HDMI 2.1 'falso', ma per chi gestisce lo standard è tutto in regola. Fate attenzione

HDMI 2.1 'falso', ma per chi gestisce lo standard è tutto in regola. Fate attenzione

L'HDMI Licensing Administrator ha spiegato a TFTCentral che il termine HDMI 2.1 non richiede le funzionalità tipiche di quella versione dello standard, che sono del tutto opzionali. Di conseguenza, essendo l'HDMI 2.0 uscito di scena, le porte HDMI 2.0 possono essere chiamate HDMI 2.1. Uno sviluppo che potrebbe causare parecchia confusione tra i consumatori.

di pubblicata il , alle 09:31 nel canale Periferiche
 

Quando HDMI 2.1 non è HDMI 2.1. La nuova versione dell'interfaccia di connessione che ritroviamo su schede video, console e monitor è un tema caldo degli ultimi mesi, perché può supportare una serie di funzionalità molto utili per migliorare l'esperienza d'uso, dal variable refresh rate (VRR), alle connessioni automatiche in bassa latenza (ALLM) fino ad arrivare a una bandwidth di 48 Gbps con Fixed Rate Link per gestire risoluzioni fino al 10K e refresh rate fino a 120 Hz, compressione e cavo permettendo.

Come ha tuttavia scoperto TFTCentral, non solo tutte queste funzionalità sono tecnicamente opzionali, ma l'HDMI Licensing Administrator (HDMI.org), organismo che licenzia le specifiche HDMI, incoraggia i produttori di TV e monitor i cui prodotti non hanno alcuna di queste funzionalità a etichettarli come HDMI 2.1. Insomma, se leggete HDMI 2.1 non significa necessariamente che quel prodotto supporti realmente HDMI 2.1.

L'indagine di TFTCentral è partita da un monitor di Xiaomi venduto come HDMI 2.1 ma privo di qualsivoglia qualità dello standard. Chiamato su mi.com "Xiaomi Fast LCD Monitor 24.5-inch 240Hz version", il prodotto in questione è un 24,5 pollici Full HD con refresh rate di 240 Hz, la cui scheda tecnica vede la presenza di due porte HDMI 2.1.

Il problema è che nelle note sotto alle specifiche tecniche, Xiaomi scrive che "a causa della suddivisione degli standard di certificazione HDMI, HDMI 2.1 è suddiviso in TMDS (la larghezza di banda è equivalente ai protocolli HDMI 2.0 e FRL originali). L'interfaccia HDMI 2.1 di questo prodotto supporta il protocollo TMDS, la risoluzione massima supportata è 1920x1080 pixel e il refresh rate massimo è 240 Hz".

Anche se scritto in un modo criptico che solo i produttori sanno usare, il messaggio è piuttosto chiaro e sa tanto di "mani avanti": Xiaomi ha usato il termine HDMI 2.1 nonostante le capacità reali del prodotto siano quelle dell'interfaccia HDMI 2.0.

Contattato tanto Xiaomi quanto l'HDMI Licensing Administrator, TFTCentral si è sentita rispondere quanto segue:

  • HDMI 2.0 non esiste più e i dispositivi non dovrebbero dichiarare la conformità alla versione 2.0 in quanto non vi si fa più riferimento
  • Le funzionalità di HDMI 2.0 sono ora un sottoinsieme di 2.1
  • Tutte le nuove capacità e funzionalità associate a HDMI 2.1 sono opzionali (questo include FRL, larghezze di banda più elevate, VRR, ALLM e tutto il resto)
  • Se un dispositivo dichiara la conformità a 2.1, deve anche indicare quali funzionalità supporta il dispositivo in modo che non ci sia "confusione"

Il quadro è chiaro: qualsiasi dispositivo HDMI 2.x deve necessariamente essere etichettato come HDMI 2.1, anche se effettivamente offre le capacità dell'HDMI 2.0. Sembra, francamente, una stupidata bella e buona, qualcosa che non ha senso. Anzitutto viene da domandarsi come mai la versione 2.0 sia stata "deprecata" e venga impedito ai produttori di usare tale numero di versione. In secondo luogo, perché usare il numero 2.1, evidente riferimento a un determinato aggiornamento delle specifiche, se poi tali novità non fanno parte del prodotto?

I consumatori quando leggono HDMI 2.1 si aspettano le caratteristiche di tale standard, non un HDMI 2.0 mascherato. Né si può pensare che tutti vadano a spulciarsi le specifiche tecniche di un prodotto fin nei minimi dettagli per capire le varie eccezioni. "La risposta di HDMI.org è stata che mentre tutto può, o meglio dovrebbe, essere etichettato come HDMI 2.1, i produttori devono anche elencare le funzionalità supportate per conformarsi ai loro criteri di certificazione", scrive TFT Central.

HDMI 2.1 è quindi un termine del tutto privo di significato, che potrebbe e non potrebbe indicare che un prodotto di ultima generazione ha tutte le caratteristiche - a quanto pare totalmente opzionali - del "nuovo standard". Xiaomi non si è comportata in modo sbagliato, ha semplicemente seguito delle direttive folli. Le porte a bordo del suo monitor sono HDMI 2.0, non 2.1, quindi non bisogna aspettarsi funzionalità come VRR o ALLM. Il problema, segnala TFTCentral, potrebbe però essere ancora maggiore se si guarda ai display di fascia alta con risoluzione 4K e refresh rate da 120 Hz o superiore.

"I dispositivi non possono più essere certificati per la versione 2.0", ha ribadito Douglas Wright, portavoce di HDMI.org a The Verge. "Siamo tutti dipendenti dai produttori e dai rivenditori che devono indicare correttamente quali funzionalità supportano i loro dispositivi". Una posizione che lascia francamente basiti.

Idee regalo, perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?
REGALA UN BUONO AMAZON
!

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
agonauta7814 Dicembre 2021, 09:35 #1
In realtà il 99% delle persone che comprano un cavo o un apparecchio munito di ingresso o uscita HDMI, di queste cose non ne capisce niente. Per cui uno vale l'altro
Paganetor14 Dicembre 2021, 09:47 #2
vero, ma se a me interessa una funzione specifica e poi non la trovo, mi dà fastidio...

Opteranium14 Dicembre 2021, 10:32 #3
scusate.. ma su un 24 pollici che ti aspetti? È già tanto se si accende
Mantis-8914 Dicembre 2021, 10:32 #4
Ma che trollata di articolo
È un ragionamento senza senso.. Stiamo parlando di quale versione dello standard rispetta un prodotto, non di funzionalità che [B][I][U]DEVE[/U][/I][/B] offrire.
Sarebbe un etichettatura falsa se le 2 revisioni avessero delle incompatibilità, oppure se stessimo parlando di un cavo etichettato come HDMI 2.1 ma che in realtà supporta una bandwidth insufficiente..
kbios14 Dicembre 2021, 12:11 #5
Hanno preso spunto da quello che fanno da anni quei simpaticoni dell USB-IF

I produttori sono felicissimi di poter far sembrare i prodotti "nuovi" senza dover effettivamente supportare i nuovi standard
Riky197914 Dicembre 2021, 12:49 #6
Non mi pare che la HDMI2.0 sia deprecata ma ritirata, cose ben distinte tra loro e che ci si aspetta sia nota ai giornalisti.

Succede in tantissimi settori con norme tecniche (non normativa dettata da un governo) che vengono aggiornate ritirate modificate e quindi i nuovi prodotti vengano etichettati in modo diverso anche se non cambia nulla per l'utente finale.

Forse è un po' criptico indicare solo HDMI2.1 servirebbe una serie di suffissi per indicare quali elementi dello standard siano implementati effettivamente.

Ma la nuova HDMI2.1 indica se un prodotto è conforme alle specifiche incluse in essa e se un prodotto risponde allo standard 2.0 per HDMI risponde anche allo standard 2.1. Praticamente tutti i monitor e TV sono HDMI 2.1 di base, poi serve aggiungere tutto il resto.

Il punto sarebbe rendere più chiaro indicare tutte le parti opzionali.
al13514 Dicembre 2021, 17:05 #7
Originariamente inviato da: Opteranium
scusate.. ma su un 24 pollici che ti aspetti? È già tanto se si accende


eh?
Mantis-8914 Dicembre 2021, 17:52 #8
Originariamente inviato da: al135
eh?


Un 24" (sottinteso quindi FULLHD) non satura la banda dell'HDMI 2.0, quindi secondo il ragionamento dell'articolo non avrebbe senso indicare HDMI 2.1
Mantis-8914 Dicembre 2021, 17:58 #9
Originariamente inviato da: kbios
I produttori sono felicissimi di poter far sembrare i prodotti "nuovi" senza dover effettivamente supportare i nuovi standard


Ma quando dovete acquistare un monitor ne guardate le caratteristiche oppure guardate solo che versione di HDMI monta..??
al13514 Dicembre 2021, 18:06 #10
Originariamente inviato da: Mantis-89
Un 24" (sottinteso quindi FULLHD) non satura la banda dell'HDMI 2.0, quindi secondo il ragionamento dell'articolo non avrebbe senso indicare HDMI 2.1


non è mica solo una questione di banda l'hdmi 2.1

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^