Toshiba promuove l'adozione di Cell

Toshiba promuove l'adozione di Cell

Toshiba, che ha sviluppato Cell assieme a IBM e Sony, realizzerà un reference kit per aiutare i produttori nell'adozione di soluzioni Cell

di pubblicata il , alle 12:20 nel canale Multimedia
ToshibaSonyIBM
 

Toshiba ha intenzione di lanciare un reference design kit che dia modo ai produttori di soluzioni consumer electronics di avviare lo sviluppo di prodotti basati su processore Cell.

Il reference kit di Cell è costituito da una scheda madre equipaggiata con il processore Cell e con il Super Companion Chip, che integra tutta la circuiteria di controllo per le connettività audio/video, per i collegamenti di rete, per l'interfaccia di storage e via discorrendo. La scheda madre è inoltre provvista di chip XDR DRAM saldati onboard e di una vasta seire di connettori. Assieme al reference kit, Toshiba fornisce anche sistema operativo e strumenti di sviluppo.

Toshiba ha dichiarato che sarà in grado di fornire Cell con Super Companion Chip dopo il mese di Aprile 2006. La prima dimostrazione pubblica è programmata per il Ceatec Japan 2005 nella giornata del 4 Ottobre. In precedenza Toshiba ha già dato dimostrazione della propria televisione basata su processore Cell e in grado di processare fino a quarantotto flussi high-definition video contemporaneamente.

Per ulteriori dettagli su Cell, che ricordiamo è sviluppato congiuntamente da Sony, IBM e Toshiba, rimandiamo a questa news.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vince 1526 Settembre 2005, 12:31 #1
Una volta erano quarantotto flussi.... ora sono diventati high-definition. Mi sembra un po' esagerato.... ma spero che sia vero.
Nemios26 Settembre 2005, 12:46 #2
Dopo PC e Mac, una terza macchina consumer?
biffuz26 Settembre 2005, 12:46 #3
Originariamente inviato da: Vince 15
Una volta erano quarantotto flussi.... ora sono diventati high-definition. Mi sembra un po' esagerato.... ma spero che sia vero.


Non c'è niente di strano, stiamo parlando di un processore dedicato a questi scopi. Un po' come le schede video, a 400 MHz renderizzano una scena enormemente più in fretta di una CPU normale da 3 GHz.
Vedi anche i primi lettori DVD da tavolo: come potenza di calcolo generale facevano ridere anche i 386, ma gli enormemente più potenti Pentium MMX che c'erano all'epoca non potevano farti vedere un film manco a piangere.

Alla faccia di quelli che dicono che un processore come il Cell non serve in ambito casalingo...
fek26 Settembre 2005, 12:53 #4
Originariamente inviato da: biffuz
Alla faccia di quelli che dicono che un processore come il Cell non serve in ambito casalingo...


Se hai 48 monitor e' utilissimo.
TNR Staff26 Settembre 2005, 12:59 #5
Originariamente inviato da: fek
Se hai 48 monitor e' utilissimo.



Vash8826 Settembre 2005, 13:18 #6
Originariamente inviato da: fek
Se hai 48 monitor e' utilissimo.



Mastromuco26 Settembre 2005, 13:19 #7
in effetti mi sfugge un attimo la reale utilità di questi sistemi.

C'è già un sistema operativo che gestisce il cell?

Cioè che ci fai con sto sistema di cpu+ram ecc?

Qualcuno mi illumini...
fek26 Settembre 2005, 13:21 #8
Originariamente inviato da: Mastromuco]in effetti mi sfugge un attimo la reale utilità

Credo esista una distribuzione di linux che lo supporta e diverse librerie di sviluppo.

[quote]
Cioè che ci fai con sto sistema di cpu+ram ecc?


DSP intelligenti o server per calcoli scientifici. Per queste applicazioni il Cell e' un missile.
Criceto26 Settembre 2005, 13:23 #9
Originariamente inviato da: Mastromuco]in effetti mi sfugge un attimo la reale utilità

Pare sia stato portato Linux. Da IBM stessa...

[QUOTE=Mastromuco]Cioè che ci fai con sto sistema di cpu+ram ecc?


Che ci fai con il tuo computer?
Il Cell è particolarmente adatto per il trattamento di stream digitali, quindi sarebbe in particolare ottimo, in casa, per giocare con audio, foto e filmini. Oltre ai giochi, naturalmente.
Peccato che ci sia questa moda di vendere le consolle sottocosto, per poi rifarsi con le royalties dei giochi. L'hardware della PS3 è davvero sprecato per i soli giochetti. Ma se la Sony per ogni consolle venduta ci rimette difficilmente spingerà per altri utilizzi...
OverCLord26 Settembre 2005, 13:28 #10
A quando la Matrox 48-head?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^