Be quiet! Pure Base 500DX in arrivo a fine aprile, migliore raffreddamento e LED RGB

Be quiet! Pure Base 500DX in arrivo a fine aprile, migliore raffreddamento e LED RGB

Be quiet! si appresta a portare sul mercato il nuovo case Pure Base 500DX, dopo essere stata costretta a rimandarlo di qualche settimana a causa dei contrattempi logistici legati alla pandemia di COVID-19. Il nuovo case si presenta con l'illuminazione RGB, una novità per il produttore, e una migliore areazione.

di pubblicata il , alle 19:21 nel canale Periferiche
Be quiet!
 

La tedesca be quiet! ha presentato Pure Base 500DX, un case mid tower anticipato al CES 2020 che dovrebbe garantire migliori prestazioni di raffreddamento rispetto al Pure Base 500 (Amazon), offrendo al tempo stesso anche l'illuminazione RGB indirizzabile, una prima assoluta per l'azienda.

Il case ha due strisce con 14 LED indirizzabili singolarmente sul pannello frontale e una interna con 10 LED nella parte superiore. L'illuminazione è controllabile tramite le schede madre oppure un controller dedicato sul pannello frontale, con supporto a sei colori differenti con quattro preset di illuminazione e tre modalità arcobaleno. L'illuminazione si può anche disabilitare.

Per quanto riguarda la parte tecnica, il Pure Base DX ha un design interno del tutto simile al Pure Base 500, con supporto a schede video fino a 369 millimetri, dissipatori della CPU fino a 190 mm e diverse opzioni per montare l'archiviazione. Il case consente di installare fino a cinque SSD - due dei quali nella camera principale - o quattro SSD e due HDD.

Sul fronte del raffreddamento, be quiet! afferma che il nuovo modello è il primo "progettato con un'attenzione particolare verso un elevato flusso d'aria": l'azienda ha creato infatti un pannello frontale e una copertura superiore forati, per favorire il passaggio dell'aria in immissione ed espulsione. Il nuovo modello è fornito con tre ventole Pure Wings 2 da 140 mm, una in più rispetto al Pure Base 500, da posizionare sotto la copertura superiore.

Tutte le ventole possono girare fino a 900 RPM, in modo da non diventare troppo rumorose. Ovviamente è possibile installare molte più ventole, fino a cinque soluzioni da 140 mm o sei da 120 mm. Per quanto concerne i dissipatori a liquido, la parte superiore consente di installare radiatori fino a 240 mm, mentre frontalmente potete inserire soluzioni fino a 360 mm.

In linea con la tradizione be quiet! troviamo filtri antipolvere nella parte superiore e sul fondo, diversi fori per il passaggio dei cavi, fascette in velcro e una copertura per la "camera" dell'alimentatore. Il Pure Base 500DX è dotato infine di una USB 3.1 Gen2 Type C e sarà disponibile da fine aprile al prezzo di 99,90 € nelle colorazioni nera o bianca con pannello laterale in vetro temperato.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ragerino16 Aprile 2020, 09:04 #1
Sono stato adolescente anche io, e ho pure avuto due mini neon da 12v nel case del pc....18 anni fa. Sto ancora cercando di capire la moda dell'RGB . Ho il case per terra, quindi nel nuovo pc che ho assemblato l'unica cosa che si illumina sono i ledi di accensione. Avere il case sulla scrivania con luci da concerto all'interno, non è una grossa distrazione mentre magari stai giocando?
Stefano Landau16 Aprile 2020, 10:01 #2
Io ho il pc nascosto sotto la scrivania.
Mi importa solo che sia compatto (Ho una paratia a 46 cm di altezza sotto la quale devo far passare il tower per poterlo posizionare) ma spazioso, volendo montare una scheda video professionale con supporto 10 bit di colore..... ho visto le amd che sono lunghe 38 cm.

Anche il dissipatore (noctua) è alto mediamente 160mm quindi serve un case lungo e largo...... peccato che siano tutti alti e stretti........

Ricavare spazi per aggiungere luci lo trovo controproducente ed aggiunge costi e complessità inutili.
Anche la paratia laterale...... molto meglio una in metallo, magari fonoassorbente.........

Peccato che dopo una settimana di ricerca non ho trovato un solo case che vada bene........
aqua8416 Aprile 2020, 10:28 #3
Originariamente inviato da: Ragerino
Sono stato adolescente anche io, e ho pure avuto due mini neon da 12v nel case del pc....18 anni fa. Sto ancora cercando di capire la moda dell'RGB . Ho il case per terra, quindi nel nuovo pc che ho assemblato l'unica cosa che si illumina sono i ledi di accensione. Avere il case sulla scrivania con luci da concerto all'interno, non è una grossa distrazione mentre magari stai giocando?

le cose cambiano...
se tu fossi adolescente OGGI, e non 18 anni piu vecchio, forse capiresti i led RGB come un tempo capivi i neon nel case, che probabilmente all'epoca tuo padre o qualche altro adulto ti chiedeva: ma che te ne fai dei neon nel case?
TRF8316 Aprile 2020, 12:13 #4
Originariamente inviato da: Stefano Landau
Io ho il pc nascosto sotto la scrivania.
Mi importa solo che sia compatto (Ho una paratia a 46 cm di altezza sotto la quale devo far passare il tower per poterlo posizionare) ma spazioso, volendo montare una scheda video professionale con supporto 10 bit di colore..... ho visto le amd che sono lunghe 38 cm.

Anche il dissipatore (noctua) è alto mediamente 160mm quindi serve un case lungo e largo...... peccato che siano tutti alti e stretti........

Ricavare spazi per aggiungere luci lo trovo controproducente ed aggiunge costi e complessità inutili.
Anche la paratia laterale...... molto meglio una in metallo, magari fonoassorbente.........

Peccato che dopo una settimana di ricerca non ho trovato un solo case che vada bene........



In realtà, se togli il bracket per gli SSD e li monti - con adattatore - nella gabbia per gli HDD da 3.5", oppure nello slot dietro la mobo, puoi sfruttare praticametne tutto lo spazio longitudinale, per la GPU, superando i 369mm indicati, senza problemi.
Per il dissipatore, ho montato un NH-D15 e le heatpipe non toccano il materiale fonoassorbente, quindi sei a posto anche su questo.

Unica cosa è che risulta essere alto 463mm, 3 di troppo. Nulla che la rimozione dei piedini (o sostituzione con piedini più bassi) non possano superare.

Per di più è decisamente economico per quel che offre.
Stefano Landau16 Aprile 2020, 12:26 #5
Originariamente inviato da: TRF83
In realtà, se togli il bracket per gli SSD e li monti - con adattatore - nella gabbia per gli HDD da 3.5", oppure nello slot dietro la mobo, puoi sfruttare praticametne tutto lo spazio longitudinale, per la GPU, superando i 369mm indicati, senza problemi.
Per il dissipatore, ho montato un NH-D15 e le heatpipe non toccano il materiale fonoassorbente, quindi sei a posto anche su questo.

Unica cosa è che risulta essere alto 463mm, 3 di troppo. Nulla che la rimozione dei piedini (o sostituzione con piedini più bassi) non possano superare.

Per di più è decisamente economico per quel che offre.


3 millimetri non sono un problema..... basta inclinarlo come faccio ora......

Lo analizzerò meglio...... grazie.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^