HP e Apple, accordo per la musica digitale

HP e Apple, accordo per la musica digitale

La casa di Cupertino fornirà iTunes e iPod ad Hewlett Packard, che commercializzerà il lettore mp3 con un design differente

di pubblicata il , alle 07:08 nel canale Multimedia
AppleHPiPod
 

HP ha dichiarato in occasione del CES di Las Vegas di aver stretto un accordo con Apple per la fornitura di servizi e strumenti per la musica digitale. Non sono stati rivelati dettagli finanziari circa l'accordo, ma HP fornirà il software iTunes con i propri PC assemblati.

L'accordo rappresenta una buona spinta per Apple e sarà interessante vedere se HP sarà l'unica compagnia a intraprendere questa strada, sicuramente interessante. Verso la metà dell'anno HP proporrà un lettore MP3 basato su iPod, caratterizzato da un design differente rispetto al modello della casa di Cupertino e commercializzato a brand HP.

Di seguito il comunicato stampa ufficiale:

"LAS VEGAS, Consumer Electronics Show, 8 Gennaio, 2004— Nell'ambito dell'impegno volto a fornire ai clienti i migliori contenuti digitali in qualsiasi momento e luogo essi desiderino, HP e Apple® hanno annunciato oggi un'alleanza strategica per fornire ai clienti HP un player di musica digitale, con brand HP, basato su iPod di Apple, il primo lettore di musica digitale al mondo, e iTunes, il pluripremiato jukebox di musica digitale che include, negli Stati Uniti, il pionieristico negozio di musica online.

Come parte dell'alleanza, i PC e i portatili consumer HP verranno venduti con preinstallato il software jukebox iTunes® di Apple e una icona facilmente riconoscibile sul desktop che permetta di puntare direttamente ad iTunes Music Store, consentendo agli utenti un' esperienza musicale semplice e continua. Questa offerta rappresenta un' ennesima dimostrazione di come HP stia aiutando i clienti a divertirsi maggiormente con i contenuti digitali di intrattenimento personale.  

“L'obiettivo di HP è quello di fornire ai propri clienti la migliore esperienza e i migliori contenuti per lo svago,” ha affermato Carly Fiorina, chairman e chief executive officer di HP.  “Abbiamo vagliato una serie di alternative per poter fornire una eccellente user-experience nell'ambito della musica digitale e siamo arrivati alla conclusione che iPod, il player musicale di Apple, e il servizio musicale  iTunes rappresentano di gran lunga la migliore alternativa possibile.  Alleandoci con Apple, abbiamo l'opportunità di aggiungere valore per i nostri clienti, integrando  la migliore offerta di musica digitale al mondo  nella più ampia strategia HP per i sistemi di intrattenimenti digitale."

“L'obiettivo di Apple è di rendere accessibili iPod e iTunes agli appassionati di musica in tutto il mondo, e l'alleanza con  HP, una azienda innovativa in ambito consumer,  ci aiuterà a raggiungere questo scopo," ha affermato Steve Jobs, CEO di Apple.  “Mentre il mercato oscilla fra le offerte di musica digitale confezionate in una moltitudine di tecnologie proprietarie incompatibili, i clienti potranno ora avere la garanzia di accedere alle stesse imbattute soluzioni di musica digitale sia di HP che Apple, due leader nell'era della musica digitale."  

Secondo una ricerca interna di HP, oltre il 54 percento degli attuali clienti HP scarica musica sul proprio PC.

Oltre due milioni di iPod sono stati venduti dalla sua introduzione sul mercato, consolidando la sua posizione come primo lettore di musica digitale al mondo. Tutti gli iPod funzionano in maniera trasparente con iTunes, il software per il jukebox di musica digitale e con iTunes Music Store, che ha venduto oltre 30 milioni di canzoni, fornendo agli appassionati di musica la migliore esperienza di musica digitale sia su Mac® che su PC Windows.  

iTunes Music Store offre agli utenti Windows e Mac un catalogo musicale di oltre 500,000 canzoni, gli stessi diritti di utilizzo personali, ormai diventati un “gold standard” e lo stesso prezzo di acquisto di 99 centesimi per canzone. iTunes Music Store offre anche la possibilità di fare buoni omaggio online per familiari e amici; l'innovativa funzionalità "Allowance", per cui Apple ha chiesto il brevetto, che permette ai genitori di depositare automaticamente delle somme di denaro ogni mese nell'account iTunes Music Store dei propri figli; oltre 5,000 audio-libri, che possono essere acquistati con un solo click ed ascoltati su un computer Mac o Windows come anche sugli iPod; Playlist di personaggi famosi; ed nuove tracce esclusive di oltre 60 artisti. iTunes Music Store offre la musica di tutte e cinque le più importanti Major musicali e di oltre 200 etichette musicali indipendenti.  

Prezzi e Disponibilità

Il player di musica digitale di HP sarà probabilmente disponibile questa estate e avrà un prezzo rapportato agli altri player di musica digitale  della concorrenza attualmente disponibili.  

A partire da questa estate, il software iTunes e una icona desktop che guida l'utente verso il sito di musica, saranno resi disponibili sui desktop e sui portatili consumer HP Pavilion, Media Center e Compaq Presario. "

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Print10 Gennaio 2004, 07:18 #1
Vedremo che cosa sapranno tirar fuori ;-)
bizzu10 Gennaio 2004, 09:43 #2
Non ho capito: insieme ad iTunes ti danno anche una qualche "licenza" oppure installano solo il programma e mettono un link sl desktop?
matteos10 Gennaio 2004, 10:32 #3
itunes dovrebbe essere installato nei computer hp senza licenza,è gratuito.
Il nuovo lettore di hp dovrebbe essere un ipod rimarchiato hp con però la possibilità di scaricare tramite itunes le canzoni dallo store on line di apple
avvelenato10 Gennaio 2004, 10:35 #4

iTunes sta diventando uno standard

ed ho paura. Esistono altri siti di download musicale a pagamento, ma effettivamente solo iT è così integrato con un lettore portatile.
Ma ho paura che il monopolio che si verrà a creare in questo modo, unito a questione di royalties appositamente troppo care, impediranno agli altri siti di commercio di filesmusicali di implementare lo stesso sistema di iTunes. E questo non consentirebbe di abbassare il prezzo a sufficienza (1 euro a canza mi sembra ancora troppo.)

avvelenato che vorrebbe un iRiver compatibile AAC
rikyxxx10 Gennaio 2004, 11:06 #5

Re: iTunes sta diventando uno standard

Originariamente inviato da avvelenato
questione di royalties appositamente troppo care


Quali royaltes???

Non hai capito che sarà sempre e solo Apple a vendere musica scaricabile con Itunes.

rikyxxx
sorbiturico10 Gennaio 2004, 12:35 #6

anch'io ho fatto un accordo...

Si , con winmx o dc++ !!!!!!!
Leron10 Gennaio 2004, 12:50 #7
dragunov11 Gennaio 2004, 08:52 #8
Si quell'accordo lo abbiam tutti credo
santana12 Gennaio 2004, 18:34 #9
Per chi non lo sapesse iTunes è già scaricabile dal sito Apple...io lo uso perchè si integra alla perfezione con l'iPod...
avvelenato16 Gennaio 2004, 11:03 #10

Re: Re: iTunes sta diventando uno standard

Originariamente inviato da rikyxxx
Quali royaltes???

Non hai capito che sarà sempre e solo Apple a vendere musica scaricabile con Itunes.

rikyxxx



appunto! iTunes avrà acquistato determinati diritti sul drm degli AAC per renderli compatibili cogli iPod e "scompatibili" col resto.

chi volesse vendere AAC su altri lettori MA anche su iPod.. o li vende sprotetti.. o rinuncia a iPod.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^