Il JEDEC annuncia il nuovo standard eMMC 5.0

Il JEDEC annuncia il nuovo standard eMMC 5.0

La nuova versione dello standard embedded MMC permette di raggiungere una velocità di trasferimento dati fino a 400MB/s

di Andrea Bai pubblicata il , alle 08:51 nel canale Memorie
 

Il JEDEC ha annunciato la quinta versione dello standard eMMC: le nuove specifiche raddoppiano la velocità dell'interfaccia a 400MB/s e aggiungono alcune nuove funzionalità. I principali produttori di memoria NAND flash - Samsung, Micron e Toshiba - hanno già annunciato il supporto al nuovo standard.

Marco Dallabora, senior director delle tencologie mobile per Micron, ha commentato: "Le sinergie di standardizzazione si sono concentrate con efficienza sulle caratteristiche di miglioramento della velocità, della producibilità e dell'affidabilità".

Lo standard eMMC 5.0 definisce nuove funzionalità per le memorie di massa embedded flas utilizzate nei moderni dispositivi come smartphone e tablet. Tra le novità si segnala l'introduzione della modalità HD400 che offre importanti miglioramenti in termini di velocità dell'interfaccia che passa dai 200MB/s della precedente versione delle specifiche ai 400MB/s del nuovo standard.

La nuova revisione dello standard include inoltre una procedura di aggiornamento firmware che permette l'installazione di una nuova versione o di una patch del firmware del controller del dispositivo eMMC quando il sistema è operativo nel sistema finale.

Jim Elliott, vicepresidente of memory marketing per Samsung Semiconductor ha commentato: "Questa evoluzione critica nello standard eMMC aiuterà ad espandere il mercato dei dispositivi mobile di fascia alta, portando all'avanzamento di metodi di produzione economicamente efficienti, e le funzionalità che consentiranno agli utenti di fruire di contenuti in alta definizione velocemente e con una migliore usabilità".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^