Una nuova fabbrica AMD in nord america

Una nuova fabbrica AMD in nord america

I piani di sviluppo di AMD potrebbero passare attraverso la costruzione di una nuova fabbrica nello stato di New York

di pubblicata il , alle 08:50 nel canale Processori
AMD
 

Nei giorni scorsi abbiamo segnalato come AMD abbia ufficialmente deciso i piani di sviluppo delle proprie fabbriche di Dresda. La Fab 30, attualmente utilizzata nella produzione di processori con tecnologia a 90 nanometri e wafer da 200 millimetri di diametro, verrà convertita alla produzione a 45 nanometri prendendo il nome di Fab 38.

Stando ad alcune notizie pubblicate su questo sito, pare possibile che AMD possa costruire in futuro una nuova fabbrica produttiva nello stato di New York. La scelta sarebbe caduta su questa regione a motivo di alcuni benefici, in termini di incentivi quantificabili in circa un miliardo di dollari di controvalore.

Il progretto prevederebbe la costruzione di una fabbrica da 3,5 miliardi di dollari di costo, con una superficie complessiva della struttura di 650 acri.

Al momento attuale AMD ha confermato un investimento di 2,5 miliardi di dollari USA all'interno dell'area di Dresda, per l'espansione e la riqualificazione delle proprie fabbriche produttive. Parallelamente, l'accordo con la fonderia Chairtered Semiconductor di Singapore permetterà ad AMD di incrementare il proprio volume produttivo mensile.

Una nuova fabbrica in nord america potrebbe richiedere circa 3 anni per completare la costruzione e la fase di avvio, ma potrebbe permettee ad AMD di incrementare ulteriormente la propria capacità produttiva pensando ai piani di aumento della quota di mercato, portati avanti dal produttore americano negli ultimi anni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick05 Giugno 2006, 09:14 #1
Fa piacere sapere che non costruiscono solo in indocina vabbe che amd e' una delle poche che si differisce dalle altre aziende avendo fabbriche sparse in tutto il mondo ma in paesi non solo in via di sviluppo :P
OEidolon05 Giugno 2006, 09:39 #2
Originariamente inviato da: Rubberick
Fa piacere sapere che non costruiscono solo in indocina vabbe che amd e' una delle poche che si differisce dalle altre aziende avendo fabbriche sparse in tutto il mondo ma in paesi non solo in via di sviluppo :P


Forse hanno capito che gli conviene costruire in luoghi raggiungibili dai tecnici più esperti...
May8105 Giugno 2006, 10:03 #3
L'industria dei semiconduttori non necessita di molto personale, tutte le fasi di realizzazione dei chip sono automatizzati quindi gli investimenti vengono fatti dove ci sono gli incentivi più alti
Sig. Stroboscopico05 Giugno 2006, 14:03 #4

x OEidolon

Tecnici e teorici esperti sono ovunque nel mondo.
Anche qui in Italia ci sono in continuo fiere internazionali.
Se ci vai ti accorgi di quanto è piccolo ormai il mondo.
Quello che fa la differenza sono i costi di produzione e di personale (e l'Italia è messa malissimo sia in personale, che per costi energetici, che per istituzioni in perenne ritardo sulla realtà globale).
daedin8905 Giugno 2006, 14:53 #5
si ma quante ne stanno facendo di queste FAB ?!?!?!
DarKilleR05 Giugno 2006, 15:07 #6
secondo me nella pentola AMD ha qualcosa di grosso a bollire...del tipo che il K8L sarà solo la punta di un Iceberg...qui c'è il K9 sotto a 45 nm...

E tutti questi investimenti sono necessari, visto che AMD ha conquistato una grossa fetta del mercato CPU e deve avere delle fabbriche per sostenere la domanda dei loro processori...
riva.dani05 Giugno 2006, 17:00 #7
Non credo proprio... Se iniziano ora a costruire la fab, servirà per i K12L

A parte gli scherzi, i 45nm come scritto nella news saranno prodotti nell'attuale fab 30, rinominata in fab 38 per l'occasione
JohnPetrucci07 Giugno 2006, 10:04 #8
Di sicuro la continua crescita della domanda di processori Amd sta portando quest'ultima ad ampliare continuamente la produzione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^