Choiix PowerFort: ricaricabatterie portatile da Cooler Master

Choiix PowerFort: ricaricabatterie portatile da Cooler Master

Cooler Master presenta un accessorio a marchio Choiix: un caricabatterie portatile con connettori mini USB e micro USB

di pubblicata il , alle 12:03 nel canale Periferiche
Cooler Master
 

Cooler Master annuncia il nuovo prodotto del marchio Choiix: si tratta di PowerFort, un dispositivo pensato per l'alimentazione e la ricarica di dispositivi portatili dotati di porta micro USB o mini USB.

Si tratta di un accumulatore di energia che può essere facilmente trasportato e consente così di ricaricare i dispositvi elettronici, quali lettori mp3, smartphone, console portatili e navigatori satellitari anche lontano da una presa di corrente o in situazioni di emergenza.

Lo stato di riserva energetica di PowerFort viene monitorato grazie alla presenza di 4 indicatori a LED blu. In condizioni di piena riserva energetica il dispositivo è in grado, secondo le dichiarazioni di Cooler Master, di ricaricare una volta e mezza i GPS/PDA, due volte una console portatile, quattro volte un lettore mp3/mp4, fino a tre volte uno smart phone e fino a sei volte un auricolare bluetooth. Si tratta, ovviamente, di stime indicative in quanto il numero di ricariche sarà strettamente dipendente dalla capacità della batteria che si andrà a ricaricare.

Il dispositivo ha dimensioni di 96 x 64 x 15 mm ed un peso di 120g. L'accumulatore al suo interno è in grado di erogare 2700mAH; la ricarica del dispositivo avviene tramite porta USB oppure tramite un normale adattatore di corrente, per una ricarica completa Cooler Master indica un tempo di 3 ore. Power Fort può fungere anche da torcia, grazie alla presenza di tre led bianchi nella parte frontale.

PowerFort sarà disponibile a partire dal mese di giugno in due colorazioni, bianco e nero ed in due versioni: il modello standard, proposto al prezzo di Euro 39,90, e la versione advanced, provvista di borsa per il trasporto, adattatore universale AC-USB ed adattatore per la presa accendisigari dell'auto, che sarà offerta al prezzo di Euro 49,90.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Evanghelion00104 Maggio 2010, 12:08 #1
Ottimo, una soluzione temporanea ad un prezzo abbordabile in vista delle pellicole a nonotubi di carbonio.
floc04 Maggio 2010, 12:09 #2
x quanto tempo mantiene la sua carica?
Paganetor04 Maggio 2010, 12:12 #3
preferisco qualcosa a manovella...
lucdex04 Maggio 2010, 12:20 #4
ma una seconda batteria di ricambio da sostituire a quella scarica no è?
Antosz7904 Maggio 2010, 12:28 #5
Originariamente inviato da: lucdex
ma una seconda batteria di ricambio da sostituire a quella scarica no è?


E' utile se hai più di un dispositivo mobile da ricare, ad esempio se hai 2 cell, invece di comprare 2 batterie una per ciascun cell, hai una batteria con cui puoi ricaricare entrambi...
afhaofhasofhaohfa04 Maggio 2010, 12:31 #6
Originariamente inviato da: lucdex
ma una seconda batteria di ricambio da sostituire a quella scarica no è?


E nel caso si debba ricaricare qualcosa con batteria integrata e non sostituibile?
SuperMater04 Maggio 2010, 12:50 #7
Utile per chi ha un iphone o un nds (o qualcosa di simile, connettori permettendo), per il resto penso sia uno spreco d'energia e soldi (IMHO)
Metallurgico04 Maggio 2010, 13:42 #8
molto allettante il prezzo
FlatEric04 Maggio 2010, 14:05 #9
Utile a mio avviso: al costo di una batteria originale per telefoni, hai un dispositivo che permette di ricaricare 1,5-2 volte la batteria di uno smartphone tipico, che in genere ha batterie da circa 1500 mAh.

Da verificare se rispetta le specifiche del micro-USB, e che cioè il telefono riconosca l'oggetto come caricabatterie e non limiti la corrente di carica a 500 mA.
Kanon04 Maggio 2010, 18:17 #10
Ma sti aggeggi esistono da sempre... ce ne sono anche per Notebook...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^