Roadmap cpu Intel

Roadmap cpu Intel

Frequenze oltre i 3 Ghz di clock per Pentium 4, mentre i processori Celeron presto supereranno la soglia di 2 Ghz

di pubblicata il , alle 11:29 nel canale Processori
Intel
 
Nella giornata di ieri sono state pubblicate informaizoni sulla roadmap processori di Intel, con dati sino alla seconda metà del prossimo anno. Già nei giorni scorsi sono state pubblicate varie informazioni che davano per possibile il debutto della versione a 3 Ghz di clock della cpu Pentium 4, e così sarà stando ai dati della roadmap seguente.

rmpp41.gif


Nel quarto ed ultimo trimestre dell'anno Intel presenterà la versione a 3.06 Ghz di clock della cpu Pentium 4, mentre per il terzo trimestre dell'anno è atteso il debutto della versione a 2,8 Ghz di clock. Nel secondo trimestre dell'anno 2003 Intel farà debuttare la versione a 3,2 Ghz di clock della cpu Pentium 4, sempre con Core Northwood a 0.13 micron, mentre per la seconda metà dell'anno è atteso il debutto del nuovo Core Prescott a 0.09 micron.

Il Core Prescott verrà prodotto utilizzando il nuovo processo produttivo a 0.09 micron, così da lasciare maggiore spazio di crescita in termini di frequenza di clock. Alcune informazioni parlano anche di una frequenza di bus di 800 Mhz per questo processore, contro quella attuale di 533 Mhz, ma non sono disponibili al momento ulteriori informazioni ufficiali.

Nel settore dei processori value continua la diffusione di processori Celeron su Socket 478: entro la fine dell'anno queste cpu raggiungeranno la frequenza di clock di 2 Ghz, destinata a salire a oltre 2,2 Ghz con la metà del prossimo anno.

Fonte: www.inpact-hardware.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
vichi6624 Luglio 2002, 11:37 #1
A cosa servirà tutta questa potenza ?
bodyman200024 Luglio 2002, 11:38 #2
HEHEHEHE.....INTEL RULEZZZ.....ma amd...poverina....dov'è???
:-)
atomo3724 Luglio 2002, 11:43 #3
x vichi66

per trasformare mpeg in avi in 4 ore invece che 6 per esempio. Oppure risparmiare ore nel rendering 3d, oppure fare calcoli vettoriali più velocemente.
atomo3724 Luglio 2002, 11:46 #4
aggiungo

oppure a giocare con giochi sempre più realistici...
....insomma ogniuno sfrutterà questa potenza superiore come meglio crederà. Di sicuro più ce n'è meglio è.
E di sicuro ancora non è sufficiente per fare tante cose ancora più belle con i computer, tipo parlare al pc con linguaggio naturale.
Insomma lungo ed impervio è il percorso dell'evoluzione insomma!
ONAisuriv24 Luglio 2002, 11:49 #5
I miei rendering durano in media 8-15 ore per fare 30sec di animazione......
.... velocizzare = risparmiare tempo
Gundam76624 Luglio 2002, 11:49 #6
Hei... io non vedo la immagine... se clikko su proprietà della stessa leggo:

http://news.hwupgrade.it/immagini/

ma non dpvrebbe essere

http://news.hwupgrade.it/immagini/rmpp41.gif ??

Chico
Trinità24 Luglio 2002, 11:50 #7
bus a 800 MHZ !!!!! con il processo a 0,09 questi ti arrivano a 8 GHZ !
Paolo Corsini24 Luglio 2002, 11:52 #8
Immagine sistemata
mitch_n24 Luglio 2002, 11:52 #9
x bodyman2000

AMD c'è e di brutto! Il Thoro non raggiungerà i 3Ghz ma come prestazioni complessive e come prezzo SE LO MANGIA! Un Pentium da 3 Ghz quanto potrà costare? 1000 Euro? Un Thoro con uguali prestazioni? Quasi la metà! Intellisti, NON VI FISSATE. P.S: mettete da parte i soldi 'che i 64 bit stanno per arrivare...
il depo24 Luglio 2002, 11:56 #10
x Vichi66: è la stessa domanda che si sente da anni; la risposta?? serve a far girare le nuove versioni di windows

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^