEyes8329 Marzo 2016, 17:39 #6
Stavo proprio cercando una tastiera meccanica di dimensioni ridotte, come sono gli Switch meccanici Razer rispetto ai Cherry MX Brown?
Portocala30 Marzo 2016, 13:41 #7
Evitali.
RedEyes8330 Marzo 2016, 18:47 #8
Aspettero la versione con i Brown allora, grazie

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^