NVIDIA interessata ad Atom?

NVIDIA interessata ad Atom?

Il colosso californiano pare interessata all'ingresso nella piattaforma Atom, utilizzando la collaborazione con VIA come elemento di pressione su Intel

di pubblicata il , alle 13:48 nel canale Processori
NVIDIAIntelAtom
 

NVIDIA e VIA collaborano da qualche tempo ad un progetto per la realizzazione di sistemi low-cost e MID: la collaborazione, in passato, ha dato vita ad alcune voci secondo le quali il colosso californiano avrebbe valutato la possibilità di acquisire VIA, voci poi smentite dallo stesso CEO di NVIDIA.

La realtà sarebbe invece ben diversa: secondo quanto riporta il sito web Digitimes, NVIDIA avrebbe utilizzato la collaborazione intrattenuta con VIA come elemento di pressione su Intel, per convincere quest'ultima ad accogliere i chipset integrati NVIDIA all'interno della piattaforma Intel Atom. A quanto pare potrebbe essere il chipset MCP73 IGP il candidato ideale per l'ingresso nell'ecosistema Atom.

VIA e NVIDIA non hanno rilasciato commenti sulle notizie circolate. Tuttavia, nel caso le informazioni dovessero risultare confermate e Intel decidesse di accogliere NVIDIA sotto il cappello della piattaforma Atom, i "Greens" lasceranno cadere la propria collaborazione con VIA.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
+Enky+09 Luglio 2008, 13:56 #1
aaaah questa non me l'aspettavo... ok attendiamo sviluppi
Luca6909 Luglio 2008, 13:56 #2
Il punto debole della piattaforma Atom sta proprio nel chipset che nn é all'altezza del processore, specialmente in termini di consumi!
Se NVIDIA ci mette una pezza ... tutto di guadagnato!
frankie09 Luglio 2008, 14:00 #3
Quoto luca 69, basta vedere la recensione dello zio tom per capire.
Dai risultati emerge che tutto sommato Atom a 1.6GHz non è molto diverso dal celeron ULV a 900.
Quindi prestazioni eee900 = eee901
tommy78109 Luglio 2008, 14:09 #4
via semplicemente si è accorta che ormai tutti gli umpc monteranno aton e non vuole perdere l'affare, che poi ciò si traduca in un guadagno per noi utenti è tutto da dimostrare.
sanxius09 Luglio 2008, 14:15 #5

per Redazione

"A quanto pare potrebbe essere il chipset MCP73 IGP il candidato ideale per l'ingresso nell'ecosistema Atom"

non per farvi le pulci...ma cosa c'entra l'ECOSISTEMA?????
semmai è sistema.

lishi09 Luglio 2008, 14:23 #6
Ultimamente i rumor che escono stanno lentamente degradandosi a robe di film sulla guerra fredda
Evanghelion00109 Luglio 2008, 14:26 #7
onestamente vedere intel che chiede aiuto (perché di questo stiamo parlando) ad nVidia per i chipset fa un poco impressione..

pensiamo a questo: fai una cpu con doppi alu, consuma poco (tensioni minime), non spendi troppi soldi per il progetto (lo hai nel cassetto da 15 anni, e non lo modifichi per farlo diventare dual core, ma gli metti una pipe a 15 o 16stadi per usare l'HT) e hai come obiettivo i consumi ridotti e dissipazione al minimo.. HAI Fatto CENTRO. Tutto ok.
E poi ti dimentichi che devi fare il chipset?
Ti fai "ricattare" da nVidia? Dico da nVidia, cioé miss "ci friggo le patatine sul silicio"!!

taros8609 Luglio 2008, 14:34 #8
è tutta nvidia...è vecchia ma mi piace da morire
za8709 Luglio 2008, 14:42 #9
@ Evanghelion001
miss ci friggo le patatine sul silicio non l'avevo mai sentita
Evanghelion00109 Luglio 2008, 14:47 #10
@za87
ho messo un pc amd k8 in olio minerale per fare le prove di dissipazione sotto overclock (un po' spinto) e bolliva, giuro, bolliva, vicino al northbridge (ok, ovviamente non si liberava gas, ma si vedeva chiaramente l'olio espandersie cambiare colore nei pressi del chip..)
davvero imbarazzante!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^