HD-DVD crede nel potenziale dell'Europa

HD-DVD crede nel potenziale dell'Europa

La conferenza tenuta da Toshiba ha permesso di capire meglio la posizione di mercato, soprattutto in ambito europeo, dello standard HD-DVD

di pubblicata il , alle 08:13 nel canale Multimedia
Toshiba
 

Nella giornata di venerdì 31 agosto, presso l'IFA di Berlino, Toshiba ha tenuto una conferenza nella quale ha trovato ampio spazio il discorso riguardante HD-DVD e suo posizionamento di mercato nei confronti del rivale Blu-ray. Come di consueto, per ogni conferenza riguardante HD-DVD o Blu-ray si assiste ad un botta e risposta in termini di dati di vendita e penetrazione del mercato che, se non attentamente valutato, rischia di confondere.

Dopo ripetuti annunci da parte del consorzio Blu-ray riguardanti la schiacciante supremazia dello standard voluto da Sony rispetto al rivale HD-DVD, nascono diverse perplessità nel trovarsi di fronte ad un grafico come quello riportato in apertura. Il dato però (l'unico fornito da HD-DVD), fa riferimento al mercato IT, ovvero alle unità ad alta definizione installate nei PC, siano essi portatili o desktop.

Un dato quindi che non sorprende, essendo di fatto Blu-ray installato su pochissime macchine, laddove invece HD-DVD ha trovato in questi mesi un maggiore spazio, soprattutto su portatili della stessa Toshiba. Tenendo conto di lettori da tavolo e soprattutto PlayStation 3, la situazione risulta ribaltata.

Toshiba in ogni caso non si scoraggia, come dimostra la slide appena riportata. Il 75% degli studios in territorio europeo ha deciso di produrre contenuti su formato HD-DVD, motivo questo che dovrebbe far riflettere sullo stato di salute dello standard. Toshiba si prende la libertà (troppa, forse) di escludere dal conteggio le PlayStation 3, laddove dichiara una penetrazione del 70% in termini di lettori stand-alone.

La motivazione di non includere Playstation 3 risiede nella convinzione da parte di Toshiba che chi acquista una console lo fa per giocare e non per vedere film. Parere opinabile, in quanto sebbene il discorso alla base possa essere ritenuto anche logico, ciò non toglie che le PlayStation 3 risultino a tutti gli effetti dei lettori Blu-ray.

Interessante in ogni caso il valore definito attach rate: per ogni lettore HD-DVD sono stati venduti circa 4 titoli in alta definizione, contrro i 0,5 corrispondenti ad ogni lettore Blu-ray, comprese in questo caso le PS3. Toshiba cerca così di dimostrare che molto spesso chi compra PlayStation 3 ben di rado acquista anche titoli in alta definizione, come invece vuol far credere Sony. Una guerra di cifre bella e buona dunque, nella quale occorre fare sempre molta attenzione ad ogni singola parola, per non cadere in errori di interpretazione.

Non sono mancati inoltre riferimenti alla qualità garantita da HD-DVD, oltre che alla disponibilità attuale per HD-DVD di funzionalità aggiuntive come il picture in picture e dati supplementari garantiti dalla connessione alla rete, tutti elementi che Sony introdurrà solo nel 2008 e che non saranno probabilmente fruibili da chi ha acquistato un lettore Blu-ray che non sia compatibile BD-Java.

E' seguito poi un elenco di alcuni titoli in uscita nel vari Paesi europei, fra cui l'Italia. HD-DVD dunque non si perde d'animo e decide di puntare molto sia sull'Europa che sulle case di produzione locali, cercando di convincerne sempre di più a reliazzare contenuti con il proprio standard. Non è mancato inoltre l'intervento di un dirigente degli Universal Studios, che ha riproposto la notizia di qualche giorno fa riguardante l'appoggio esclusivo ad HD-DVD da parte di Universal e Dreamworks.

Dovendo tirare le somme delle due conferenze HD-DVD e Blu-ray possiamo affermare che se Blu-ray sta indubbiamente prendendo il largo rispetto ad HD-DVD, quest'ultima non può ancora essere ritenuta sconfitta, forte dell'appoggio sia di un grande numero di etichette, sia del gradimento del pubblico in diversi Paesi. Allo stato attuale dunque non possiamo che augurarci la sempre maggiore diffusione di lettori ibridi HD-DVD e Blu-ray, in quanto la guerra fra standard non è per nulla conclusa.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

84 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
HW-MLCR01 Settembre 2007, 09:04 #1
Si fa bene a non dare troppo retta a queste stime... c'è troppo marketing che circonda i due formati, e la fifa di essere spazzati via è alta.
Sig. Stroboscopico01 Settembre 2007, 09:09 #2
Ci vorrebbe un lettore per pc a prezzi stracontenuti.

WOW!
Attila in HD-DVD!!!!

Mitico!
DemaMagna01 Settembre 2007, 09:48 #3
La "guerra" diventa più interessante! Chiaro che entrambi sparano i numeri più alti per quanto riguarda il proprio formato!! Sony forse ha più sicurezza in un certo senso, ma Toshiba non mi pare sia ferma a guardare le mosse di Sony!
DemaMagna01 Settembre 2007, 09:52 #4
Ah, redazione...forse ho notato un errore: "...chi acquista una console lo fa per giocare e non per vendere film." dovrebbe essere VEDERE film!
Ciao
junkman198001 Settembre 2007, 09:57 #5
Originariamente inviato da: Sig. Stroboscopico
Ci vorrebbe un lettore per pc a prezzi stracontenuti.

WOW!
Attila in HD-DVD!!!!

Mitico!


e' la prima cosa che mi e' saltata all'occhio vabbe,e' normale che il suo film sia pubblicato in HD, lui e' LO RE
Yngwie7401 Settembre 2007, 10:04 #6
Originariamente inviato da: junkman1980
e' la prima cosa che mi e' saltata all'occhio vabbe,e' normale che il suo film sia pubblicato in HD, lui e' LO RE


Anche a me! Viva gli SBABBARI!
MaxArt01 Settembre 2007, 10:15 #7
E non dimentichiamoci di perle del nostro cinema come Delitto al ristorante cinese e Ultrà!
Malon01 Settembre 2007, 10:21 #8
Forse valeva la pena menzionare che per fine anno in america saranno commercializzati lettori HD-DVD costruiti dai cinesi al prezzo di 200$. La notizia è stata ufficializzata e la trovate qui.
http://www.videobusiness.com/index....cleid=CA6472414
Sp4rr0W01 Settembre 2007, 10:25 #9
Seondo me HD-DVD sarà vincente per un semplice fatto: attira la "massa"... mi spiego meglio...

- ci sono voluti anni per spiegare alla gente che cos'era... e ci sono voluti anni per fare entrare nell nostre case il DVD. ci sono voluti anni per spiegare alla gente che cos'era...

- Sky fa pubblicità sull'HD, che alla massa viene presentato come alta definizione...

Facendo 2+2 HD-DVD: è un nome molto più sempllice da pubblicizzare è commercializzare... la gente capisce al volo che si tratta dei "nuovi" DVD...

Invece quand sentiranno blu-ray diranno: blu-rei? e che cacchio è? no no io voglio il DVD :-)

E' un po' grezza come spiegazione ma secondo me è così che funziona...
ShinjiIkari01 Settembre 2007, 10:32 #10
No funziona che come la PS2 ha portato il DVD nelle case della gente che non sapeva cosa fosse, cosi' la PS3 portera' il bluray. Ogni formato portato dalla Playstation viene visto dalla gente come lo standard. C'è da dire pero' che i titoli disponibili in HD-DVD sembrano piu' interessanti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^