Samsung Exynos 7570, 14nm e basso consumo anche su smartphone economici

Samsung Exynos 7570, 14nm e basso consumo anche su smartphone economici

Samsung annuncia un nuovo SoC per soluzioni mobile a buon mercato stampato con processo produttivo a 14-nm e con molte feature di connettività integrate

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Processori
Samsung
 

Samsung ha lanciato nelle scorse ore un nuovo SoC a 14-nm orientato ai segmenti mobile di fascia bassa e alla Internet of Things. Exynos 7570 è basato su una CPU con quattro core Cortex-A53, il quale dovrebbe aumentare le performance del 70% con un'efficienza del 30% superiore rispetto ai predecessori (ad esempio Exynos 3470). Al momento in cui scriviamo non è stato specificato il modello della GPU integrata, ma non è difficile dedurre che troveremo un'implementazione economica della serie Mali.

Molto interessante la lista dei supporti sul fronte della connettività: il SoC infatti è compatibile con lo standard 4G LTE Cat. 4 con supporto alla carrier aggregation 2x, e integra al suo interno anche il supporto per le funzionalità di Wi-Fi, Bluetooth, FM e GPS. Si tratta di funzionalità che spesso vengono delegate a chipset appositi, con l'integrazione dei moduli in un unico SoC che dovrebbe offrire un'efficienza energetica ancora superiore rispetto al passato.

Samsung è riuscita pertanto a portare i 14-nm sulla fascia bassa, seguendo quanto effettuato da Qualcomm con Snapdragon 625 qualche mese fa. L'annuncio della società è importante soprattutto in quest'ottica, con la democratizzazione del nuovo processo produttivo FinFET a 14-nm che è praticamente ormai cosa assodata. Come risultato possiamo attenderci nei prossimi mesi dispositivi economici caratterizzati da performance sempre superiori e migliore autonomia operativa.

"Lo scorso anno Samsung è stata la prima nell'industria ad adottare la tecnologia avanzata FinFET a 14-nm per i suoi processori premium, e ha da allora espanso la sua adozione in altri segmenti portando feature premium su dispositivi più abbordabili", si legge sul comunicato rilasciato dalla società. "Come parte di questo sforzo Exynos 7570 è il primo nella sua categoria realizzato con processo FinFET a 14-nm, rendendolo altamente efficiente e incredibilmente performante".

Il SoC supporta la riproduzione e registrazione di video in Full HD, e il suo ISP (image signal processor) integrato è capace di essere utilizzato in abbinamento a soluzioni con due fotocamere da 13 e 8 megapixel: "Con Exynos 7570 sempre più consumatori saranno in grado di verificare i vantaggi prestazionali del processo FinFET da 14nm su dispositivi economici", ha dichiarato Ben K. Hur, vice presidente di System LSI Marketing per Samsung Electronics. "Integrando con successo varie soluzioni di connettività, Samsung sta rafforzando la sua competitività nel mercato single chip".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^