Epson: e-paper display da 385ppi

Epson: e-paper display da 385ppi

Epson presenta un nuovo tipo di display per impieghi di "carta elettronica". Formato A4 e risoluzione di 3104 x 4128 pixel

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:47 nel canale Periferiche
Epson
 

In occasione dell'edizione 2008 del SID (Society for Information Display) di Los Angeles, Epson ha mostrato un interessante dispositivo appartenente alla categoria dei cosiddetti "electronic paper" (carta elettronica) ovvero quei particolari display ideati appositamente per consentire un'esperienza di lettura pari a quella di un normale quotidiano.

L'e-paper mostrato da Epson ha dimensioni di un comune foglio A4 ed una diagonale di 13,4 pollici. Impressionante la risoluzione nativa, che è di ben 3104x4128 pixel e pari, quindi, ad una definizione di 385 pixel per pollice. A titolo di confronto si pensi che una comune rivista è stampata con una definizione di 300 punti per pollice.

Il rapporto di contrasto è di 10:1 e la riflettanza (ovvero la porzione di luce incidente che la superficie è in grado di riflettere) è del 40%. Il display è stato progettato e sviluppato utilizzando le tecnologie di E Ink Corporation e un processo di produzione con l'impiego di silicio policristallino a bassa temperatura, di Seiko Epson.

Fonte: Far East Gizmos

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor23 Maggio 2008, 11:49 #1
figata!!!!

mi domando quando ci saranno applicazioni più pratiche...
Praetorian23 Maggio 2008, 11:56 #2
caspita....davvero un notevole esercizio di stile...
Dexther23 Maggio 2008, 12:01 #3
Speriamo che in futuro sia qualcosa più che un esercizio di stile .
mamabil23 Maggio 2008, 12:07 #4
Pensate l'impatto ambientale, basta giornali stampati!
GabrySP23 Maggio 2008, 12:12 #5
Dato che è epson, consumerà una cartuccia di inchiostro ( E Cartuccia) ogni 10 volte che lo accendi e se non lo accendi tutti i giorni si tappano gli ugelli dei pixel............lol
the_joe23 Maggio 2008, 12:14 #6
Originariamente inviato da: GabrySP
Dato che è epson, consumerà una cartuccia di inchiostro ( E Cartuccia) ogni 10 volte che lo accendi e se non lo accendi tutti i giorni si tappano gli ugelli dei pixel............lol


Non so' perchè, ma mi ricorda qualcosa......
yume the ronin23 Maggio 2008, 12:27 #7
Pensate l'impatto ambientale, basta giornali stampati!

si se in termini di impatto ambientale non costasse di più produrre questo epaper che produrre carta reciclabile eheh
waterball23 Maggio 2008, 12:48 #8
nel titolo specificate 385 ppi?
che unità di misura è...
io conosco i dpi(dot per inch)
mi sfugge qualcosa o è un errore?
DevilsAdvocate23 Maggio 2008, 12:56 #9
Originariamente inviato da: yume the ronin
si se in termini di impatto ambientale non costasse di più produrre questo epaper che produrre carta reciclabile eheh

Ehm..... sicuramente se confronti questo epaper con un singolo foglio o
anche un giornale hai ragione. Solo che questi display non sono "usa e
getta" e neanche "usa e colleziona", con uno solo di questi vai a sostituire
una intera libreria, che in genere la carta riciclata non la vede neanche di
lontano (vai pure a chiedere in giro quanto libri,riviste o giornali vengono stampati
su carta riciclata...)
magilvia23 Maggio 2008, 13:00 #10
Originariamente inviato da: waterball
nel titolo specificate 385 ppi?
che unità di misura è...
io conosco i dpi(dot per inch)
mi sfugge qualcosa o è un errore?

Eheh avranno mischiato i ppp (punti per pollice) con i dpi:
ppi = punti per inch

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^