Ryzen 5 2500X e Ryzen 3 2300X presto in vendita

Ryzen 5 2500X e Ryzen 3 2300X presto in vendita

Lenovo conferma indirettamente, con le specifiche tecniche di propri nuovi sistemi desktop di ridotto ingombro, il prossimo debutto di due processori AMD Ryzen 5 e Ryzen 3 della famiglia 2000

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Processori
LenovoAMDRyZen
 

Alcune settimane fa avevamo segnalato il possibile debutto di nuovi processori AMD Ryzen 3 e Ryzen 5 appartenenti alla famiglia 2000, destinati a posizionarsi accanto ai modelli già in commercio e in questo modo offrire una proposta più articolata.

E' Lenovo, in modo indiretto, a confermare il prossimo debutto di questi processori menzionati all'interno delle specifiche tecniche di proprie soluzioni desktop della famiglia ThinkCentre di ridotte dimensioni.

Ecco quindi al debutto nelle prossime settimane i processori AMD Ryzen 5 2500X e Ryzen 3 2300X, caratterizzati entrambi da architettura quad core ma con la possibilità per il primo di gestire sino a 8 threads in parallelo contro i 4 del modello Ryzen 3. Per entrambe le CPU il TDP è pari a 65 Watt, con ovviamente piena compatibilità con le schede madri socket AM4 già presenti in commercio.

Per la CPU Ryzen 5 2500X vengono indicate frequenze di clock di default pari a 3,6 GHz, con la possibilità di spingersi sino a 4 GHz come dato di Turbo clock. Per il modello Ryzen 3 2300X troviamo clock base di 3,5 GHz e clock Turbo che arriva anche in questo caso sino a 4 GHz quale massimo.

Nel confronto con i modelli Ryzen 5 1500X e Ryzen 3 1300X le due nuove proposte vantano frequenze di clock leggermente superiori per quanto riguarda il dato di Turbo clock, oltre alla compatibilità con le memorie DDR4-2993. Il passaggio alla tecnologia produttiva a 12 nanometri, una delle caratteristiche tecniche alla base delle GPU Ryzen della serie 2000, ha inoltre permesso di ottenere alcuni affinamenti prestazionali che incrementano leggermente l'IPC a parità di frequenza di clock rispetto ai processori Ryzen di prima generazione.

Vedremo presumibilmente al debutto questi processori nel corso delle prossime settimane, a prezzi che non dovrebbero superare i 150 dollari USA per il listino ufficiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
calabar08 Agosto 2018, 12:27 #1
Sarebbe interessante vedere un raffronto tra il 2500X e il 2400G.
Immagino un leggero vantaggio per il primo, dovuto alla maggiore quantità di cache (si suppone) e alla frequenza leggermente superiore. Se tale vantaggio dovesse rivelarsi ridotto, il 2400G credo rimarrebbe appetibile in tutti i contesti in cui non serve una scheda video dedicata.
e-stefano08 Agosto 2018, 15:13 #2
Concordo. Ottimi processori comunque.
Mini4wdking21 Agosto 2018, 14:45 #3
Chi ha budget davvero ridotto, ed è davvero appassionato di giochi (immagino i ragazzi/giovani/studenti), ma non vuole pescare sul mercato dell'usato (anche per mantenere una futura longevità al sistema, prende un bel 2500x, una RX580 da 4GB ed è a posto, con pochi soldi.
Ah, dannazione... la RAM!!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^