FLIR One, al CES la seconda generazione delle termocamere per smartphone

FLIR One, al CES la seconda generazione delle termocamere per smartphone

FLIR System presenta la nuova generazione di termocamere per smartphone che sono ora compatibili anche con dispositivi Android grazie ad una versione con connettore micro USB. Sul mercato dalla metà dell'anno

di pubblicata il , alle 11:41 nel canale Periferiche
Android
 

FLIR Systems, azienda specializzata nello sviluppo e realizzazione di dispositivi per la visione termografica, ha annunciato al CES di Las Vegas la nuova generazione di FLIR One, l'accessorio che trasforma lo smartphone in una termocamera entry-level adatta a svariate applicazioni.

Di FLIR One abbiamo avuto modo di parlare in questo articolo, osservando come una delle principali limitazioni del dispositivo fosse la compatibilità esclusiva con dispositivi Apple iPhone 5 o 5S, limitandone quindi la potenziale adozione.

La seconda generazione di FLIR One proposta al CES spazza via questa limitazione: non più uno chassis provvisto solamente di connettore Lightning ma un accessorio-appendice in due versioni per iOS e Android, quest'ultima provvista di connettore micro USB.

La nuova FLIR One è inoltre equipaggiata con un sensore Lepton aggiornato che permette ora di catturare immagini termografiche ad una risoluzione di 180x120 pixel, che verranno poi opportunamente elaborate ed incrociate con le immagini riprese dal modulo fotocamera a 640x480 pixel.

Aggiornata anche l'app che riunisce ora in un unico contenitore tutte le applicazioni aggiuntive per scattare panorami e realizzare filmati timelapse. La nuova app sarà disponibile gratuitamente su App Store e Google Play in concomitanza con il rilascio del dispositivo che avverrà attorno alla metà del 2015 ad un prezzo ancora non comunicato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^