TSMC ha una Fab per i 3 nanometri. Operativa dalla seconda metà del 2022

TSMC ha una Fab per i 3 nanometri. Operativa dalla seconda metà del 2022

Nelle scorse ore si è tenuta la cerimonia di inaugurazione di un impianto produttivo di TSMC destinato ai chip a 3 nanometri. La realizzazione dei primi wafer partirà nella seconda metà del 2022.

di pubblicata il , alle 09:21 nel canale Processori
TSMC
 

La taiwanese TSMC corre veloce e nelle scorse ore ha tenuto una cerimonia per inaugurare un impianto produttivo nel Southern Taiwan Science Park vicino a Tainan. L'impianto inizierà a produrre chip in volumi con il processo produttivo a 3 nanometri, chiamato N3, a partire dalla seconda metà del 2022.

La costruzione della fabbrica è iniziata nell'ottobre dello scorso anno e nei mesi a venire saranno installati i macchinari e tutto ciò che serve alla produzione di chip. Si stima che l'investimento, nel suo complesso, ammonti a circa 19,5 miliardi di dollari.

Durante la cerimonia, il presidente di TSMC Mark Liu, ha pronosticato una produzione di circa 55 mila wafer da 300 mm al mese di chip a 3 nanometri. All'interno del Southern Taiwan Science Park trovano già spazio la Fab 14 e la Fab 18 (ancora non del tutto ultimata), per un totale di 15 mila persone impiegate. Il numero dovrebbe salire a circa 20.000 quando l'impianto a 3 nanometri entrerà in funzione.

Il processo produttivo N3 di TSMC si baserà ancora su transistor FinFET e sarà applicato sia all'ambito mobile che ad applicazioni ad alte prestazioni. Stando a quanto dichiarato sinora, il processo N3 garantirà un miglioramento prestazionale dal 10% al 15% rispetto ai 5 nanometri (N5) con lo stesso livello di consumo, oppure una riduzione della richiesta energetica del 25-30% mantenendo le medesime prestazioni. TSMC promette inoltre un aumento del 70% della densità logica, anche se la miniaturizzazione aggressiva non riguarderà tutte le strutture (SRAM, strutture analogiche, ecc.). Si prevede inoltre un uso maggiore della litografia all'ultravioletto estremo (EUV), fino a 20 layer.

L'azienda taiwanese sta comunque facendo ampia ricerca e sviluppo sul processo produttivo a 2 nanometri e ha già pianificato la realizzazione di un impianto dedicato. Si vocifera che proprio con i 2 nanometri TSMC adotterà una struttura dei transistor chiamata gate-all-around (GAAFET), migliore sotto tutti gli aspetti rispetto a quella FinFET, seguendo la stessa strada che la sudcoreana Samsung imboccherà con i 3 nanometri.

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pino9027 Novembre 2020, 10:28 #1
A me serve una tavola di conversione fra nanometri Intel, nanometri TSMC e nanometri Samsung....
io78bis27 Novembre 2020, 11:16 #2
Originariamente inviato da: Pino90
A me serve una tavola di conversione fra nanometri Intel, nanometri TSMC e nanometri Samsung....


Credo sia un po' difficile come conversione.
mmorselli27 Novembre 2020, 12:51 #3
Originariamente inviato da: Pino90
A me serve una tavola di conversione fra nanometri Intel, nanometri TSMC e nanometri Samsung....


E una volta che ce l'hai non ti servirà comunque a nulla, dato che è un valore fine a sé stesso, senza nessuno scopo pratico. L'unica utilità è dare un nome ai processi produttivi di una singola azienda, e metterli in ordine cronologico. Dubito che compreresti una CPU meno performante o meno efficiente per via del suo processo produttivo.
Nanolitro27 Novembre 2020, 15:22 #4
E una volta che ce l'hai non ti servirà comunque a nulla, dato che è un valore fine a sé stesso, senza nessuno scopo pratico. L'unica utilità è dare un nome ai processi produttivi di una singola azienda, e metterli in ordine cronologico. Dubito che compreresti una CPU meno performante o meno efficiente per via del suo processo produttivo.

ciao
Nanolitro27 Novembre 2020, 15:33 #5
Originariamente inviato da: Pino90
A me serve una tavola di conversione fra nanometri Intel, nanometri TSMC e nanometri Samsung....


Allora.. è molto easy, quelli di Intel sono reali e onesti, quelli dichiarati dagli altri produttori sono tarocchi, o per così dire "pompati" per scopi di marketing.
Ma la tabella è molto semplice:
7nm+ TSMC=10nm+ Intel
5nm TSMC=7nm Intel
5nm+ TSMC=7nm+ Intel
3nm TSMC=5nm Intel

e cosi via.. Samsung molto furbescamente ha seguito la linea di TSMC quindi la tabella così rimane.
Ciò che conta sono le prestazioni per watt e su questo possono esserci differenze, magari con un processo 7nm+ TSMC si possono raggiungere frequenze maggiori rispetto ad un 10nm+ Intel, e magari il 10nm+ è più efficiente ma raggiunge frequenze minori...
Detto questo, mai guardare ai numeri COME FANNO TANTE TESTATE GIORNALISTICHE DI SETTORE, quando dicono TSMC sta già pensando ai 2 nm e usa i 7 quando Intel cerca di raggiungere i 10...
SONO I BENCHMARK CHE CONTANO
omerook27 Novembre 2020, 15:47 #6
Peccato che i 7nm di Intel esistono solo sulla tua tabellina mentre i 5nm di Apple m1 esisteno e sbaragliano
nickname8827 Novembre 2020, 16:42 #7
Originariamente inviato da: Nanolitro
Allora.. è molto easy, quelli di Intel sono reali e onesti, quelli dichiarati dagli altri produttori sono tarocchi, o per così dire "pompati" per scopi di marketing.
Ma la tabella è molto semplice:
7nm+ TSMC=10nm+ Intel
5nm TSMC=7nm Intel
5nm+ TSMC=7nm+ Intel
3nm TSMC=5nm Intel

Ma anche no, se fosse vero quel che tu dici allora Intel avrebbe già lanciato le produzioni a 10nm+ sui prodotti desktop di fascia alta al posto dei 14nm++++++, inoltre i 7nm esistono solo sulla carta o poco più e vedranno la luce ( SE la vedranno ) solo a cavallo fra il 2022 e il 2023 secondo le loro storielle.

I 10nm di Intel sono ridicoli a livello di frequenza, un totale epic fail colossale e i 10nm+ non li rivoluziona, niente che possa competere con i PP di TSMC e non parlo solo del 7nm+ di cui parliamo e dipingiamo come fosse lo stato dell'arte quando in realtà è già vecchio perchè producono già a 5nm e volontà.
cicastol27 Novembre 2020, 17:06 #8
Originariamente inviato da: Pino90
A me serve una tavola di conversione fra nanometri Intel, nanometri TSMC e nanometri Samsung....


Basta guardare alla densità dei transistor per mmq per avere un riscontro diretto +-


https://www.techcenturion.com/7nm-10nm-14nm-fabrication
Mparlav27 Novembre 2020, 17:09 #9
Originariamente inviato da: Nanolitro
Allora.. è molto easy, quelli di Intel sono reali e onesti, quelli dichiarati dagli altri produttori sono tarocchi, o per così dire "pompati" per scopi di marketing.
Ma la tabella è molto semplice:
7nm+ TSMC=10nm+ Intel
5nm TSMC=7nm Intel
5nm+ TSMC=7nm+ Intel
3nm TSMC=5nm Intel

e cosi via.. Samsung molto furbescamente ha seguito la linea di TSMC quindi la tabella così rimane.
Ciò che conta sono le prestazioni per watt e su questo possono esserci differenze, magari con un processo 7nm+ TSMC si possono raggiungere frequenze maggiori rispetto ad un 10nm+ Intel, e magari il 10nm+ è più efficiente ma raggiunge frequenze minori...
Detto questo, mai guardare ai numeri COME FANNO TANTE TESTATE GIORNALISTICHE DI SETTORE, quando dicono TSMC sta già pensando ai 2 nm e usa i 7 quando Intel cerca di raggiungere i 10...
SONO I BENCHMARK CHE CONTANO


L'unica cosa che sappiamo è che il TSMC N7 è confrontabile con l'Intel P1274 a 10nm. Sul fronte prestazioni/W, ci sono le recensioni Intel 1185G7 vs Amd 4800U a 15W per farsi un'idea.

Ma l'Intel P1274 a 10nm è in produzione, il P1276 a 7nm è stato rinviato a fine 2022/inizio 2023 (fonte il CEO Intel) e le sue caratteristiche sono tutt'ora incerte, visto che devono correggere gli errori che hanno determinato il rinvio.

Nel frattempo ci saranno almeno 2 ulteriori declinazioni dei 10nm.

Mentre il TSMC N5 è reale ed in produzione di massa per questo, il prossimo anno (N5P) ed anche la prima metà del 2022, stando a questa news.

Quando arriverà il TSMC N3, forse ci sarà anche l'Intel 7nm.
coschizza27 Novembre 2020, 17:21 #10
Originariamente inviato da: nickname88
I 10nm di Intel sono ridicoli a livello di frequenza, un totale epic fail colossale e i 10nm+ non li rivoluziona, niente che possa competere con i PP di TSMC e non parlo solo del 7nm+ di cui parliamo e dipingiamo come fosse lo stato dell'arte quando in realtà è già vecchio perchè producono già a 5nm e volontà.


i 10nm intel sono stati gia eliminati come fonderia e usato per un solo prodotto, sono stati sostituiti dai 10nm SuperFin gia in produzione che sono di fatto un nuovo nodo che risolve abbondantemente tutti i problem da te citati. E i 10nm SF hanno la tessa densità dei 7nm TSMC

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^