Perceptive Pixel presenta un pannello 27" multi-touch per usi desktop

Perceptive Pixel presenta un pannello 27 multi-touch per usi desktop

Nuovo interessante monitor presentato da Perceptive Pixel, in grado di portare l'esperienza multi touch nel mondo desktop con una proposta da 27 pollici di diagonale

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 08:03 nel canale Periferiche
 

Dispay multi-touch per utilizzi desktop (ma non solo) se ne sono già visti, ma più che altro in fase di prototipo o rivolti alle aziende, come nel caso di Microsoft Surface e soluzioni affini. Quello presentato da Perceptive Pixel è invece un  modello molto più simile a quelli tradizionali, pensato per usi desktop professionali.

Display 27

Fra le caratteristiche spicca la risoluzione di ben 2560x1440 pixel, luminanza di 400cd/m2, rapporto di contrasto di 1000:1, angoli di visione 178°/178° e response time di 6,5ms, ovviamente grey to grey. Il pannello, realizzato con diagonale di 27 pollici con tecnologia IPS, introduce una novità, ovvero quella di integrare un sensor glass a contatto con il display vero e proprio, combinato con l tecnologia capacitiva proiettata.

Solitamente monitor di queste caratteristiche sono proposti con diagonali sensibilmente inferiori, poiché l'errore di parallasse, con grandi misure, ha sempre creato problemi ai progettisti. Gli ingengneri di Perceptive Pixel sembrano aver risolto il problema, come dimostra la disponibilità immediata del display.

Nessuna indicazione sul prezzo, disponibile solo a richiesta, mentre della stessa azienda segnaliamo la presenza in listino anche di una soluzione particolare, un multi touch wall da 88" con risoluzione full HD 1920x10180 pixel.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AtaruGolan24 Maggio 2011, 08:23 #1
Interessante full HD 1920x10180 pixel praticamente mi servono 10 metri di altezza nella stanza XD

Comunque per tornare all'articolo, bisogna vedere i prezzi
ulk24 Maggio 2011, 08:34 #2
Roba business, al popolo interessa zero.
greeneye24 Maggio 2011, 08:54 #3
Originariamente inviato da: ulk
Roba business, al popolo interessa zero.


per ora
ulk24 Maggio 2011, 09:11 #4
Originariamente inviato da: greeneye
per ora


Come no guardarsi un full HD su un pannello pieno di ditate è certamente il futuro.
nitro8924 Maggio 2011, 09:16 #5
Originariamente inviato da: ulk
Come no guardarsi un full HD su un pannello pieno di ditate è certamente il futuro.


Se vuoi guardare un film esistono dei panni pulenti (purtroppo ancora in fase di sperimentazione) da usare prima,in modo che non ci si possa lamentare di inezie del genere.
tazok24 Maggio 2011, 09:27 #6
qui in ufficio abbiamo già un dell dual touch...che news è questa? .... a me sembra più pubblicitaria che altro
Eraser|8524 Maggio 2011, 09:50 #7
Se è per questo 3M produce capacitivi da 32"....
demon7724 Maggio 2011, 09:52 #8
mah.. per adesso direi che è un po' fuori portata.
La risoluzione è anche troppo elevata per esseere un 27.. per me una full HD era più che sufficiente.

poi da vedere se una soluzione di questo tipo viaggia bene in ambito desktop!
DeepEye24 Maggio 2011, 10:00 #9
Forse non considerate il fatto che lavorando con le mani su risoluzioni cosi elevate, ci si trova incredibilmente vicini, quindi piu è alta la risoluzione, meglio è.
RedLeader24 Maggio 2011, 10:15 #10
Interessante il wall da 88 pollici... dite che crysis sgrana su un "monitor" del genere senza i filtri...???huahuauha xD
Seriamente, per ora è roba molto business, soprattutto l'88 pollici, però è roba che da qui a 10 anni calerà mostruosamente come prezzi. E' come il discorso di eyefinity, prima avere un multi monitor era utile praticamente solo sul posto di lavoro per i professionisti. Stesso discorso valido per le tavolette per disegnare, stesso ancora per i tablet, che esistono da oltre 10 anni in campo lavorativo, per esempio quelli per le diagnostiche delle automobili o apparecchiature similari.

Col tempo, vedrete, non esisterà più il monitor. Ci sarà una sorta di quadro appeso a parete di almeno 40 pollici, multitouch, superamoled o oled o quel che è, e quando partirà lo screensaver vedremo l'esterno dell'edificio come fosse una finestra... Sarà una cosa del tutto normale e penseremo a quanto eravamo retrogradi ai tempi in cui si giocava a quake II su un monitor da 15" a tubo catodico...

Almeno, io la vedo così xD

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^