Ego! Smartmouse, il mouse multifunzione approda su Kickstarter

Ego! Smartmouse, il mouse multifunzione approda su Kickstarter

Una startup italiana sta portando avanti un progetto per la realizzazione di un mouse polifunzionale, capace di agire come dispositivo motion, soluzione per l'autenticazione hardware e unità di storage portatile

di pubblicata il , alle 14:11 nel canale Periferiche
 

Laura Sapiens, giovanissima startup tutta italiana nata nel corso del 2011 ad opera di cinque ingegneri di Mantova che, sin dal 2008, hanno coltivato e portato avanti l'idea di un dispositivo di puntamento "intelligente" e capace di estendere le proprie funzioni al di là del tradizionale controllo del PC, ha annunciato l'approdo del progetto Ego! Smartmouse sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter.

Ego! Smartmouse è un dispositivo di puntamento che racchiude numerose funzioni: oltre all'ovvia capacità di controllare un sistema PC desktop o notebook, il mouse Ego! è provvisto di sensori accelerometrici, bussola e giroscopi che gli consentono di essere utilizzato come dispositivo di puntamento alla "Wiimote" per interagire con contenuti videoludici.

Ma non è finita qui: Ego! Smartmouse è inoltre dotato di una memoria flash interna da 2GB, 4GB o 8GB, di una fotocamera VGA, di una superficie sensibile al tocco, di motori di vibrazione e di led di notifica. Il mouse, che integra un processore ARM9 a 400MHz e un piccolo sistema operativo Linux-based, può essere collegato al sistema tramite connessione Bluetooth e può inoltre fungere da dispositivo di autenticazione hardware, evitando così che l'utente debba digitare nome utente e password per accedere ai propri sistemi.

Laura Sapiens prevede inoltre la possibilità di associare Ego! Smartmouse con un account cloud EGO! in maniera tale che l'utente possa avere accesso al proprio spazio cloud simultaneamente alla connessione del mouse al sistema.

L'obiettivo di finanziamento del progetto Kickstarter è fissato a 20 mila sterline, con pre-ordini che partono da 70 sterline per il modello da 2GB in livrea bianca o nera, spese di spedizione internazionali incluse. Al prezzo di 110 e 120 sterline sono invece disponibili i modelli da 4GB e 8GB nei colori bianco, nero, rosso, giallo, verde e blu. Maggiori informazioni su Ego! Smartmouse sono disponibili a questa pagina.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie05 Marzo 2013, 14:19 #1
i ricordi dello smartmouse:

Link ad immagine (click per visualizzarla)

ovvio adesso è diverso è un mouse... smart
Ale199205 Marzo 2013, 14:42 #2
Non credo farà molto successo, magari la memoria interna fa comodo ma al giorno d'oggi 8gb sono pochi e i sensori per l'ambito videoludico li vedo poco utili dato che se nessuno lo compra non verrà supportato dalle software house e se non viene supportato dalle software house non va venduto, in pratica secondo me non farà una bella fine, anche se l'idea mi piace e il design anche ma il prezzo è forse un pò azzardato.
NemesiAlata05 Marzo 2013, 15:03 #3
grande.. sono italiani... e l'idea e' davvero carina... tifo per loro
Eress05 Marzo 2013, 15:10 #4
Idea interessante, un mouse factotum
Adesso tutto sta a vedere se riuscirà a conquistare il mercato.
Fire-Dragon-DoL05 Marzo 2013, 15:16 #5
Se non ci metti un laccetto stile quello del wii, vedo molti mouse rotti in poco tempo. :P
diesel70105 Marzo 2013, 15:28 #6
Con l'espansione degli schermi touch che si vede ultimamente questo mouse forse diventa ancor di più un oggetto da geek e non tanto per la massa.
Tuttavia è un'ottimo progetto che rende un oggetto che di solito è ingombrante e statico in qualcosa di più dinamico e volubile.
lodogg05 Marzo 2013, 15:30 #7
Io l'ho provato a SMAU e il puntamento aereo mi ha stupito per la precisione. Valido anche il cambio automatico della modalità quando lo appoggi su una superficie. Sono dei grandi e spero ce la facciano!!
marezza05 Marzo 2013, 16:47 #8
A me farebbe comodo e non poco...quando sto sul proiettore strafognato sul divano dover usare il mouse anche se wireless è abbstanza scomodo...quello sarebbe il top.
calabar05 Marzo 2013, 16:54 #9
Il dispositivo non è affatto male, certo che se avessero messo un semplice lettore microSD al posto della memoria integrata...
Ale199205 Marzo 2013, 18:52 #10
Originariamente inviato da: marezza
A me farebbe comodo e non poco...quando sto sul proiettore strafognato sul divano dover usare il mouse anche se wireless è abbstanza scomodo...quello sarebbe il top.


Beh se la precisione è quella che dice lodogg poco piu sopra allora sicuramente in occasioni come quelle da te citate sarebbe ottimo.

Originariamente inviato da: calabar
Il dispositivo non è affatto male, certo che se avessero messo un semplice lettore microSD al posto della memoria integrata...


Vero, come ho detto piu sopra 8gb ormai sono davvero pochi, certo bisogna comunque tenere conto che è un mouse e di certo non andrebbe usato come storage di massa (come le chiavette usb) ma magari per qualche piccolo file per emergenze, certo un all in one che permetta di essere usato anche come chiavetta farebbe davvero comodo! Chissà che magari non venga implementato in futuro.

Aggiungo anche che però sarebbe bello sapere anche che batteria monta, con tutte queste funzioni di sicuro non consuma poco.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^