Nuovo centro ricerca e sviluppo AMD in India

Nuovo centro ricerca e sviluppo AMD in India

Il colosso di Sunnyvale ha inaugurato ieri un nuovo stabilimento per la divisione indiana, che si occuperà dell'ottimizzazione del processore "Shanghai"

di Andrea Bai pubblicata il , alle 16:54 nel canale Processori
AMD
 

AMD ha aperto nella giornata di ieri un nuovo centro di Ricerca e Sviluppo in India, presso la città di Bangalore. Ad inaugurare il nuovo stabilimento, che si affianca ad una struttura già esistente e che copre un'area di 52 mila piedi quadrati , è stato il CEO della compagnia di Sunnyvale, Hector Ruiz.

"I nostri ingegneri impiegati in India svolgono un ruolo fondamentale nel contesto di progettazione di AMD e questo nuovo centro R&D mette loro a disposizione la strumentazione all'avanguardia e le risorse di cui hanno bisogno. Nella missione che AMD si è prefissa, quella di diventare il punto di riferimento per l'industrua, questo stabilimento rappresenta un elemento fondamentale per permetterci di progettare e realizzare soluzioni specificatamente indirizzate ai nostri clienti in India e nel resto del mondo" sono state le parole di Hector Ruiz.

Alok Ohire, Managing Director di AMD India, ha dichiarato: "In appena sei anni di presenza in India AMD ha assisito ad una crescita delle proprie quote di mercato e ha contribuito in maniera significativa agli sforzi globali di ricerca e sviluppo. L'espansione in India dimostra la fiducia che l'azienda ha nella capacità del team di Ricerca e Sviluppo indiano".

Presso il centro di Bangalore verrà portato avanti un programma di test e ottimizzazione del nuovo chip "Shanghai", il primo processore quad-core a 45 nanometri di AMD.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

46 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
HackaB32130 Novembre 2007, 17:05 #1
Bella notizia a parte la fuffa propagandistica di Ettore. Notizia che segue di pochi giorni quella del grosso 'investimento arabo. L'azienda è ancora capace di attirare capitali e investirli nonostante affronti la peggiore crisi della sua storia .
Grave Digger30 Novembre 2007, 17:08 #2
ma che devono fare,ma per cortesia.....


si concentrino nel risolvere i problemi dei phenom piuttosto e su R700 in primis.......


che poi dire sviluppo,insomma....inviluppo casomai.....
enjoymarco30 Novembre 2007, 17:13 #3
secondo me invece ai tempi del k6, AMD avrebbe pagato per trovarsi nelle difficoltà nelle quali si ritrova ora..
enjoymarco30 Novembre 2007, 17:13 #4
Originariamente inviato da: Grave Digger
ma che devono fare,ma per cortesia.....


si concentrino nel risolvere i problemi dei phenom piuttosto e su R700 in primis.......


che poi dire sviluppo,insomma....inviluppo casomai.....



ma sei un'azionista AMD per caso?
roccodifilippo30 Novembre 2007, 17:18 #5
Originariamente inviato da: enjoymarco
ma sei un'azionista AMD per caso?


Io si e il titolo sta andano malissimo.....è ai minimi da 4 anni.
O le cose si mettono bene o addio Amd.
Grave Digger30 Novembre 2007, 17:21 #6
Originariamente inviato da: enjoymarco
ma sei un'azionista AMD per caso?


no,FORTUNATAMENTE.
enjoymarco30 Novembre 2007, 17:21 #7
Originariamente inviato da: roccodifilippo
Io si e il titolo sta andano malissimo.....è ai minimi da 4 anni.
O le cose si mettono bene o addio Amd.


sei sicuro che sia proprio al minimo da 4 anni? lo chiedo per pura informazione.. mi sembra strano che anche quando l'Athlon 64 dominava, il titolo AMD andasse in ribasso costante, o per inciso: mi sembra economicamente impossibile!
Calish Drasith30 Novembre 2007, 17:23 #8
Rofl.. Da che mondo e mondo ora che ai minimi si dovrebbe fare opera di rastrellamento delle azioni... Un brand come AMD penso possa essere una garanzia sufficiente...
HackaB32130 Novembre 2007, 17:24 #9
Originariamente inviato da: enjoymarco
secondo me invece ai tempi del k6, AMD avrebbe pagato per trovarsi nelle difficoltà nelle quali si ritrova ora..


Non è tanto una questione di gap tecnologico ma di situazione finanziaria: ai tempi del k6 AMD non si era appena indebitata per acquistare per miliardi di dollari la seconda produttrice di gpu discrete del mondo.
HackaB32130 Novembre 2007, 17:25 #10
Originariamente inviato da: enjoymarco
sei sicuro che sia proprio al minimo da 4 anni? lo chiedo per pura informazione.. mi sembra strano che anche quando l'Athlon 64 dominava, il titolo AMD andasse in ribasso costante, o per inciso: mi sembra economicamente impossibile!


http://finance.google.com/finance?q=NYSE:AMD

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^