Da Samsung il più sottile display AM-OLED al mondo

Da Samsung il più sottile display AM-OLED al mondo

Samsung annuncia la realizzazione di un dispaly OLED a matrice attiva con un display di appena 0,5 millimetri

di pubblicata il , alle 08:26 nel canale Multimedia
Samsung
 

Samsung SDI ha annunciato nel corso della giornata di ieri quello che dichiara essere il più sottile display oled a matrice attiva (AM-OLED, Active Matrix Organic Light Emitting Diode) al mondo.

Si tratta di un dispositivo di appena 0,52 millimetri di spessore, con diagonale da 2,2 pollici. Attualmente il più piccolo pannello LCD disponibile per la produzione in volumi è di tipo TFT-LCD ed è caratterizzato da uno spessore di 1,7 millimetri.

Il piccolo display è in grado, secondo le dichiarazioni dell'azienda Koreana, di sviluppare una risoluzione di 240x320 pixel e un rapporto di contrasto di 10.000:1. Il consumo energetico dovrebbe essre inferiore del 40% rispetto agli attuali pannelli TFT-LCD di dimensioni confrontabili

"La produzione in volumi del nuovo display AM-OLED è programmata per il terzo trimestre dell'anno" ha dichiarato Yoo Eui-Jin, vicepresidente della divisone AM-OLED di Samsung SDI. Lo stesso Eui-Jin ha dichiarato che da ora il gruppo è comunque in grado di avviare la produzione in un qualsiasi momento.

Samsung prevede di poter realizzare un volume mensile di 15 milioni di display AM-OLED per una vasta scala di dispositivi portatili di piccole dimensioni.

Fonte: EEtimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nMOS19 Maggio 2007, 08:51 #1
eeeeeeh??? mezzo millimetro??
sono basito, a momenti in così poco spessore non ci sta nemmeno la matrice di fili che comanda l'illuminazione dei pixel!!
+Benito+19 Maggio 2007, 09:45 #2
poi ci vorrà un millimetro di vetro sopra per proteggerlo....
Freaxxx19 Maggio 2007, 10:12 #3

usi alternativi ...

0.5 mm ? ... immagino gli ultratecnologici che inizieranno a rollare con il pannello LCD
Pier de Notrix19 Maggio 2007, 10:12 #4
Praticamente ci soffi sopra e si spacca...
Crux_MM19 Maggio 2007, 10:24 #5
Bhe si effettivamente ci vorrà qualcosa di abbastanza spesso sopra per proteggerlo..
Miracoli della miniaturizzazione..
Dumah Brazorf19 Maggio 2007, 10:32 #6
Più che allo spessore dovrebbero concentrarsi a estendere l'area dello schermo...
Rubberick19 Maggio 2007, 10:36 #7
credo che l'utilizzo non sia ancora per pannelli flessibili =D

fintanto che e' piazzato dentro una struttura tosta poco importa che sia spesso poco =)

la cosa figa e' che avremo monitor veramente ultrasottili =P
Eraser|8519 Maggio 2007, 11:51 #8
secondo me grazie a questi display da 2.2", vedremo la tecnologia oled prima sui palmari e/o smartphones e solo in un momento successivo su schermi
shmk19 Maggio 2007, 11:52 #9
Ma quando si comincerà a parlare di pannelli OLED di dimensione "seria"? (cioè monitor non schermi da cellulare...)
Wilfrick19 Maggio 2007, 11:54 #10
ok, avremo monitor... ma uando???
Ieri ho visto per la prima volta un pannello apple da 30". Dopo essermi ripreso dalla naturale perdita di sensi che si ha di fronte ad una cosa così, sono rimasto un po' deluso dal mancato bilanciamento della luminosità: a tinta unita alcune zone mostravano una luminosità più forte di altre. E' possibile questo? forse era un po' marcio quel pannello?
Con gli oled tutto dovrebbe risolversi... ma quando?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^