Kensington, nuova docking station Thunderbolt 3: tante funzioni per la propria scrivania

Kensington, nuova docking station Thunderbolt 3: tante funzioni per la propria scrivania

Indicata per tutti i professionisti che solitamente sviluppano i propri lavoro su dispositivi portatili ma che necessitano anche di una postazione fissa dove poter sfruttare a pieno tutta la tecnologia a loro disposizione: Thunderbolt 3 supporta anche la connessione di un singolo monitor 5K oppure una configurazione dual monitor fino 4K

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Periferiche
Kensington
 

Kensington, azienda impegnata da sempre per fornire le migliori soluzioni per i professionisti e per l'home office, presenta una nuova docking station denominata Thunderbolt 3 codice identificativo SD5200T, la quel punta ad ampliare e concentrare maggiormente varie soluzioni di connettività.

Progettata appositamente per essere compatibile ed offrire le medesime prestazioni sia con sistemi macOS sia Windows, è una piattaforma flessibile da abbinare ad esempio ad una postazione di lavoro nella quale devono lavorare più persone, ciascuna con soluzioni e dispositivi differenti.

Indicata per tutti i professionisti che solitamente sviluppano il proprio lavoro su dispositivi portatili ma che necessitano anche di una postazione fissa dove poter sfruttare a pieno tutta la tecnologia a loro disposizione: Thunderbolt 3 offre tecnologia per il trasferimento dati con velocità fino a 40 Gbps e supporta la connessione di un singolo monitor 5K oppure una configurazione dual monitor fino 4K con risoluzione 4096x2160 pixel, colore a 30 bit e 60Hz di frequenza operativa, sfruttando la DisplayPort++ integrata o interfaccia HDMI tramite apposito adattatore.

"I professionisti che passano il loro tempo a modificare video, progettare grafici o creare contenuti devono esaminare ogni dettaglio del loro lavoro per confermare che è perfetto prima di mostrarlo ai propri clienti", afferma Ben Thacker, VP e General Manager di Kensington "Con la Docking Station Kensington SD5200T Thunderbolt 3 è possibile visualizzare maggiori dettagli su due schermi o confrontare due versioni su monitor side-by-side".

Come per tutti i prodotti Kensington anche al Thunderbolt 3 offre un design rifinito e materiali di qualità, inoltre include uno punto di sicurezza per l'adozione di un cavo di sicurezza per proteggere la docking station dal furto; il design adottato, oltre ad una questione estetica, è stato scelto per la massima la flessibilità di installazione ed essere compatibile per essere fissato con apposita staffa in prossimità di attacchi con standard VESA dei monitor.

La docking station Kensington SD5200T Thunderbolt 3 è già disponibile al prezzo di 399 €; per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare la pagina dedicata a questo prodotto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
herger11 Gennaio 2018, 22:36 #1

.... ma a che serve?!?!?

Scusate l’ignoranza: non capisco a cosa serva... il mio Mac ha 2 porte Thunderbolt a cui posso attaccare 2 monitor 4K e le prese USB a cui attaccare o tastiera e mouse o un moltiplicatore di porte per attaccarci gli hard disk esterni ed il resto...
Perché pagare 400€ per fare le stesse cose??? :/
rockrider8112 Gennaio 2018, 09:26 #2
Perchè quando arrivi in ufficio non perdi tempo ad attaccare tutte le spine e spinette con cavi volanti che non trovi più , caduti per terra ecc
Attacchi solo un cavetto e inizi a lavorare.

Io ho un notebook DELL con la docking ad innesto rapido e mi trovo molto bene.


Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^